/ Jacques Sapir: "L'unico candidato che può tenere testa alla Le Pe...

Jacques Sapir: "L'unico candidato che può tenere testa alla Le Pen è Jean-Luc Mélenchon"

Jacques Sapir: L'unico candidato che può tenere testa alla Le Pen è Jean-Luc Mélenchon
 
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
A tre settimane del primo turno delle elezioni presidenziali francesi c'è stato un riequilibrio delle forze in una campagna in cui è sempre più difficile prevedere l'esito. L'economista Jacques Sapir cerca di decifrare l'evoluzione della corsa per l'Eliseo.

Stiamo assistendo a un punto di svolta nella campagna presidenziale. L'endorsement di Manuel Valls per Emmanuel Macron  ha, per l'economista Jacques Sapir, fornito un chiarimento: "E 'diventato assolutamente chiaro che Emmanuel Macron è l'erede di François Hollande". Questa mela avvelenata di Manuel Valls mostra non solo che il partito socialista "non esiste più", o che "è completamente in frantumi", ma apre anche uno spazio politico enorme per il leader di La France Insoumise, Jean-Luc Mélenchon. Ciò si riflette già nei sondaggi, non solo per il candidato di estrema sinistra, ma anche per il candidato sovranista Nicolas Dupont-Aignant. Il vincitore delle primarie socialiste Benoît Hamon ha in gran parte "perso terreno" .

"Vediamo avanzare candidati che assumono posizioni sovraniste, che è abbastanza inaspettato nelle elezioni," spiega l'economista che pensa che i sondaggi sono ancora piuttosto volatili e che "niente è deciso", perché che la maggior parte dei francesi non ha ancora fatto la propria scelta. Per Jacques Sapir, gli elettori "non sono a loro agio con i candidati." Evoca a sua volta la "grande ambiguità" di Emmanuel Macron il cui programma sarebbe "peggiore di quello di François Hollande, "l'imprevedibilità dello Tsipras francese" Jean-Luc Mélenchon, i casi giudiziari di Fillon che gli hanno assestato "un colpo gravissimo", il programma di Marina le Pen che non ottiene la piena adesione di un elettorato esitante .

"Gli elettori faranno la loro scelta nell'ultima settimana prima delle elezioni", dice Jacques Sapir, chiedendosi se i francesi avranno più paura del programma di François Fillon, di quello di Emmanuel Macron o dell' elezione di Marine Le Pen .

Per l'economista, l'unico candidato che potrebbe, attraverso il suo programma , fronteggiare Marine Le Pen, il suo "miglior nemico" sarebbe Mélenchon, anche se non è sicuro di arrivare al secondo turno. Costretto a scegliere tra "uomini del passato" - François Fillon, Emmanuel Macron - gli elettori potrebbero passare alle incarnazioni di "rinnovamento", vale a dire Marine Le Pen e Jean-Luc Mélenchon.


Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
Notizia del:
comments powered by Disqus
Le più recenti da Europlot
Notizia del:

RAPPORTO. Oltre un milione di bambini poveri in Spagna: emergenza umanitaria?

Almeno un milione e 400 mila bambini in Spagna vivono in una situazione grave di povertà, con le famiglie che vivono in luoghi senza riscaldamento durante l’inverno o non consumano tutti...
Notizia del:

Europarlamentare denuncia: "Circola un documento UE per non riconoscere elezioni in Venezuela"

Circolo un documento dell'Unione Europea per non riconoscere le elezioni regionali di domani in Venezuela. E' la forte denuncia dell'eurodeputato spagnolo Javier Couso sulla strategia vergognosa...
Notizia del:

John Carlin licenziato da El Pais per un articolo sulla Catalogna

In quale brutale dittatura un giornale può licenziarti per un articolo che non asseconda le esigenze del padrone editoriale? John Carlin, una delle firme più note del quotidiano spagnolo...
Notizia del:

Le quinte colonne del renzismo

Avviso ai naviganti. Se siete scoraggiati e disgustati, lo capisco; se non andrete a votare e avete deciso di occuparvi solo di sport, fatti vostri. Ma se lo cominciate a dire e scrivere in giro, allora...
Notizia del:

Eurostop in piazza con gli studenti in lotta contro l’alternanza scuola lavoro

Riceviamo e pubblichiamo questo comunicato di Eurostop Il 13 ottobre in tante città ci saranno iniziative di lotta degli studenti contro l’alternanza scuola lavoro, ultimo lascito della...
Notizia del:

Germania, il paese della disuguaglianza

Prof. Marcel Fratzscher: "Nell'economia tedesca si gioca con le carte truccate"

di Marcel Fratzscher - Huffingtonpost (traduzione di Voci dalla Germania) Il motto di Ludwig Erhard, creare...
Notizia del:

Eurostop: "Uno sciopero legittimo, contro il declino di Roma Capitale"

Eurostop sostiene con convinzione le motivazioni dello sciopero cittadino a Roma del 29 settembre. Finalmente le organizzazioni sindacali indipendenti e conflittuali – in questo caso l’Usb...
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa