/ L' “Armada” perduta, Yeonmi Park, Hyeonseo Lee e tutte le esilara...

L' “Armada” perduta, Yeonmi Park, Hyeonseo Lee e tutte le esilaranti bufale sulla Corea del Nord

L' “Armada” perduta, Yeonmi Park, Hyeonseo Lee e tutte le esilaranti bufale sulla Corea del Nord
 
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it

"Ma perchè? Ci sono borse di Chanel nella Corea del Nord?” comincia a franare con questa domanda – posta dalla giornalista investigativa Mary Ann Jolley - la leggenda di  Yeonmi Park, sedicente vittima del regime della Corea del Nord e protagonista di incredibili avventure che, attraversando deserti fiumi e montagne, sfuggendo da stupratori e satrapi  del regime di  Pyongyang, l'hanno portata al ruolo di Star televisiva, suggellato dall'abbraccio di Hillary Clinton. E dire che quell'intervista di  Mary Ann Jolley risale al lontano 2014. Da allora le assurdità, le contraddizioni, le incongruenze raccontate da Yeonmi Park nel suo libro e nelle sue innumerevoli conferenze si sono moltiplicate a dismisura determinando, addirittura, la nascita di un affollato forum di discussione sulle bufale che costellano il Culto di Yeonmi Park.

Culto in concorrenza - ma basato su altrettanto evidenti bufale - con quello di Hyeonseo Lee -  altra leggendaria ragazza nordcoreana, star della Libertà, oggi in Italia, e  intervistata in ginocchio dal celeberrimo blogger Saverio Tommasi. E così - mentre sedicenti debunker vanificano le ricerche in Italia sulle bufale propagate da queste eroine  con articoli come questo che “smentiscono” i loro contraltari - va avanti a pieno regime la campagna mediatica contro la Corea del Nord.



Ma perché, proprio in questi giorni, la si sta raffigurando come un mostruoso Stato Canaglia da abbattere? Non certo per i test missilistici, che vanno avanti da anni. Una spiegazione (suggerita da questo convincente post)  è l'esigenza di neutralizzare le proteste nella Corea del Sud (un milione di persone in piazza) che hanno portato alla defenestrazione di  Park Geun-hye e all'emergere del progressista Moon Jae-in (fautore del dialogo con la Corea del Nord e contrario alla ventilata installazione di armi nucleari USA). Bisogna , quindi, paventare una guerra a Pyongyang per imporre un ancora più feroce stato di polizia nella Corea del Sud.

E, visto che ci siamo, deliziare pure l'opinione pubblica mondiale con la bufala della flotta militare USA (l'”Invincibile Armada”, secondo Trump) che per una “miscommunication tra Pentagono e Casa Bianca”, invece di avvicinarsi alla Corea del Nord , è finita davanti alle coste australiane. Ma sul perché di questo sbalorditivo episodio sarà il caso di soffermarsi un'altra volta.
Intanto, se ve lo siete perso, date una occhiata a questo video
 

Francesco Santoianni
 
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
Notizia del:
comments powered by Disqus
Le più recenti da I media alla guerra
Notizia del:

Ma perché uccidere i terroristi prima che possano parlare?

di Francesco Santonianni   Ma com'è che terroristi che potrebbero essere catturati e, quindi, interrogati in modo da risalire ai mandanti delle loro stragi vengono, invece, sistematicamente...
Notizia del:

"Complottista", i fake media accusano Maduro. Ma le parole di Pompeo (Capo della CIA) le avete ascoltate senza filtri?

  Davvero sbalorditivo il livello di informazione dei media sul Venezuela. Finora ci avevano presentato come oppositori democratici criminali come questi o addirittura come ”eroe”...
Notizia del:

Le bufale del Gruppo de Benedetti vi seguono anche in vacanza

Che si fa quando - già dopo dichiarazioni di generali irakeni - il vice presidente iracheno Al Maliki sottolineando il “ruolo fondamentale” avuto dalle forze armate russe nella liberazione...
Notizia del:

VIDEO. Guerra: quello che non ti hanno mai raccontato

L'AntiDiplomatico presenta il suo nuovo canale YouTube

È questa la promessa del rinnovato canale Youtube de L’Antidiplomatico che si sofferma su alcuni...
Notizia del:

Videoclip - Migranti: l'Imperialismo alla Tito Boeri

E' stato il tormentone degli ultimi mesi: dobbiamo accogliere 160.000 migranti ogni anno perché solo così salveremo l'INPS e la pensione degli Italiani. ** Una bufala,...
Notizia del:

La denuncia video del Parlamentare Pili. Ecco come imbarcano (di nascosto) da Olbia le bombe destinate a massacrare lo Yemen

Ma la prossima volta cosa si inventeranno per nascondere l'invio di bombe destinate a massacrare la popolazione dello Yemen? Nel 2015 per trasportarle dallo stabilimento di Domusnovas (provincia...
Notizia del:

VIDEO: Ius soli e altre Armi di Distrazioni di Massa...

Ci sono cose che si direbbero create solo per darci l’illusione di non essere in una gabbia o per distrarci dalla difesa dei nostri diritti. Lo Ius soli, ad esempio. Non serve affatto, come...
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa