/ Pił di 50 tribł siriane e curde chiedono la fine della presenza i...

Pił di 50 tribł siriane e curde chiedono la fine della presenza illegale in Siria delle truppe di USA, Francia e Turchia

 

Pił di 50 tribł siriane e curde hanno ribadito il loro sostegno al governo e all'esercito siriano e hanno respinto qualsiasi presenza militare straniera nel paese.


Durante l'incontro tenutosi nel governatorato di Aleppo, nel nord-ovest della Siria, i capi e dirigenti di 55 tribù arabe e curde hanno sostenuto la lotta antiterrorista condotta dal governo del presidente Bashar al-Assad in tutto il paese da diversi anni. anni.
 
"Le tribù arabe e curde di Aleppo appoggiano l'esercito arabo siriano  e il presidente Bashar al-Assad di fronte all'aggressione turca e ai suoi alleati, compresi gli Stati Uniti e la Francia", riferisce l'agenzia SANA.
 

 
Prominenti figure tribali curde, a loro volta, hanno espresso il loro rifiuto di ogni tentativo di frammentare la Siria e di interferire negli affari interni di questo paese.
 
Inoltre, alcuni leader tribali siriani hanno esortato a rafforzare l'unità nazionale di fronte a qualsiasi interferenza straniera negli affari del paese e hanno chiesto il ritiro immediato delle truppe di Stati Uniti, Francia e Turchia.

 
Dopo lo scoppio della crisi in Siria, gli Stati Uniti, guidando una coalizione di alleati, hanno avviato operazioni militari che con la scusa di combattere l'ISIS in realtà non disdegna di realizzare il vecchio sogno di rovesciare Assad.
 
Damasco alle Nazioni Unite ha richiesto in numerose occasioni di porre fine alla presenza nordamericana. Secondo il ministero degli Esteri siriano, l'obiettivo del dispiegamento militare degli Stati Uniti è dare sostegno ai terroristi per prolungare la crisi in questo paese arabo.
 
Queste operazioni militari statunitensi sono state etichettate fin dall'inizio come "illegali" da Damasco come una "flagrante violazione" della sovranità siriana e dei diritti internazionali.
 
Fonte: SANA
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa