/ L'Austria intende usare la presidenza dell'OSCE per alleggerire l...

L'Austria intende usare la presidenza dell'OSCE per alleggerire le sanzioni anti-russe

L'Austria intende usare la presidenza dell'OSCE per alleggerire le sanzioni anti-russe
 
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
 
"Dobbiamo ripristinare la fiducia in Europa e passare da un sistema di punizione ad un sistema di incentivi", ha detto il Ministro degli Esteri austriaco Sebastian Kurz, in un'intervista con la rivista tedesca Der Spiegel, mentre si prepara a guidare l' Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa (OSCE).

L'organizzazione internazionale, che mira a promuovere il dialogo tra i paesi di tutto il continente europeo (compresa la Russia), è presieduta dal Ministro degli Esteri di uno Stato membro, diverso ogni anno: dal 1° Gennaio 2017 è il turno l'Austria. Una posizione che Sebastian Kurz intende sfruttare per migliorare le relazioni tra la Russia e l'Unione europea (UE), che ha rinnovato le sanzioni economiche contro Mosca legate alla crisi ucraina, fino al 31 luglio 2017. "Dobbiamo gradualmente alleggerire le sanzioni [anti-russe], per ottenere sviluppi positivi sul terreno ", ha detto il Ministro.
 
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
Notizia del:
comments powered by Disqus
Le più recenti da Europlot
Notizia del:

Spagna. Mozione di censura di Podemos contro Mariano Rajoy

Podemos ha annunciato giovedi 27 aprile l'intenzione di presentare una mozione di sfiducia contro il primo ministro Mariano Rajoy, nel tentativo di esercitare pressione politica sulle rivelazioni di...
Notizia del:

27 Stati membri dell'UE hanno approvato all'unanimità le linee guida per i negoziati sulla Brexit

27 membri dell'Unione europea hanno approvato all'unanimita le linee guida per i negoziati sulla 'Brexit'. Gli orientamenti per i negoziati, presentati il 31 marzo, sono stati approvati...
Notizia del:     Fonte: The Guardian

Dopo l'incontro con Assad, il Consiglio d'Europa rimuove parlamentare spagnolo

L'Assemblea parlamentare del Consiglio d'Europa (PACE) ha ritirato la fiducia al senatore spagnolo Pedro Agramunt come presidente dell'organismo dopo il suo incontro con il presidente siriano.

Come ha riferito ieri il Consiglio d'Europa, Il PACE, (Assemblea parlamentare del Consiglio d'Europa) ha...
Notizia del:

VIDEO. La prova del legame tra Macron e i media francesi in questi 14 secondi?

La prova della collusione tra Macron e parte della stampa francese? Afferma questo utente di Twitter che posta questo video.   La preuve de la collusion entre Macron et les médias en 14...
Notizia del:

"Macron non è né un outsider né uno sfidante dello staus quo: è solo una pedina dell'establishment per bloccare la Le Pen"

    Il candidato «centrista» Emmanuel Macron non non era neanche stato proclamato vincitore del primo turno delle elezioni presidenziali francesi che l'establishment politico...
Notizia del:

Il “meno peggio” è la causa del “peggio”: è Macron la malattia politica dell’Europa. Emiliano Brancaccio

"Chi a sinistra invita a votare il “meno peggio” non sembra comprendere che nelle condizioni in cui siamo il “meno peggio” è la causa del “peggio”. Le Pen...
Notizia del:

Per l'Ue è già Brexit, almeno sulle mappe

 "In qualità di Presidente della Commissione ho cercato di conferire alle priorità sociali l'importanza che meritano in Europa. Con il pilastro europeo dei diritti sociali e...
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa