/ Cina e Vietnam dimostrano l'efficacia del leninismo

Cina e Vietnam dimostrano l'efficacia del leninismo

Cina e Vietnam dimostrano l'efficacia del leninismo
 
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it


di Davide Busetto
 

Si potrebbero scrivere interi volumi sul perché il leninismo andrebbe ripescato dall’oblio in cui buona parte della sinistra occidentale ha voluto cacciarlo, con sommo piacere delle destre (e non solo), ma in quest’occasione mi limiterò a riportare qualche dato che spiega più di tante parole.


Il paese che più di tutti è cresciuto negli ultimi trent’anni è la Repubblica Popolare Cinese. Ora qui si potrebbero aprire decine e decine di discussioni sulla Cina, ma si perderebbe di vista il punto focale dell’articolo e cioè il sistema di governo e la struttura del partito. In Cina, fino a prova contraria, vi è una struttura leninista.


Poco sotto la Cina, geograficamente parlando, vi è la Repubblica Socialista del Vietnam. Se la Cina è stato il paese che più di tutti è cresciuto negli ultimi trent’anni, il Vietnam, secondo importanti studi [1], sarà il paese che, in percentuale, farà registrare il maggior incremento di PIL a livello globale nei prossimi trent’anni. Anche qui vi è un partito, il Partito Comunista del Vietnam che, come il PCC in Cina, non fa mistero di aderire al marxismo-leninismo.


A pochi mesi dal centenario della Rivoluzione d’Ottobre, possiamo tranquillamente affermare che il leninismo non è solo efficiente ma è anche vivo e vegeto.

 

[1] https://goo.gl/UJnJa3

Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
Notizia del:
comments powered by Disqus
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
Notizia del:     Fonte: Sana.sy

Il G77 e la Cina condannano le sanzioni ed il blocco economico contro la Siria

Il G77 e la Cina hanno chiesto la revoca immediata delle misure economiche coercitive unilaterali imposte contro la Siria.

I ministri degli esteri dei paesi membri del G77 che riunisce paesi dell'America Latina, Africa e Asia centrale...
Notizia del:     Fonte: Rt

"Preparatevi al peggio". La Cina proibisce ai dirigenti del trading in bitcoin di lasciare il paese

Le autorità cinesi hanno proibito ai dirigenti delle agenzie di trading in bitcoin di lasciare il paese. Lo riporta il quotidiano Beijing News lunedì, citando fonti vicine...
Notizia del:

"Quattro NO". La posizione di Russia e Cina contro l'interventismo militare in Corea

di Diego Angelo Bertozzi per Marx21.it Il 12 settembre scorso, in Consiglio di sicurezza dell'ONU, Cina popolare e Russia hanno votato a favore del nuovo pacchetto di sanzioni nei...
Notizia del:

Al ritorno dal Tibet cinese. Alcune osservazioni…

di Fabio Massimo Parenti - Marx21 In foto: Veduta di Lhasa Sviluppo, alias “infrastrutture, integrazione ed istruzione” Agosto 2017: da Beijing a Xining, capitale del Qinghai...
Notizia del:

Dal vertice BRICS un chiaro messaggio agli USA: basta interventi militari e sanzioni unilaterali

I leader dei BRICS hanno denunciato l'intervento militare e le sanzioni che hanno portato a conflitti in tutto il mondo, dichiarando che la comunità internazionale deve sostenere e promuovere la pace

di Fabrizio Verde   Da Xiamen, città cinese nata nel 1394 come fortezza contro le incursioni...
Notizia del:

Cooperazione strategica Russia-Cina: Rosneft e Huaxin siglano importante accordo in ambito petrolifero

Secondo quanto riferisce l’agenzia TASS, Rosneft, la principale compagnia petrolifera russa, ha firmato un accordo sulla cooperazione strategica e le forniture di petrolio con la società energetica cinese Huaxin

  Si rafforza la cooperazione strategica tra Russia e Cina, ossia i due principali membri dell’alleanza...
Notizia del:     Fonte: Reuters

L'AIEA frena le pretese USA: Non sono necessarie ispezioni nelle basi militari iraniane

L'Agenzia internazionale per l'energia atomica, AIEA, ritiene che non è necessario ispezionare le basi militari dell'Iran, come invece pretendono gli Stati Uniti.

L'AIEA ha l'autorità per richiedere l'accesso alle strutture in Iran, tra cui quelle militari,...
Notizia del:

Chi provoca chi? Continuano gli attacchi mediatici alla Corea del Nord

di Fabrizio Poggi La Repubblica Democratica Popolare di Corea ha proceduto nelle prime ore di ieri a un test missilistico, lanciando un razzo balistico a medio raggio Hwasong-12. Il missile, scrive...
Notizia del:

Corea del Nord: continuano le “provocazioni” missilistiche de La Repubblica

I nuovi test nordcoreani sono stati effettuati dopo pochi giorni l’inizio delle manovre congiunte e, a dispetto delle urla repubblicane alla “provocazione contro il mondo”, riguardavano, non a caso, missili a corto raggio

di Fabrizio Poggi   Nelle settimane scorse, si erano avuti labili segnali di allentamento della tensione...
Notizia del:     Fonte: Sana.sy

Assad: "Abbiamo contrastato il progetto occidentale, ma la battaglia deve continuare fino alla vittoria"

Nel corso di una conferenza organizzata dal Ministero degli esteri, il Presidente siriano, Bashar al Assad ha dichiarato che "l'Occidente ora vive un conflitto esistenziale ogni volta che percepisce che uno Stato vuole prendere parte al suo ruolo."

"Abbiamo pagato un prezzo molto alto in questa guerra, ma siamo stati in grado di contrastare il progetto...
Le più recenti da Appunti internazionali
Notizia del:

Perché con la nazionalizzazione di Saint-Nazaire, Macron tutela gli interessi.... della Germania

di Davide Busetto La decisione di nazionalizzare i cantieri di Saint-Nazaire rappresenta un chiaro segnale verso tutti i paesi dell’UE, in particolare nei confronti dell’Italia. **   La volontà...
Notizia del:

La Via della seta cinese mette d'accordo Usa e Corea del Nord

Il tanto atteso Belt and Road Forum deve ancora iniziare (14-15 maggio) ma le informazioni che trapelano fanno ben sperare: è notizia delle ultime ore che anche Stati Uniti d’America...
Notizia del:

ANCIENT CIVILIZATIONS FORUM: cresce la cooperazione tra Grecia e Cina

L’Ancient Civilizations Forum, tenutosi per la prima volta il 24 aprile 2017 ad Atene [1], è un forum in cui alcune delle più antiche civiltà del pianeta si confrontano, puntando...
Notizia del:

Il Corriere della Sera definisce "paesi imbarazzanti" chi lotta contro il terrorismo

In uno dei tanti articoli che nelle ultime settimane attaccano il candidato del Front de Gauche (Partito Comunista Francese, Partito della Sinistra e altre formazioni di sinistra) alle elezioni presidenziali...
Notizia del:     Fonte: http://www.cercareilvero.it/

Usa fuori dal TPP. Washington perde credibilita'

  Il TPP (Trans-Pacific Partnership) non è stato cancellato per fare un favore ai lavoratori statunitensi. Il TPP è stato cancellato [1] perché Donald J. Trump vuole privilegiare...
Notizia del:     Fonte: http://www.cercareilvero.it/

UEE. DOPO 25 ANNI LA RUSSIA TORNA PROTAGONISTA

di Davide Busetto   25 anni fa, alle 18.35 del 25 dicembre 1991, venne ammainata la bandiera dell’Unione Sovietica sopra il Cremlino e sostituita con il tricolore russo. Da quel momento...
Notizia del:

In crisi e' solo la globalizzazione neo-liberale

Cosa intendiamo con globalizzazione? Secondo la Treccani, con globalizzazione si intende un “termine adoperato, a partire dagli anni 1990, per indicare un insieme assai ampio di fenomeni, connessi...
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa