/ Il Venezuela dedica il 72% del proprio bilancio agli investimenti...

Il Venezuela dedica il 72% del proprio bilancio agli investimenti sociali

Il Venezuela dedica il 72% del proprio bilancio agli investimenti sociali
 

Il presidente Maduro ha evidenziato che questi ingenti investimenti nel sociale, hanno permesso che negli ultimi anni fossero consegnati oltre 1,7 milioni di alloggi popolari attraverso la Gran Misión Vivienda Venezuela

Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it


di Fabrizio Verde
 

Il 72% del bilancio nazionale della Repubblica Bolivariana del Venezuela è dedicato agli investimenti in ambito sociale per proteggere il popolo venezuelano in settori vitali come la salute, la casa l’alimentazione, la sicurezza sociale e per implementare tutte quelle politiche necessarie a sradicare la povertà. Questo è quanto ha spiegato il presidente della Repubblica, Nicolás Maduro, in occasione della conferenza stampa tenuta con i media internazionali. 

 

Maduro ha inoltre precisato che il 75% dell’educazione del paese è pubblica, mentre oltre il 90% degli anziani può contare sulla pensione. Una situazione completamente ribaltata rispetto al Venezuela neoliberista precedente l’arrivo della Rivoluzione Bolivariana. 

 

Il presidente ha evidenziato che questi ingenti investimenti nel sociale, hanno permesso che negli ultimi anni fossero consegnati oltre 1,7 milioni di alloggi popolari attraverso la Gran Misión Vivienda Venezuela. 

 

«Invito tutti i movimenti sociali e tutte le persone del mondo che vogliono conoscere la realtà sociale del Venezuela, a venire». Con queste parole Maduro ha invitato in Venezuela chiunque volesse toccare con mano le politiche sociali implementate grazie alla Rivoluzione Bolivariana.  

 

I risultati illustrati da Maduro in ambito sociale acquistano ancora più valore se si tiene conto che il Venezuela si trova in una non facile situazione economica a causa della drastica caduta del prezzo del petrolio - voce principale del bilancio statale - e dell’inaudito assedio economico internazionale e interno attraverso il quale si tenta di soffocare il paese. 

 

In qualunque paese dove vigono le politiche neoliberiste, basti osservare la decrepita Europa da questo punto di vista, al minimo accenno di crisi economica, le politiche sociali sono le prime ad essere sacrificate sull’altare dell’austerità, e con esse la qualità di vita delle classi più deboli. In Venezuela invece accade il contrario, in un periodo di crisi economica, le politiche sociali vengono rafforzate e messe in sicurezza. Probabilmente questo è uno dei motivi principali per cui cercano disperatamente di mettere fine all’esperienza bolivariana in Venezuela, che indica una via d’uscita concreta e praticabile ai popoli d’Europa e del mondo schiacciati dal tallone di ferro del neoliberismo imperante.  

Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
Fonte: Avn
Notizia del:
comments powered by Disqus
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
Notizia del:

Tulio Hernandez, incitatore d'odio venezuelano, presentato da 'Repubblica' come giornalista perseguitato

Noterete il solito metodo di operare da parte del circuito informativo mainstream sul Venezuela: edulcorare o mistificare il racconto, in pieno stile post-verità, per renderlo funzionale all’operazione volta a demonizzare il paese sudamericano agli occhi dell’opinione pubblica

di Fabrizio Verde   Un articolo apparso sull’edizione napoletana del quotidiano ‘La Repubblica’...
Notizia del:

Di ritorno da Caracas, ecco come il Venezuela risponde alla guerra economica e alle sanzioni

L'AntiDiplomatico intervista Omar Minniti che ha partecipato alle giornate di solidarietà Todos Somos Venezuela. “Diversificazione economica, de-dollarizzazione, autosufficienza alimentare e la cooperazione internazionale con Russia e Cina: le risposte del governo di Caracas che ho visto di prima persona”

Omar Minniti, collaboratore de "L'Antidiplomatico", ha partecipato all'incontro internazionale...
Notizia del:

Due pesi e due misure, Gentiloni e le “questioni interne” degli altri paesi. Il caso Catalogna e quello del Venezuela

Si evince ancora una volta la doppia morale dell’attuale capo del governo italiano

di Fabrizio Verde e Alessandro Bianchi   Interrogato dalla stampa circa la recente crisi scoppiata in...
Notizia del:

Il monito di Dilma Rousseff: Trump mette in pericolo l'esistenza dell'umanità

L’ex presidente del Brasile ha inoltre denunciato gli attacchi portati dall’inquilino della Casa Bianca a nazioni libere e sovrane come Iran, Cuba e Venezuela

  «Gli atteggiamenti di Trump riportano ai tempi della Guerra Fredda, minacciano le nazioni libere...
Notizia del:

Lavrov all'ONU: «Inaccettabili le minacce al Venezuela»

«È inaccettabile incitare rivolte e minacciare l’utilizzo della forza per ‘democratizzare’ il Venezuela o minare le legittime autorità di qualsiasi paese», ha dichiarato Sergey Lavrov all’Assemblea Generale delle Nazioni Unite

  In risposta all’ultimo delirio del presidente statunitense Trump all’ONU, da noi anche definito...
Notizia del:

ONU, Evo Morales replica a Trump: «La nostra regione non è il cortile di casa di nessuno»

Il Presidente dello Stato Plurinazionale di Bolivia, ha ribadito il proprio sostegno al Venezuela in seno all’Assemblea Generale delle Nazioni Unite

  «La nostra regione non è il cortile di casa di nessuno», così Evo Morales, presidente...
Notizia del:     Fonte: AVN

ONU: con un «discorso demagogico e pieno di luoghi comuni» Trump si scaglia contro la «dittatura socialista» in Venezuela

L'ultimo delirio del presidente degli Stati Uniti d'America

  Durante il suo primo discorso alle Nazioni Unite (ONU), che ieri abbiamo definito come l’epitaffio...
Notizia del:

Catalogna, quando Rajoy e i suoi amici nell'Ue sostenevano il plebiscito illegale in Venezuela

Repressione brutale, irruzione e raid nelle sedi politiche regionali, 14 arresti, prigionieri politici e stop coatto al voto popolare previsto. ** Per i lettori meno attenti o maggiormente intossicati...
Notizia del:

FAKE. Le giornate di solidarietà a Maduro trasformate dai giornali italiani in una petizione... contro Maduro.

Da Caracas, ieri, la giornalista Geraldina Colotti scriveva: "Oggi vogliamo presentarvi un altro esempio di manipolazione mediatica che non troverete sui media nostrani. Qui in Venezuela si stanno...
Notizia del:     Fonte: AVN

'Todos Somos Venezuela': presentato un piano per neutralizzare la guerra mediatica

  Le delegazioni che prendono parte all’iniziativa ‘Todos Somos Venezuela’ si sono trovate concordi nella necessità di creare un piano di azione per difendere il Venezuela...
Le più recenti da ALBA LATINA
Notizia del:

Cuba all'ONU: "L'aggressione e la violenza golpista contro il Venezuela danneggiano tutta l'America Latina"

Il ministro degli Esteri cubano Eduardo Rodríguez Parrilla: Trump "manipola i concetti di sovranità e sicurezza per il suo esclusivo beneficio"

Nella quarta giornata di dibattiti per l'inaugurazione della 72a sessione dell'Assemblea generale delle...
Notizia del:

"La CIA propose a Trump un'operazione Baia dei Porci contro il Venezuela"

  "Nel mese di febbraio, quando Trump è arrivato all'ufficio presidenziale, ha dovuto affrontare tre crisi: una crisi missilistica cubana in Corea del Nord, una guerra del Vietnam...
Notizia del:

120 Paesi nel mondo condannano le sanzioni unilaterali contro Russia, Iran e Venezuela

  Il ministro degli Esteri della Repubblica Bolivariana del Venezuela, Jorge Arreaza Monserrat ha annunciato l'approvazione unanime della "Dichiarazione Politica di New York" contro...
Notizia del:     Fonte: AVN

'Todos Somos Venezuela': presentato un piano per neutralizzare la guerra mediatica

  Le delegazioni che prendono parte all’iniziativa ‘Todos Somos Venezuela’ si sono trovate concordi nella necessità di creare un piano di azione per difendere il Venezuela...
Notizia del:

'Todos Somos Venezuela': dialogo mondiale per la pace, la sovranità e la democrazia bolivariana

da teleSUR   Circa 197 delegati internazionali provenienti dai cinque continenti del mondo si riuniscono da oggi presso il Teatro Teresa Carreño di Caracas, capitale del Venezuela, con...
Notizia del:

VIDEO. Cristina Kirchner: "Se qualcuno vuole insultare un Presidente, sì può farlo. E' la democrazia"

Duro attacco dell'ex Presidenta argentina al nuovo corso di Macri. "Quello che stiamo vivendo ora con persone prelevate e arrestate per aver dipinto una parete non mi piace. Lo ho visto io partecipando...
Notizia del:     Fonte: http://italia.embajada.gob.ve/

Venezuela, Jorge Rodríguez: speriamo che questo processo di dialogo porti al consolidamento della pace

Ieri è arrivata nella Repubblica Dominicana la delegazione che rappresenterà il governo bolivariano nel dialogo conciliante per il Venezuela, guidata dal sindaco del comune di Libertador,...
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa