/ L'ostinata ignoranza imperialista del Pd contro la Siria

L'ostinata ignoranza imperialista del Pd contro la Siria

 

di Pino Cabras*


Nel "question time" alla Camera, la deputata del PD Lia Quartapelle Procopio, nel parlare della guerra siriana esordisce definendola "guerra civile scatenata da Assad". Questo è il livello disastroso delle valutazioni provenienti da uno dei partiti che in Occidente hanno contribuito a destabilizzare la Siria con effetti devastanti che si sono riverberati non solo sulla popolazione locale ma anche su un raggio più largo. L'intento del PD è fare un fuoco di sbarramento contro ogni ipotesi di riapertura dell'ambasciata italiana a Damasco.



Cioè continuare una politica sbagliata che ha reso difficile tagliare i fili della guerra.

Credo che occorra ricreare le condizioni per riaprire quell'ambasciata. Per farlo, sarà di aiuto che l'Occidente faccia una memoria corretta (e autocritica) sulla vicenda siriana.


*Deputato M5S. Post Facebook del 16 gennaio 2019
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa