/ VIDEO. Ghouta orientale: Mesraba liberata, Douma circondata e alc...

VIDEO. Ghouta orientale: Mesraba liberata, Douma circondata e alcuni "ribelli" si arrendono

 

Sviluppi recenti nella Ghouta orientale: L'esercito siriano ha finalmente liberato la località di Mesraba e di fatto ha quasi diviso in 2 aree la zona.


Secondo il corrispondente di al-Manar in Siria, le forze del governo siriano sono ora a poche centinaia di metri dai loro compagni che sono posizionati nella stazione dei veicoli che è stata conquistata il mese scorso. Ciò significa che presto divideranno il Ghouta in due: Duma e Harasta nel nord, Jisrine, Arbine e Zmelka nel sud.


 
60 civili sono stati sequestrati dalle milizie a Mesraba e poi sono stati rilasciati, ha riferito al-Manar, citando la televisione siriana Al-Ikhbariya.
 

 
Secondo i media della Resistenza, l'esercito siriano ha proseguito la sua avanzata portandosi ad una distanza di un chilometro dalle sue posizioni nelle località di Mahmadiyat verso la località di Jisrine, a sud del Ghouta, dopo aver conquistato il 50% dell'area che era nelle mani delle milizie.
Durante i combattimenti a Iftiris, il capo della milizia Faylak al-Rahman e i suoi uomini sono stati uccisi, notizia confermata dagli stessi gruppi armati.
 
La Resa dei "ribelli"
 
Il Centro russo per la riconciliazione in Siria, da parte sua, ha affermato che le milizie nel Ghouta orientale orientale hanno proposto ai negoziati delle autorità siriane di ritirarsi dal fronte di al-Nusra.
 
Ieri 13 miliziani, i membri delle loro famiglie e dozzine di civili sono usciti dal Ghouta attraverso il corridoio Wafidine, ha riferito il centro russo. Il suo portavoce Yuri Yevtushenko ha dichiarato che la milizia è rimasta senza armi e senza alcuna provocazione è stata inviata a Idlib in seguito.
  

 
 
Fonte: Al Manar
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa