/ VIDEO. Ghouta orientale. L'esercito siriano scopre una grande str...

VIDEO. Ghouta orientale. L'esercito siriano scopre una grande struttura gestita dai "ribelli" per produrre armi chimiche

 

L'Esercito siriano ha scoperto un grande magazzino contenente sostanze chimiche di origine saudita nella regione del Ghouta orientale.


Questo pomeriggio l'emittente siriana Al-Ikhbariya, ha mostrato un video che documenta il ritrovamento di sostanze chimiche all'interno della città di Al-Shifouniyah, recentemente liberata dall'esercito siriano che era precedentemente sotto il controllo del gruppo "ribelle" Jaysh Al-Islam, sostenuto dall'Arabia Saudita.
 
Gli agenti del cloro sono spesso usati per fabbricare esplosivi e altre bombe che vengono successivamente adoperati contro l'esercito siriano e i civili a Damasco.

 

 
In un altro video la stessa emittente mostra un altro deposito per lo stoccaggio di armi chimiche nella città di Aftris.
 

 
Fonte: Al-Ikhbariya
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa