/ A Palermo un Consolato dello Stato di Palestina - La richiesta de...

A Palermo un Consolato dello Stato di Palestina - La richiesta del sindaco Orlando

A Palermo un Consolato dello Stato di Palestina - La richiesta del sindaco Orlando
 

La lettera del sindaco Leoluca Orlando all'Ambasciatrice di Palestina in Italia. "Credo per questo che non sia più rinviabile da parte della comunità internazionale il riconoscimento dello Stato di Palestina"

Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it

Dal sito del comune di Palermo:

Il Sindaco Leoluca Orlando ha inviato una lettera  all'Ambasciatrice di Palestina in Italia, dottoressa Mai Alkaila con la quale le chiede di indicare un Console dello Stato di Palestina nella capitale siciliana.

"Signora Ambasciatrice - è l'incipit della lettera -  la città di Palermo è legata da una lunga amicizia con il popolo palestinese, simboleggiata dal gemellaggio con la città di Khan Yunis, dai tanti progetti di cooperazione realizzati negli anni da ONG palermitane a Gaza e in Cisgiordania, dalla presenza di una folta comunità della diaspora palestinese nella nostra città. 

In questi giorni, seguenti all’annuncio del Presidente statunitense Donald Trump di voler riconoscere Gerusalemme quale capitale di Israele, credo che il mondo intero, le istituzioni e la società civile abbiano il dovere di dare un segnale forte di rigetto di soluzioni unilaterali del conflitto che oppone Palestina e Israele, e, soprattutto debbano rigettare soluzioni che non tengano nel dovuto conto il Diritto internazionale e i diritti del popolo palestinese. 

Credo per questo che non sia più rinviabile da parte della comunità internazionale il riconoscimento dello Stato di Palestina, sulla base delle già numerose e disattese risoluzioni ONU in merito a diritti e confini. Per questo motivo, pur conscio del valore meramente simbolico del gesto, Le chiedo di voler indicare una personalità che ritiene possa assumere l’incarico di “Console Onorario” della Palestina a Palermo. 

Quando lo Stato Italiano avrà finalmente riconosciuto la Palestina, sono certo che la città di Palermo, per i motivi che ho richiamato all’inizio avrà l’onore di ospitare un vostro Consolato, ma fin da adesso credo che sia importante ribadire al mondo, alla comunità palestinese e alla comunità internazionale che per noi uno Stato Palestinese esiste già, se non nelle formalità, certamente nei diritti e nelle speranze di tutti coloro che hanno a cuore la giustizia e la pace. 

Sarò quindi lieto di ricevere quanto riterrà opportuna l’indicazione di un/una cittadino/a palestinese da poter considerare il/la Console di Palestina a Palermo.

Con stima, Leoluca Orlando".  

Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
Notizia del:
comments powered by Disqus
Le più recenti da Europlot
Notizia del:

Modello tedesco? Senza governo e appeso al Congresso del SPD di domenica il futuro della Germania

  Sembra ieri che i principali giornali italiani accoglievano con gioia l’avvento del quarto governo consecutivo di Angela Merkel e l’imminente tempesta di rigore europeista che si sarebbe...
Notizia del:

"Le loro ideologie sono opposte". L'incredibile autogol della stampa italiana nell'intervista a Navalny

L'Ansa lo ammette, la Stampa lo conferma: Alexei Navalny, il pluricondannato blogger russo d'opposizione, è un estremista di destra. Noi lo avevamo annunciato già in diversi articoli,...
Notizia del:

Ricerca nel Regno Unito. Per i giovani inglesi "il capitalismo è una minaccia peggiore del comunismo"

Letizia Tortello in un articolo su la Stampa riporta oggi i risultati di una ricerca nel Regno unito che mostra come i giovani inglesi percepiscano "il capitalismo come una minaccia peggiore del comunismo." Secondo...
Notizia del:

Il tuffo di Vladimir Putin nelle acque ghiacciate per il rito dell'Epifania diviene virale

Da Rai News Il presidente Vladimir Putin fa un tuffo nell'acqua ghiacciata del lago Seliger durante le celebrazioni della festa ortodossa dell'Epifania al monastero di Nilov. Se sull'isola...
Notizia del:

Mélenchon: "Moscovici ha confessato oggi che il CETA si applicherà anche in caso di voto contrario di un paese"

"In audizione nella commissione per gli affari esteri dell'Assemblea nazionale francese, il commissario...
Notizia del:

VIDEO. "Voglio darvi alcuni numeri", Alberto Bagnai commenta l'ingerenza di Moscovici sul voto in Italia

Il Commissario europeo Moscovici, intervenendo in una conferenza stampa, ha dichiarato di essere "molto preoccupato" per il futuro politico dell'Italia che genererebbe, dal suo punto di...
Notizia del:

Il dramma della Grecia totalmente censurato dai media occidentale

Le proteste contro l'austerità riprese solo da RT. E' ingerenza contro Tsipras? Noi intanto il video ve lo facciamo vedere

Succede in Grecia oggi. Chiaramente i media occidentali non lo riportano. La notizia in Italia può arrivare...
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa