/ L'Iran ha condotto un attacco missilistico contro l'ISIS in Siria

L'Iran ha condotto un attacco missilistico contro l'ISIS in Siria

 

L'attacco iraniano ha avuto come obiettivo le postazioni dell'ISIS nella città siriana di Deir Ezzor, come rappresaglia per un doppio attacco di recente perpetrato dai terroristi a Teheran.


Le autorità iraniane hanno reso noto oggi di un attacco missilistico contro le basi terroristiche in Siria, riferisce Tasnim News. È il primo uso operativo dei missili a medio raggio da parte di Teheran dopo la guerra con l'Iraq.
 
L'attacco, dai Guardiani della Rivoluzione Islamica iraniana, CGRI ha colpito obiettivi terroristici nella città di Deir ez Zor come rappresaglia per un doppio attacco di recente perpetrato dall'organizzazione terroristica a Teheran.

 
I missili iraniani hanno colpito un centro di comando e logistico dei terroristi. "Lo spargimento di sangue iraniano non rimarrà senza risposta," aveva dichiarato la CGRI nell'immeddiato dell'attentato di Teheran.
 
Secondo le prime notizie, l'attacco missilistico iraniano ha provocato la morte di un gran numero di terroristi e la distruzione del loro equipaggiamento e armi.
 
Fonte: Tasmine news
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa