/ Mosca smentisce di aver chiesto a Israele di evitare attacchi in ...

Mosca smentisce di aver chiesto a Israele di evitare attacchi in Siria durante i mondiali di calcio

 

Il Cremlino sottolinea che le richieste di Mosca di astenersi da operazioni militari in Siria non hanno nulla a che fare con i Mondiali di calcio.


Le richieste di Mosca di astenersi dalle operazioni in Siria non hanno nulla a che fare con la Coppa del Mondo FIFA, ma sono in linea con gli sforzi coerenti della Russia per risolvere la questione siriana, ha dichiarato il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov.

"Non ha niente a che fare con la Coppa del mondo, è in linea con gli sforzi coerenti della Russia volti a chiamare i paesi e incoraggiarli ad adottare una posizione equilibrata e prevenire azioni che potrebbero portare a conseguenze pericolose e destabilizzare la situazione, che è già fragile ", ha spiegato il portavoce presidenziale russo.

 
I media israeliani avevano riferito in precedenza che la Russia aveva chiesto a Israele di non condurre alcuna operazione in Siria durante la Coppa del Mondo FIFA, aggiungendo che nelle scorse settimane, Mosca ha informato i paesi attivi in ??Siria che si aspettava che mantenessero un basso livello di attività sul territorio siriano per la durata della Coppa del Mondo.
 
Fonte: TASS - https://www.israelnationalnews.com
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa