VIDEO. Honduras, il momento esatto in cui un anziano viene assassinato durante le proteste

Tanti feriti e arresti da parte del regime per reprimere le proteste di ieri, sabato 20 gennaio, contro la frode elettorale che ha visto confermato il candidato di Washington. Nella foto l'ex presidente Zalaya durante le manifestazioni nella capitale Tegucigalpa

300

Da Daktari a Óscar Pérez: l'uso della carta paramilitare contro il Venezuela

Piano Colombia, un piano importato e la frontiera

300

L'Iran chiede alla Turchia la "fine immediata" degli attacchi in Siria

Il portavoce del ministero degli Esteri iraniano Bahram Qasemi ha chiesto la "fine immediata" delle operazioni militari della Turchia contro le milizie curde nella città di Afrin, nel nord della Siria, avvertendo che queste offensive possono alimentare solo "le fiamme della guerra e dell'annientamento".

300

Il governo siriano condanna "l'aggressione turca su Afrín"

In un comunicato, Damasco condanna l'aggressione turca sulla città siriana di Afrin. Inoltre, ha smentito di essere stata messa a conoscenza da Ankara dell'avvio dell'operazione "Ramoscello d'ulivo".

300

Alberto Negri - Niger, non giocate con i soldatini di piombo

300

Gli Stati Uniti facilitano il trasferimento dell'ISIS e di Al-Qaeda in Libia

Un accordo segreto raggiunto dagli Stati Uniti e da diversi paesi arabi del Medio Oriente consente il trasferimento di migliaia di terroristi dell'ISIS (Daesh, in arabo), Al-Qaeda e di altre cellule estremiste dall'Iraq, Siria e Libano in Libia, ha rivelato il giornale arabo Al-Youm Rai.

300

'La BBC tradisce i principi giornalistici più elementari quando si parla di Siria'

Il giornalista e accademico Jeremy Salt, in un articolo, sottolinea che seppur nelle guerre la verità è la prima vittima, negli ultimi 15 anni, a partire dalla guerra in Iraq fino al conflitto in Siria, la falsificazione prodotta dai media statunitensi e britannici ha raggiunto livelli senza precedenti.

300

Germania, Francia e Regno Unito promotrici di sanzioni all'Iran per accontentare Trump

Secondo il settimanale tedesco, 'Der Spiegel', la Germania insieme a Francia e Gran Bretagna stanno esercitando pressioni su altri paesi europei per imporre altre sanzioni all'Iran, accontentando di fatto il Presidente degli USA, Donald Trump.

300

Frasi shock di Tillerson riprese dal WP. "I morti in Corea del nord dimostrano che le sanzioni stanno funzionando"

300

Aziende statali cinesi: la "cura" pare funzionare

300

Fenomeno Bitcoin. E' una reazione all’egemonia del dollaro?

300

Geopolitica del petrolio e del gas naturale: il trend di novembre spiegato nel dettaglio

300
#ONFIRE
Le 5 più cliccate

Il dramma della Grecia totalmente censurato dai media occidentale

Succede in Grecia oggi. Chiaramente i media occidentali non lo riportano. La notizia in Italia può arrivare filtrata solo dai bolscevichi cattivoni di RT. E' ingerenza contro Tsipras? Noi intanto il video ve lo facciamo...

Gli Stati Uniti facilitano il trasferimento dell'ISIS e di Al-Qaeda in Libia

Nell'articolo pubblicato ieri dal giornale arabo, 'Al-Youm Rai', che cita diverse fonti di intelligence non identificate, si sostiene che finora sono almeno 1.200 combattenti da Siria, Iraq, Libano che si sono stabiliti...

Mélenchon: "Moscovici ha confessato oggi che il CETA si applicherà anche in caso di voto contrario di un paese"

"In audizione nella commissione per gli affari esteri dell'Assemblea nazionale francese, il commissario europeo Pierre Moscovici ha appena dichiarato, in seguito alla nostra inchiesta: nel caso in cui la Francia votasse contro...

In meno di 72 ore i gruppi jihadisti hanno usato 2 volte armi chimiche contro l'esercito siriano

I gruppi jihadisti hanno usato il gas cloro contro le truppe dell'Esercito arabo siriano, che avanza nei pressi della città di Khuwayn, a sud di Idlib. Questa arma chimica è stata utilizzata contro le forze governative...

La Russia promette rappresaglie contro gli Stati Uniti per la creazione di una guardia di frontiera in Siria

"[Tale comportamento della cosiddetta coalizione guidata dagli USA] è un affronto diretto [con gli interessi della Russia], e noi e i nostri colleghi di certo ci impegnamo per alcune misure che stabilizzino la situazione...
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa