/ VIDEO. Siria. Nuovo sequestro di armi israeliane nei depositi abb...

VIDEO. Siria. Nuovo sequestro di armi israeliane nei depositi abbandonati dai terroristi

 

L'esercito siriano ha trovato armi sofisticate israeliane in un deposito abbandonato dai terroristi nella Siria meridionale.


La scoperta è stata fatta durante le operazioni di messa in sicurezza delle vecchie aree dove operavano i sedicenti 'ribelli' e altri gruppi armati nelle province di Daraa e Al-Quneitra, ha spiegato un funzionario siriano all'agenzia SANA.
 
Tra le armi ritrovate nell'arsenale ci sono numerosi missili portatili, mitragliatrici pesanti calibro 23 mm, lanciatori di mortaio 120 mm, granate anticarro e una grande quantità di munizioni, fucili, missili, lanciagranate anticarro e veicoli blindati, la maggior parte fabbricati da Israele.
 

 
Inoltre, sono stati scoperti vari dispositivi di telecomunicazione, telecamere con visori notturni, 13 missili anticarro guidati Fagot di fabbricazione Bulgaria, e diversi modelli missili anticarro statunitense M72 LAW.

 
"Tutte queste armi armamenti è un chiaro segnale del pieno sostegno che i gruppi terroristici hanno ricevuto dagli Stati Uniti e da altri paesi occidentali ", ha dichiarato un comandante siriano a SANA.
 
Attualmente, l'esercito siriano è in pieno controllo della parte meridionale del paese a seguito della massiccia offensiva eseguita negli ultimi mesi contro i gruppi terroristici nelle province di Daraa e al-Quneitra, soprattutto in prossimità delle Alture del Golan, occupato dal regime di Israele.
 
Fonte: SANA
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa