/ Siria. Imminente offensiva a Idlib? Nuovo carico di armi e carri ...

Siria. Imminente offensiva a Idlib? Nuovo carico di armi e carri armati russi è in arrivo sulla costa siriana

 

Una nave russa è attualmente in rotta verso il porto di Tartous, Siria occidentale, per consegnare un'altra grande quantità di rifornimenti militari.


Secondo Yoruk Isik del portale Bosphorus Observer, la nave russa Ropucha clase LSTM Azov 151 ha attraversato lo stretto del Bosforo ed è entrata nelle acque del Mediterraneo.
 
Isik riferisce che questa è la sesta volta da quest'anno che la Ropucha LSTM Azov 151 è partita dalla Russia in Siria.
 
Il giornalista turco ha aggiunto che la nave da guerra russa probabilmente trasporta carri armati, ACP e alcuni altri veicoli corazzati, poiché è progettata per gli sbarchi sulla spiaggia e può trasportare almeno 450 tonnellate di carico.
 
Di seguito alcune delle foto che il reporter turco ha recentemente scatatto dallo stretto del Bosforo:
 
com/hashtag/Tartus?src=hash&ref_src=twsrc%5Etfw">#Tartus for its sixth #Syria campaign deployment in 2018. Azov 151 entered Marmara 13:45Z pic.twitter.com/7W2zjsZzIA

— Yörük I??k (@YorukIsik) 6 agosto 2018


 
Gli invii di armi russe in Siria, di solito, coincidono con le offensive in preparazione da parte dell'esercito siriano. A meno di un successo della diplomazia, la provincia di Idlib si appresta a diventare il prossimo fronte caldo della guerra in Siria. Infatti molte truppe di Damasco si sono spostate, dopo la vittoria nel Sud del paese contro i gruppi terroristici, per combattere i gruppi "ribelli" e jihadisti nella zona vicina alla provincia di Idlib.
 
Fonte: Bosphorus Observer
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa