/ Russia: l'area intorno ad Al-Tanf, nel sud della Siria, è pratica...

Russia: l'area intorno ad Al-Tanf, nel sud della Siria, è praticamente occupata dagli Stati Uniti

 

Le Forze statunitensi non consentono alle forze armate e alle autorità siriane di entrare nell'area, secondo il ministero degli Esteri russo.


La zona intorno alla base di Al-Tanf, nel sud della Siria, è de facto occupata dagli Stati Uniti, secondo quanto riferito dal ministero degli esteri russo, e riportato, oggi, dall'agenzia di stampa TASS.
 
Il campo profughi di Rukban "si trova all'interno della zona di 55 chilometri" che circonda la città di Al Tanf, "un luogo 'de facto' occupato dagli Stati Uniti" dove "l'ingresso non è consentito né all'esercito siriano né alle autorità siriane", sottolinea il Ministero degli Affari Esteri della Russia.

 
"Riteniamo inaccettabili i tentativi di Washington di giustificare l'uso di armi contro la sovranità e l'integrità territoriale della Repubblica araba siriana", aggiunge il ministero.
 
Fonte: TASS
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa