/ Troppe divergenze nell'Ue, euro a rischio. Mario Draghi

Troppe divergenze nell'Ue, euro a rischio. Mario Draghi

 

Dall'AGI

Le divergenze strutturali tra i paesi dell'Eurozona possono diventare esplosive e mettere a rischio persino il futuro della moneta unica. Lo ha detto il presidente della Bce Mario Draghi nel suo intervento a Sintra in Portogallo. "In una unione monetaria non ci si puo' permettere di avere profonde e crescenti divergenze strutturali tra paesi, perche' queste tendono a diventare esplosive", ha detto Draghi a una platea di accademici e banchieri centrali. "Possono arrivare a minacciare l'esistenza dell'unione stessa, l'unione monetaria".
Notizia del:
Notizia del:
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa