NORD-AMERICA
 << PREV  1  2  3  4  5  6  7  8  9  NEXT >> 
PER PAGINA  
Notizia del:     Fonte: Defense News

Gli USA, senza il consenso di Damasco, competono con la Russia nella costruzione di nuove basi in Siria

Gli Stati Uniti e la Russia si sono impegnati in una "corsa" per creare basi militari in Siria, perseguendo obiettivi diversi e quindi aumentando la loro influenza e la presenza militare nel paese arabo devastato da quasi 7 anni di guerra per procura, afferma un media statunitense.


In un articolo pubblicato ieri, il portale di notizie 'Defense News' ha sottolineato che Washi
Notizia del:     Fonte: Hispantv - SANA

L'Iran ripudia il piano degli USA di creare un esercito in Siria

L'Iran considera la decisione degli Stati Uniti di formare le cosiddette "forze di sicurezza delle frontiere" nella Siria nord-orientale come una "chiara interferenza" negli affari interni del paese arabo e avverte che questa misura controversa peggiorerà e prolungherà la crisi.


Il portavoce del ministero degli Esteri iraniano, Bahram Qasemi ha avvertito che l'iniziativa degl
Notizia del:     Fonte: Fox News

I "ribelli", in visita negli USA, chiedono dollari per combattere Siria e Iran

I leader del sedicente 'Esercito siriano libero', ovvero i "ribelli", in visita negli USA, chiederanno a Trump che riprenda i programmi di 'cooperazione', già sospesi lo scorso luglio dall'inquilino della Casa Bianca, per combattere l'esercito siriano, dato il pericolo per la crescente influenza di Russia e Iran in Siria.


I membri del cosiddetto, 'Esercito siriano libero', (ESL, ovvero i "ribelli moderati"
Notizia del:     Fonte: Hispantv

Lavrov: Trump cerca di rovesciare Assad come pretendeva Obama

Per il ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov, la posizione del presidente statunitense, Donald Trump in Siria è simile a quella del suo predecessore Barack Obama: entrambi cercano di rovesciare il legittimo presidente siriano, Bashar al-Assad.


"Non ci sono differenze drastiche tra [gli approcci] dell'amministrazione Obama e quella di T
Notizia del:     Fonte: Reuters

Gli Stati Uniti addestrano 30.000 miliziani da schierare come nuove forze di frontiera in Siria

La nuova forza sarà schierata sui confini turco e iracheno e sul fiume Eufrate.


La coalizione internazionale guidata dagli Stati Uniti sta lavorando con i militanti curdi e arabi in
Notizia del:

Dopo le presunte frasi shock di Trump si dimette Ambasciatore USA a Panama. "Non posso più servire questo presidente"

Per l'Onu sono dichiarazioni contrarie ai valori universali

Secondo quanto riferiscono esponenti del Partito democratico statunitense, il presidente nord-americano Donald
Notizia del:

RAPPORTO. Mortalità infantile negli Usa, +76% negli ultimi 50 anni. E' il peggior paese OSCE

Nel numero di gennaio di Health Affairs viene pubblicato uno studio in cui si evidenza come gli Stati Uniti abbiano, in termini di salute infantile, i risultati peggiori rispetto agli altri paesi industrializzati che fanno parte dell'OCSE.



Nel numero di gennaio di Health Affairs viene pubblicato uno studio di Ashish Thakrar del John
Notizia del:

Manlio Dinucci - Il vero libro esplosivo è a firma Trump 

  di Manlio Dinucci* - il manifesto, 9 gennaio 2018              Tutti parlano del libro esplosivo su Trump, con rivelazioni sensazionali di come Donal
Notizia del:     Fonte: https://aawsat.com/english - Foto Reuters

Gli Stati Uniti fanno il primo passo per creare uno "stato curdo" in Siria

Gli Stati Uniti hanno annunciato che, nel prossimo futuro, invieranno diplomatici nelel aree sotto il controllo delle forze curde nel nord della Siria, una mossa che sarebbe il primo passo verso il riconoscimento di uno "stato curdo" nel nord della Siria.


Secondo il quotidiano arabo 'Al-Sharq al-Awsat', citando un importante funzionario occidentale
Notizia del:     Fonte: https://usun.state.gov

Gli USA mettono in guardia, ovvero minacciano, sul possibile sviluppo di uno scenario in Iran come quello in Siria

Washington ha espresso preoccupazione per la repressione delle proteste in Iran, mentre Mosca vede nell'azione statunitense un tentativo di destabilizzare l'accordo nucleare firmato con il paese persiano.


L'ambasciatrice degli Stati Uniti all'ONU, Nikki Haley, in una dichiarazione che sembra pi&ugr
 << PREV  1  2  3  4  5  6  7  8  9  NEXT >> 
PER PAGINA  
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa