/ Aleppo e le balle occidentali contro il dittatore di turno: lette...

Aleppo e le balle occidentali contro il dittatore di turno: lettera aperta a Corrado Formigli (3)

Aleppo e le balle occidentali contro il dittatore di turno: lettera aperta a Corrado Formigli (3)
 
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it

Gentile sig. Formigli,

sono davvero stufa di dover ascoltare le fanta sciocchezze che ci propinate, sotto le finte spoglie di appelli accorati per i diritti umani, ogni volta (guarda un po’ che coincidenza) che l’esercito siriano regolare avanza sul campo e libera il SUO territorio dalle orde di terroristi dell’età della pietra che i media spacciano per “combattenti”.

Delle incredibili affermazioni, tra l’altro molto mal recitate, della signora Jebreal, non vi è uno straccio di prova. Dove e quali le fonti che confortano il disegno di Assad di sterminare l’intero popolo di Aleppo?

Forse il fatto che la stragrande maggiornza della popolazione di Aleppo e non solo abbia gioito per la sua liberazione?

Dal 2012 Aleppo è stata occupata da diversi gruppi terroristici: Al Nusra, Isis, Ahrar Al Sham, Harakat Nour al-Din al Zenki. L’Occidente che sbandiera ai quattro venti la sua indignazione per gli orrori del terrorismo, come fa a piangere per la liberazione di Aleppo da questi stessi terroristi?

Mettetevi d’accordo.

Ci ricordiamo ancora le fanta balle sul viagra che Gheddafi distribuiva ai suoi uomini per lo stupro di massa, poi a bombardamenti Nato terminati, puntualmente smentite.

Stiamo ancora aspettando che gli Stati Uniti ci mostrino le prove inconfutabili sul possesso da parte del regime di Assad delle armi chimiche. Intanto il tempo passa e tutto cade nel dimenticatoio. Le balle sui dittatori di turno hanno costellato la storia, sicuramente quella contemporanea, delle aggressioni da parte dell’Occidente: Iraq, Afghanistan, Libia, ex Yugoslavia…  

Direi che può bastare.

Cordiali saluti,

Stefania Russo
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
Notizia del:
comments powered by Disqus
Le più recenti da World Affairs
Notizia del:     Fonte: teleSUR

Una tigre a Cancun: spettacolare intervento di Delcy Rodriguez all'OSA (Video)

La ministra degli Esteri della Repubblica Bolivariana del Venezuela zittisce i paesi satelliti dell'Impero statunitense

di Fabrizio Verde   «Credo che la ministra degli Esteri, che deve lasciare l’incarico in...
Notizia del:

Evo Morales: "Il Cile è l'Israele dell'America Latina"

Il presidente della Bolivia, Evo Morales, ha definito il Cile "l'Israele dell'America Latina" per la sentenza "a morte civile" contro nove suoi connazionali.   Chile...
Notizia del:

Ambasciatore siriano all'ONU, La Siria chiede rispetto per la sovranità del Venezuela

L'Ambasciatore della Repubblica araba Siriana alla sede Onu di Ginevra, Hussam Eddin Ala, ha invitato tutti gli stati a rispettare pienamente la sovranità del Venezuela, non interferire nei...
Notizia del:

La "dignità dei popoli dei Caraibi" e la grande sconfitta politica delle destre imperiali

di Geraldina Colotti* - Il Manifesto   Le destre lo davano per certo: questa volta Maduro avrebbe perso all’Osa e avrebbe dovuto subire l’imposizione della Carta democratica interamericana. Per...
Notizia del:

Siria. Parla il cugino del pilota abbattuto: “Gli Usa proteggono l’Isis. Tre ufficiali israeliani morti nel convoglio colpito”

Mohyddin Fahd, è il cugino del pilota, Ali Fahd, che guidava l'aereo siriano abbattuto dalla coalizione Usa nella campagna di Raqqa la settima scorsa. In un'intervista a Ruptly....
Notizia del:

Venezuela: il popolo vuole la pace e la Costituente

Le destre applicano le teorie del "caos costruttivo" escogitate dal pensatore statunitense Brzezinski, recentemente defunto, "e che abbiamo già visto applicate in Libia, Siria"

di Fabio Marcelli* Guarimba è una parola apparentemente innocente che corrisponde a un gioco infantile,...
Notizia del:

Bolivia, Conferencia Mundial de los Pueblos per la "costruzione di una vera pace". Assente l'Europa e Trump

Da una parte (quella di Trump e della Troika), sfruttamento, guerra e devastazioni, dall'altra (quella di Cuba e del socialismo latinoamericano) una prospettiva di cambiamento strutturale a favore...
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa