/ Trump ordina un finanziamento di 5 milioni di dollari ai 'caschi ...

Trump ordina un finanziamento di 5 milioni di dollari ai 'caschi bianchi', "eroici soccorritori" in Siria

 

Le attivitā di questo gruppo sono state definite come terroriste da Damasco. Mosca indica anche che meritano di essere inseriti nella lista dei gruppi terroristici delle Nazioni Unite.


Gli Stati Uniti intendono fornire 5 milioni di dollari per la continuazione delle "operazioni vitali dei caschi bianchi Siria", ha annunciato ieri l'inviato speciale degli Stati Uniti per la Siria, James Jeffrey. Il funzionario, che è anche il delegato di Washington per la Coalizione Globale contro il gruppo terroristico ISIS, ha fatto questa dichiarazione nel contesto della terza conferenza di Bruxelles per il supporto per il futuro della Siria e della regione.
 
Secondo una dichiarazione, questo finanziamento dell'organizzazione Caschi Bianchi- White Helmets è stato ordinato dal presidente degli Stati Uniti Donald Trump ed è ancora soggetto all'approvazione del Congresso degli Stati Uniti. "Il governo degli Stati Uniti sostiene con forza il lavoro del Caschi Bianchi", si legge nel documento, sostenendo che i membri di questa organizzazione hanno "salvato più di 114.000 vite dall'inizio del conflitto" in Siria.
 
La parte nordamericana sostiene che l'organizzazione dei Caschi Bianchi ha più di 2.800 volontari che "continuano a fornire ricerca e soccorso, le operazioni di risposta alle emergenze e soccorso rapido per aiutare i civili nelle zone al di fuori del controllo del regime."
 
 
"Organizzazione pseudo-umanitaria e terrorista"
 
Anche se il documento definisce caschi bianchi come "salvatori eroici" che fanno "il lavoro più pericoloso al mondo", le attività di questo gruppo sono state denunciate come terroriste da Damasco e Mosca.
Pertanto, il governo siriano ha ripetutamente accusato questa organizzazione di far parte di numerosi gruppi ribelli islamici. La Russia, dal canto suo, ha rivelato il coinvolgimento dei bianchi casi nel montaggio di presunti attacchi chimici in Siria al fine di creare artificialmente un pretesto per un intervento militare nel paese arabo.
 
Lo scorso dicembre, il rappresentante permanente della Russia presso l'ONU, Vasili Nebenzia, ha dichiarato che i caschi bianchi dovrebbero essere classificati come terroristi. "E 'un'organizzazione pseudohumanitaria, in realtà è una branca della [organizzazione terroristica] Al-Nusra", aggiungendo che il gruppo "ha rappresentanti in Occidente" .
 
 
Fonte: https://www.state.gov - Foto AFP
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa