/ Ecco quante bombe hanno sganciato gli Stati Uniti nel 2016

Ecco quante bombe hanno sganciato gli Stati Uniti nel 2016

Ecco quante bombe hanno sganciato gli Stati Uniti nel 2016
 
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it

Sette anni dopo essere stato insignito del Premio Nobel per la Pace per i suoi " straordinari sforzi per rafforzare la diplomazia internazionale e la cooperazione tra i popoli" nonostante fosse in carica da meno di un anno e non avesse praticamente conseguito praticamente nessun risultato tangibile nella diplomazia estera all'epoca, il presidente Obama lascerà la Casa bianca dopo aver ordinato il lancio di 26,171 bombe su altri paesi nel 2016 e 3.027 nel 2.015.

Secondo un'analisi del Council on Foreign Relations, la maggior parte delle bombe del 2016 di Obama sono state sganciate su Siria e Iraq. Nel frattempo, l'Afghanistan, con il presidente Obama che aveva promesso l'evacuazione totale delle truppe statunitensi entro la fine della sua presidenza, è stato bombardato oltre 1.300 volte, un aumento del 40% rispetto al 2015. Secondo quanto riporta McClatchy DC:

Gli Stati Uniti hanno sganciato il 79 per cento delle bombe della coalizione anti-ISIS in Siria e in Iraq, per un totale di 24.287. Tale cifra, insieme ad altre analizzate da CFR, è probabilmente inferiore al numero effettivo sganciato perché un attacco aereo può coinvolgere più bombe.
 
Obama ha fatto autorizzare un aumento delle truppe in Afghanistan - un conflitto che si era impegnato a porre fine durante la sua campagna - dove gli Stati Uniti hanno sganciato 1.337 bombe nel 2016. Ci sono attualmente 8.400 soldati nel paese, più di quanti Obama voleva inizialmente tenere lì alla fine del suo mandato. Gli Stati Uniti  hanno sganciato 947 bombe in Afghanistan nel 2015.
 
Gli Stati Uniti hanno anche sganciato bombe in Libia nel 2016 più di quanto abbiano fatto nel 2015. Quasi 500 bombe sono state sganciate nel Paese nordafricano dalla caduta di Muammar Gheddafi nel 2011.
 

Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
Notizia del:
comments powered by Disqus
Le più recenti da World Affairs
Notizia del:

Pepe Mujica: "La radicalizzazione di Almagro nell'Osa non è un pericolo solo per il Venezuela ma per tutta l'America Latina"

In un'intervista molto lunga e molto bella (si consiglia la lettura integrale) rilasciata a Caras y Careta, l'ex presidente dell'Uruguay Pepe Mujica ha rilasciato queste parole sulla situazione...
Notizia del:

Caracas. Ammissione shock di una dirigente opposizione: «Se Voluntad Popular potesse, brucerebbe oggi stesso il Venezuela»

Voluntad Popular è il partito il cui leader Leopoldo Lopez è incarcerato per i fatti violenti del 2014

di Fabrizio Verde   «Se potessero bruciare il Venezuela oggi stesso, lo farebbero», crolla...
Notizia del:

Il momento esatto in cui la polizia del regime brasiliano lancia una bomba lacrimogena contro un deputato in un comizio

  Un video di Ronaldo Parra diffuso da Ninja Medios mostra il momento esatto in cui la polizia militare brasiliana ha lanciato una bomba lacrimogena contro il deputato di Rio de Janeiro,...
Notizia del:     Fonte: The Guardian - Turkey Blocks

La Turchia blocca l'accesso a Wikipedia

Un gruppo turco di monitoraggio del web ha riferito che Ankara ha bloccato tutti gli accessi all'interno del paese all'enciclopedia online Wikipedia, una misura che segue l'ondata di repressione del governo contro l'opposizione e il dissenso.

Turkey Blocks, che si definisce un "progetto di trasparenza digitale" indipendente,  in un comunicato,...
Notizia del:     Fonte: Al Masdar News

Yemen, al Qaeda annuncia la sua disponibilità ad unirsi all'Arabia saudita per combattere Ansarollah

Il ramo yemenita del gruppo terroristico al Qaeda ha annunciato al sua disponibilià a combattere a fianco dell'Arabia Saudita contro Ansarollah.

Come riportato dal portale Al-Masdar News, il leader di Al Qaeda nella penisola arabica (AQAP), Qasim al-Raymi,...
Notizia del:

Manlio Dinucci - Italia «a testa alta» nelle spese per la guerra

  di Manlio Dinucci (il manifesto, 30 aprile 2017)    «L'Italia partecipa a testa alta all'Alleanza Atlantica, nella quale è il quinto maggiore contributore,...
Notizia del:

Capriles contro Papa Francesco: leader dell'opposizione venezuelana rifiuta la richiesta di dialogo del Pontefice

Il leader dell'opposizione venezuelana Henrique Capriles ha rifiutato l'offerta di papa Francisco per riattivare il dialogo con il governo del Presidente Nicolás Maduro. Lo riporta...
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa