/ Russia: Gli USA hanno fallito in Siria e accusano Assad per l'uso...

Russia: Gli USA hanno fallito in Siria e accusano Assad per l'uso di armi chimiche

 

La Russia rifiuta il "documento politicizzato" degli Stati Uniti sugli attacchi chimici in Siria e lo attribuisce al fallimento dei piani di Washington per rovesciare al-Assad.


In alcune dichiarazioni rilasciate ieri ai giornalisti, il capo della Commissione Difesa del Senato russo, Victor Bondarev, ha respinto come infondate le accuse degli Stati Uniti alle Nazioni Unite che accusano il governo siriano di avere sostanze tossiche utilizzate nel paese arabo.
 
Come ha spiegato il senatore russo, anche se Washington ha riconosciuto che i gruppi estremisti hanno usato armi chimiche in Siria, giovedì scorso, ha ripresentato "un documento politicizzato" sulla Siria che si propone "di etichettare come criminali sia terroristi e il (Presidente Siriano) Bashar al-Asad e i suoi alleati ".
 
In questo modo, Bondarev ha fatto riferimento alla bozza di risoluzione presentata dagli Stati Uniti. prima che il Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite (UNSC), chiedesse la ripresa del mandato del meccanismo congiunto delle Nazioni Unite (ONU) e dell'Organizzazione per la proibizione delle armi chimiche (OPCW), un meccanismo che si conosce come JIM, per indagare sugli attacchi chimici in Siria, dove Mosca ha posto il veto, per la decima volta.

 
Ricordiamo che all'inizio di novembre, la Russia ha denunciato i risultati "profondamente deludenti" delle indagini sul presunto attacco chimico lo scorso aprile nella città siriana di Khan Shaykhun ed ha posto il suo veto.
 
Secondo il legislatore russo, l'obiettivo di Washington è "discreditare Al-Assad, dal momento che non sono riusciti a rovesciarlo con la forza."
 
"Tutte le indagini degli Stati Uniti su questo fatto hanno alla base questo obiettivo, quindi non ha senso aspettarsi alcun consenso o persino un impegno da parte degli Stati Uniti ", ha sottolineato.
 
 
Fonte: Hispantv
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa