/ Hezbollah mostra ai media la paura di Israele

Hezbollah mostra ai media la paura di Israele

Hezbollah mostra ai media la paura di Israele
 

Hezbollah ha invitato decine di giornalisti al confine con i territori occupati per mostrare le attività militari di Israele.

Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it

Con una mossa senza precedenti, ieri, Hezbollah ha mostrato ai media i sistemi di difesa eretti dal regime israeliano sul confine e ha spiegato che la posizione dei dispositivi, al confine, prova la paura di Israele di fronte ad un attacco del movimento libanese.
 
Secondo gli analisti, il regime israeliano ha ordinato questa misura dopo il provvedimento del segretario generale di Hezbollah, Seyed Hassan Nasrallah, il quale affermò che avrebbe dato una risposta dura per ogni violazione israeliana contro il Libano.
 
A questo proposito, un portavoce di Hezbollah, Mohamad Afif, ha dichiarato che le forze israeliane "hanno cambiato la fisionomia del territorio, hanno eretto pendii, scavato trincee e sradicato alberi."
 
Inoltre, ha aggiunto che l'esercito israeliano ha, tra l'altro, implementato i sistemi difensivi nella città di Al-Jalil (Galilea), un fatto che riflette le capacità dei servizi di intelligence della resistenza libanese.
 

 
"Da circa un anno, il nemico ha costruito fortificazioni, barricate di sabbia e misure difensive per prevenire qualsiasi attacco" sul lato libanese, ha dichiarato un comandante di Hezbollah, che ha rifiutato di essere identificato.
 
Il comando di Hezbollah ha annunciato che la resistenza libanese ha 'tattiche speciali' per distruggere queste strutture difensive del regime di Israele.
 
Sono state mostrate anche tre fortificazioni dove Isarele controlla il Libano meridionale dalla regione di Tiro alle fattorie di Shebaa contese.
 
I funzionari militari israeliani hanno ripetutamente avvertito che Hezbollah non è più lo stesso di dieci anni fa e ora potrebbe sorprendere con un massiccio attacco di Israele  nel caso di una nuova  guerra.
 
Foto Al Masdar News










 
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
Fonte: Hispantv - Al Manar - Al Masdar News
Notizia del:
comments powered by Disqus
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
Notizia del:     Fonte: Al Masdar News

L'Esercito siriano verso importante successo contro al Qaeda nel Golan e, di nuovo, l'aviazione israeliana lo attacca

La forza aerea israeliana ha bombardato l'esercito siriano all'interno delle alture del Golan, questa sera, con la solita giustificazione di essere stata attaccata.

Secondo la 90esima Brigata dell'esercito siriano, citata dal portale di notizie 'Al Masdar News',...
Notizia del:     Fonte: RT

Ministro della difesa Russo: "Le operazioni militari in Siria stanno per finire"

Il ministro della Difesa russo, Šojgu ha dichiarato che l'operazione contro i terroristi in Siria sta per finire.

In un incontro con il suo omologo del regime israeliano, Avigdor Lieberman durante la sua visita in Israele, il...
Notizia del:     Fonte: Haaretz - Al Masdar News

L'Esercito siriano prepara offensiva contro i terroristi sul Golan.... e Israele distrugge il suo sistema anti aereo

L'aviazione israeliana ha distrutto un sistema anti aereo siriano. L'attacco sarebbe una risposta ad una "provocazione" siriana. Le forze armate israeliane hanno informato, precedentemente, la Russia del loro attacco.

Secondo quanto riferiscono i media israeliani, l'esercito del regime israeliano ha attaccato una batteria...
Notizia del:     Fonte: RT

VIDEO. L'Esercito siriano nella capitale 'de facto' dell'ISIS in Siria scopre armi prodotte in USA e Israele

Le forze siriane, dopo aver liberato la città di Al-Mayadeen, nella provincia orientale di Deir Ezzor, capitale de facto dell'ISIS in Siria, hanno scoperto una grande quantità di armi di produzione statunitense e israeliana.

Le Tiger Forces, unità speciali delle forze armate siriane, come riferito dai dai media russi, indicano...
Notizia del:

La Cina ribadisce sostegno all'Unesco dopo uscita degli Stati Uniti

«La Cina spera che tutte le nazioni contribuiscano al raggiungimento degli obiettivi dell’organizzazione mondiale per promuovere la cooperazione scientifica, educativa e culturale, così come la comprensione tra le differenti civiltà»

  Il governo della Repubblica Popolare Cinese ha ribadito il proprio sostegno all’Organizzazione delle...
Notizia del:

Ehud Barak: "Trump non rompa con l'Iran"

«Ehud Barak, l’ex leader israeliano conosciuto per le sue posizioni dure verso l’Iran, ha dichiarato che sarebbe un “errore” se il presidente Trump decidesse di de-cerificare...
Notizia del:     Fonte: The Daily Mail

Israele: Se scoppia una guerra affronteremo un fronte unico Libano, Siria e Hezbollah

Il ministro della Difesa del regime israeliano ha sostenuto che, in caso di una nuova guerra, Israele si troverà ad affrontare un 'fronte' comune, composto da Libano, Siria e Hezbollah.

"Nella prossima guerra nel nord, il Libano non è l'unico fronte", ha così spiegato...
Notizia del:     Fonte: Hispantv

Hezbollah: Gli Stati Uniti impediscono l'avanzata verso i nascondigli dell'ISIS in Siria

Il Segretario generale di Hezbollah avverte che la coalizione guidata dagli Stati Uniti impedisce alle forze della Resistenza di avanzare verso i nascondigli dell'ISIS in Siria.

Il leader del Movimento di Resistenza Islamico in Libano (Hezbollah), Seyed Hasan Nasrallah, oggi, ha pronunciato...
Notizia del:     Fonte: Al Masdar news

Gli attacchi israeliani non intimoriscono le forze siriane che riprendono l'offensiva sul Golan

L'Esercito siriano e i suoi alleati, nonostante i continui attacchi dell'esercito israeliano a difesa dei gruppi affiliati ad al Qaeda, ha ripreso l'iniziativa sul Golan, sud della Siria.

Le forze armate siriane hanno ripreso l'offensiva nell'enclave di Beit Jinn, sulle alture del Golan,...
Notizia del:     Fonte: Walla

Alla fine anche Israele ammette: 'Assad sta vincendo la guerra in Siria'

Il regime israeliano ammette, infine, che il presidente siriano Bashar al-Assad sta vincendo la guerra nel paese arabo.

Contrariamente a quanto affermato in passato da vari esponenti politici e militari israeliani, secondo i quali...
Le più recenti da World Affairs
Notizia del:     Fonte: teleSUR

Maduro denuncia azioni di Facebook e Instagram contro il governo venezuelano

Nicolás Maduro inoltre ha affermato che l'ultimo processo elettorale per il rinnovo dei governatori è stato libero e finanche a vantaggio dei partiti dell'opposizione

  Il presidente venezuelano Nicolás Maduro ha affermato che l'ultimo processo elettorale per il...
Notizia del:     Fonte: Al Masdar News

L'Esercito siriano verso importante successo contro al Qaeda nel Golan e, di nuovo, l'aviazione israeliana lo attacca

La forza aerea israeliana ha bombardato l'esercito siriano all'interno delle alture del Golan, questa sera, con la solita giustificazione di essere stata attaccata.

Secondo la 90esima Brigata dell'esercito siriano, citata dal portale di notizie 'Al Masdar News',...
Notizia del:

Raqqa nella mani di USA e Arabia Saudita: "Il 'regime' siriano non metterà più piede qui"

Come era prevedibile, una volta liberata dall'ISIS, il destino di Raqqa sembra quello di cadere nelle mani degli USA che chiudono ogni accesso alla città al governo siriano.

In un incontro a Raqqa con il Consiglio civile nella città di Ain Issa, Brett McGurk, l'inviato degli...
Notizia del:

Alberto Negri - I sonnambuli europei, George Orwell e la Catalogna

Foto: Orwell nella milizia del P.O.U.M., sul fronte di Aragona. Orwell è l'uomo alto al centro. In basso accanto a lui, sua moglie Eileen O'Shaughnessy, che lo seguì in Spagna. Così...
Notizia del:

Turismo e alloggio a Cuba: le bufale di Deutsche Welle smentite una a una

José Manzaneda, coordinatore di Cubainformación (traduzione di Francesco Monterisi) Le cifre relative alla crescita del turismo a Cuba sono eloquenti: per la fine del 2017 si prevede...
Notizia del:     Fonte: AFP

L'Occidente pronto ad accusare Damasco per l'uso di armi chimiche senza valutare tutte le prove e Mosca minaccia il veto all'ONU

La Russia minaccia di negare il proprio consenso al rinnovo del mandato, previsto a novembre, per gli esperti di armi chimiche dell'ONU e dell'OPCW che indagano sugli attacchi in Siria.

Secondo l'AFP, questo rinnovamento è soggetto a una resa dei conti nel Consiglio di Sicurezza tra...
Notizia del:     Fonte: Newsweek

Newsweek: Gli Stati Uniti hanno perso la guerra in Siria

Nonostante i cambiamenti costanti, date le circostanze, tutti i piani statunitensi sono falliti in Siria. La Russia e l'Iran sono i vincitori di questa guerra.

"Molto è cambiato da quando, nel 2012, l'allora presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, ha...
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa