/ Video shock sulla povertà in Venezuela.... Ah no scusate è la Col...

Video shock sulla povertà in Venezuela.... Ah no scusate è la Colombia

 

La denuncia del giornalista venezuelano Oswaldo Rivero

 

Gli stessi media internazionali che utilizzano fiumi d’inchiostro e servizi lunghissimi per provare a rappresentare una narrazione che vuole un Venezuela in crisi umanitaria, anche se è la definizione è stata smentita dall’Onu che ha certificato una situazione economica oggettivamente complicata, spesso nascondono la realtà di quanto accade in Colombia. Quello stesso paese che lancia continui attacchi diretti al Venezuela, cerca di occultare l’evidente povertà che si respira per le strade della capitale Bogotà.
 

Un video pubblicato attraverso Twitter da La Otra Tv, mostra come vi siano troppe persone costrette a vivere in strada, in una situazione di estrema indigenza. Dove sono i ‘reportage’ sulla povertà in Colombia? Perché i media mainstream non raccontano all’opinione pubblica italiana e internazionale come il modello di società proposto dalla Colombia sia completamente fallito? Perché nessuno denuncia lo stillicidio quotidiano di attivisti sociali ed ex guerriglieri delle FARC che hanno deposto le armi per entrare nell’agone politico attraverso Fuerza Alternativa Revolucionaria del Comùn, partito nato dall’ex organizzazione rivoluzionaria? Un’inchiesta sul paramilitarismo che colpisce anche il confinante Venezuela, quando la troveremo?

co/CRZ0Z0OFJh">pic.twitter.com/CRZ0Z0OFJh

— La Otra Tv (@LaOtraTV3) 7 dicembre 2017

 

Questo è quanto si chiede anche il giornalista venezuelano Oswaldo Rivero, anche conosciuto come “Cabeza e' Mango”, che insieme al collega Carlos Pacheco Isava, invita a guardare sotto un’altra luce la situazione colombiana. 

Secondo quanto riporta Radio Caracol nell'ultimo anno la povertà ha fatto registrare un aumento dell'1,2%. In quel di Bogotà vi sono all'incirca 925 mila (11,6%) persone che vivono in condizioni di povertà. Mentre la povertà estrema colpisce circa 183 mila persone, il 2,3%. 

Ma questi dati non li trovate riportati in giro. Che la sudditanza da vassallo fedele della Colombia comporti l'omertà della stampa occidentale per contratto?

Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa