/ Il presidente ceco critica l'unità volta a combattere la disinfor...

Il presidente ceco critica l'unità volta a combattere la disinformazione attiva nel Paese dal 1° gennaio

Il presidente ceco critica l'unità volta a combattere la disinformazione attiva nel Paese dal 1° gennaio
 
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
 
Una nuova squadra del ministero dell'Interno ceco istituita questa settimana per monitorare e analizzare le "minacce ibride" alla sicurezza come ad esempio le campagne di disinformazione è stata duramente criticata dal presidente del paese.

Il Centro contro il terrorismo e le minacce ibride (CTHH) comprende un gruppo di 20 funzionari con il compito di identificare le minacce di radicalizzazione politica e il terrorismo e le campagne di disinformazione straniere rivolte al pubblico.

L'iniziativa segue gli avvertimenti del servizio contro-intelligence del paese che la Russia sta attivamente influenzando l&# 39;opinione pubblica ceca sopra la NATO, l'Unione europea e altri problemi attraverso la cyber-guerra, la propaganda e il supporto a gruppi populisti ed estremisti.

 Ma il presidente Milos Zeman e la sua amministrazione hanno criticato il nuovo Centro, sostenendo che potrebbe violare la libertà di parola.

Il portavoce di Zeman, Jiri Ovcacek, ha paragonato il centro all'ufficio censura dell'era comunista. "Nessuno può avere il monopolio della verità".

"Non abbiamo bisogno di censura"; ha detto Zeman in un discorso il 26 dicembre
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
Notizia del:
comments powered by Disqus
Le più recenti da Europlot
Notizia del:

Putin a Valdai: l'UE ha permesso la crescita dei separatismi sostenendo l'indipendenza del Kosovo

“L'Europa avrebbe dovuto pensarci prima". Lo ha detto il presidente russo Vladimir Putin in riferimento alla crisi in Catalogna. ** Partecipando al forum annuale del Club di discussioni...
Notizia del:

Partito comunista spagnolo: "La politica repressiva di Rajoy rende impossibile il dialogo. Si deve dimettere"

Dichiarazione del Partito Comunista di Spagna (PCE) | da pce.es Traduzione di Marx21.it Il Partito Comunista di Spagna ritiene che la decisione della Corte Nazionale di incarcerare...
Notizia del:

Eurobarometro. Incredibilmente i mass media censurano i dati negativi

di Stefano Porcari - Contropiano  Sono stati diffusi gli aggiornamenti del sondaggio Eurobarometro che periodicamente rileva le opinioni delle persone nei paesi aderenti all’Unione Europea....
Notizia del:

Hartz IV, il padre del Jobs Act di Renzi: in Germania i disoccupati non hanno più diritto al risparmio

Berliner Zeitung I disoccupati non sono autorizzati a mettere da parte qualche soldo risparmiando una parte del sussidio Hartz IV. Lo ha deciso giovedi scorso il Tribunale Sociale Federale...
Notizia del:

RAPPORTO. Oltre un milione di bambini poveri in Spagna: emergenza umanitaria?

Almeno un milione e 400 mila bambini in Spagna vivono in una situazione grave di povertà, con le famiglie che vivono in luoghi senza riscaldamento durante l’inverno o non consumano tutti...
Notizia del:

Europarlamentare denuncia: "Circola un documento UE per non riconoscere elezioni in Venezuela"

Circolo un documento dell'Unione Europea per non riconoscere le elezioni regionali di domani in Venezuela. E' la forte denuncia dell'eurodeputato spagnolo Javier Couso sulla strategia vergognosa...
Notizia del:

John Carlin licenziato da El Pais per un articolo sulla Catalogna

In quale brutale dittatura un giornale può licenziarti per un articolo che non asseconda le esigenze del padrone editoriale? John Carlin, una delle firme più note del quotidiano spagnolo...
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa