/ Tensioni tra Russia e Ucraina: USA ed alleati volano sui cieli uc...

Tensioni tra Russia e Ucraina: USA ed alleati volano sui cieli ucraini in solidarietà col regime di Kiev

 
 

Il presidente russo Vladimir Putin, commentando l'incidente navale che ha portato alla detenzione di navi ucraine nello stretto di Kerch, ha osservato che il tentativo di violare il confine marittimo è stata una provocazione preparata in anticipo come pretesto per introdurre la legge marziale in Ucraina.

 

"Oggi gli Stati Uniti e gli alleati hanno condotto un volo straordinario sotto l’Open Skies Treaty”, ha si legge in un comunicato diramato del Pentagono. “Le tempistiche di questo volo hanno lo scopo di riaffermare l'impegno degli Stati Uniti nei confronti dell'Ucraina e di altre nazioni partner".

 

Il volo arriva tra le crescenti tensioni tra Mosca e Kiev nel corso dell'incidente di novembre con tre navi ucraine che hanno ignorato le guardie di frontiera russe mentre cercavano di entrare nello stretto di Kerch.

 

Continuano le provocazioni alla Russia. Che intanto sui media mainstream viene dipinta come una sorta di bullo pronto ad aggredire l’Ucraina. Insomma, il solito capovolgimento della realtà.

Fonte: Sputnik
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa