/ La Troika vuole commissariare l'Italia per "salvare" il MPS

La Troika vuole commissariare l'Italia per "salvare" il MPS

La Troika vuole commissariare l'Italia per salvare il MPS
 

Lidia Undiemi: "Con l'azionamento del MES, l'Italia farebbe la stessa fine della Grecia"

Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it

"La Troika vuole commissariare l'Italia per "salvare" il MPS. Abbiamo detto "NO" e adesso vogliono attaccare la nostra democrazia imponendo leggi e riforme contro i cittadini", ha scritto oggi Lidia Undiemi, esperta di diritto ed economia, tra le prime a denunciare il golpe morbido in atto con l'approvazione del Mes e Fiscal Compact ormai cinque anni fa.

Ascoltata telefonicamente da l'AntiDiplomatico ha precisato: "A distanza di quasi cinque anni dal mio primo appello, continuo la mia battaglia contro la Troika, perché il rischio è più vivo che mai oggi. L'utilizzo di meccanismi sovranazionali come il MES (O Fondo Salva Stati) per il salvataggio di Mps ci farebbe fare la stessa fine della Grecia".

E sarebbe la beffa delle beffe per un popolo, quello italiano, che il 4 dicembre ha mandato un chiaro messaggio opposto. "Attraverso le famigerate rigorose condizioni da applicare, riuscirebbero ad imporci tutte quelle 'riforme' dei mercati che sino ad oggi hanno chiesto, ottenendo la definitiva distruzione dei diritti dei lavoratori e del benessere dei cittadini".

Si tratta prima di tutto di una battaglia d'informazione. "Per questo mi rivolgo direttamente ai cittadini italiani per spiegare tutte i possibili scenari che potrebbero presto divenire reaòtà", ha concluso Lidia Undiemi, dando appuntamento ad una diretta streaming oggi alle 19.00 per rispondere direttamente alle domande di tutti.
 
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
Notizia del:
comments powered by Disqus
Le più recenti da L'intervista
Notizia del:

Giorgio Cremaschi: "Potere al Popolo è l'unica forza politica che ha in programma la rottura con l'Unione Europea e la NATO"

La nostra intervista a Giorgio Cremaschi, ex Segretario Fiom e candidato a Napoli e Bologna per la Lista Potere al popolo. "Lavoro, Welfare e diritti sociali possono tornare protagonisti in questo paese solo con la rottura chiara con Bruxelles".

di Alessandro Bianchi  Partiamo dalla sua candidatura. Perché dopo 50 anni di militanza attiva,...
Notizia del:     Fonte: https://www.democracynow.org

VIDEO. Norman Finkelstein: Netanyahu, corrotto e razzista, è il vero volto di Israele

In un'intervista, lo storico e politologo statunitense, Norman Gary Finkelstein, figlio di sopravvissuti ebrei ai campi di sterminio nazisti, ritiene che, nonostante le politiche razziste e gli scandali di corruzione, Netanyahu mantiene il potere in Israele.

Link della trascrizione dell'intervista in lingua originale Nel corso dell'intervista concessa alla...
Notizia del:

Intervista al medico palestinese Amer: "Chi difende la propria terra, la propria famiglia, non è un terrorista"

"Fino a quando ci sarà al Mondo una nostra donna che partorisce un nostro figlio, noi avremo vinto."

    di Michele Metta    Mohammad Awwad Amer è un medico palestinese. Ha vissuto...
Notizia del:

«La sinistra deve spegnere i telefonini e vivere la strada» Intervista al filosofo Francesco Postorino

"La politica e la cultura, cioè l’azione e il pensiero, devono tornare a parlarsi."

Riceviamo e pubblichiamo questa bell'intervista di Michele Lasala al filosofo e saggista Francesco Pastorino....
Notizia del:

"Potere al Popolo" è democrazia assoluta. "Daremo vita al Parlamentarismo de calle"

Geraldina Colotti intervista due dei protagonisti della lista nata su iniziativa dell''ex Opg di Napoli. Una lista che guarda alle esperienze di lotta dell'America latina

di Geraldina Colotti*   Nel XX secolo gli operai e i comunisti hanno esercitato una eccezionale influenza...
Notizia del:

Attacco al Venezuela. Parla Alcide Martinez: "Stiamo vivendo una delle peggiori guerre silenziose, pari o superiore a quella della Siria"

Geraldina Colotti intervista uno dei responsabili della comunicazione del PSUV, il partito del presidente Maduro. "Occultare la storia della lotta di classe e delle resistenze al colonialismo, rubare la memoria e la cultura ai popoli del Latinoamerica, è stato un modo per dominarli. E’ più facile dominare i giovani con l’ignoranza che con la forza. Ma la storia non finisce"

  di Geraldina Colotti Sui grandi media italiani è ripartita la campagna di attacco al...
Notizia del:

Intervista a Pasqualina Curcio (economista): "La ricerca scientifica dimostra la guerra economica. In Venezuela c'è la mano visibile del mercato"

di Geraldina Colotti, Caracas   Durante il nostro viaggio in Venezuela come osservatori internazionali in occasione delle elezioni comunali, abbiamo intervistato l’economista venezuelana...
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa