/ USA e "ribelli" preparano una "provocazione con l'uso di armi chi...

USA e "ribelli" preparano una "provocazione con l'uso di armi chimiche" in Siria

 

I militari russi hanno avvertito di una possibile provocazione preparata dagli Stati Uniti e dai gruppi "ribelli" in Siria.


Gruppi di opposizione siriana e forze speciali statunitensi stanno preparando una provocazione con l'uso di sostanze tossiche in Siria, ha avvertito il rappresentante ufficiale del Ministero della Difesa della Russia, il generale Igor Konashenkov, secondo quanto raccolto da RIA Novosti.
 
"Secondo le informazioni confermate da tre canali indipendenti in Siria, il comando del cosiddetto esercito libero siriano con l'aiuto di forze speciali militari statunitensi sta preparando una seria provocazione con l'uso di agenti chimici nella provincia di Deir Ezzor", ha rivelato Konáshenkov.

 
Secondo il rappresentante del ministero della Difesa russo, per simulare un altro "attacco chimico contro la popolazione civile", i miliziani dell''esercito siriano libero' hanno portato cilindri con cloro alla città di Hackl Al-Jafri, nella provincia di Deir Ezzor.
 
Fonte: Ria Novosti
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa