/ L'Euro e' reversibile. Draghi ammette che si puo' uscire dall'eur...

L'Euro e' reversibile. Draghi ammette che si puo' uscire dall'eurozona, ma bisogna pagare il conto

L'Euro e' reversibile. Draghi ammette che si puo' uscire dall'eurozona, ma bisogna pagare il conto
 

«Se un paese dovesse lasciare l’Eurosistema, i crediti o le passività della sua banca centrale nazionale verso la BCE dovrebbero essere risolti in toto», ha spiegato Draghi in una lettera

Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
 

Perde ulteriore credibilità la fallace narrazione che vuole l’Euro irreversibile. In un articolo scritto da Tyler Durden per ‘Zero Hedge’ (tradotto da Voci dall'estero) viene evidenziato come Mario Draghi, presidente della Banca Centrale Europea, dopo aver rivelato poco meno di 4 anni fa che «non esiste un piano B» per quel che riguarda i piani di emergenza nel caso una nazione decidesse di uscire dalla zona euro, abbia per la prima volta ammesso che un paese può uscire dalla zona euro. A patto però che saldi i propri debiti con il sistema di pagamenti Target2 dell’eurozona. 

 

«Se un paese dovesse lasciare l’Eurosistema, i crediti o le passività della sua banca centrale nazionale verso la BCE dovrebbero essere risolti in toto», ha spiegato Draghi in una lettera - riportata da Reuters - indirizzata a due Europarlamentari italiani, dove però non viene chiarito in quale valuta dovrebbe avvenire questa ‘liquidazione’. Non è chiaro nemmeno quale sarebbe la reazione della BCE se un paese non «regolasse integralmente i suoi conti»: in definitiva, la BCE non dispone di un esercito che garantisca il rispetto delle sue politiche, spiega Durden. 

 

Il commento di Draghi, spiega Reuters, rappresenta più di un’ammissione che un’uscita dell’Italia rappresenta una possibilità molto concreta, ma che la BCE permetterebbe l’abbandono della moneta unica solo dietro pagamento del suo conto Target2 che ammonta a 357 miliardi di Euro.

 

Nel sistema Terget2 vi sono grossi squilibri, come spiegato da Draghi, dovuti al programma d’acquisto titoli della BCE, nel quale molti dei venditori sono investitori stranieri con conti in Germania.  

Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
Fonte: http://www.zerohedge.com/
Notizia del:
comments powered by Disqus
Le più recenti da World Affairs
Notizia del:

Dalla Nunziatella spirano venti di guerra su Napoli

Dalle notizie che trapelano dall’accordo di Bruxelles sembra che nello specifico l’hub formativo di Napoli si specializzerà sugli attacchi a distanza ovvero la guerra coi droni. Wargames

da Contropiano   Venti di guerra spirano su Napoli. Nessun attacco in vista ma la conferma che l’accademia...
Notizia del:

Zimbabwe: continua il braccio di ferro tra Mugabe e forze armate

Le mancate dimissioni dell'anziano leader e le mosse conseguenti dei militari

  Le mancate dimissioni del presidente Mugabe hanno ulteriormente aggravato la crisi politica dello Zimbabwe....
Notizia del:     Fonte: Al Manar

Hezbollah celebra la sconfitta dell'ISIS in Siria, nonostante i sabotaggi degli USA

Il segretario generale di Hezbollah Seyed Hassan Nasrallah ha celebrato la fine dell'ISIS in Siria nonostante il sostegno degli Stati Uniti a questo gruppo terroristico.

Durante un discorso televisivo, Nasrallah, questa sera, ha fatto riferimento alla recente liberazione della città...
Notizia del:

Il consigliere capo di Erdogan dice che la Turchia potrebbe lasciare la NATO

Le tensioni tra il blocco militare e la Turchia sono aumentate la settimana scorsa quando durante un'esercitazione dell'alleanza la Turchia è stata dipinta come nemico

  Nervi tesi tra la NATO e uno dei suoi componenti più importanti come la Turchia. Nazione che possiede...
Notizia del:

E ora in Germania (e nell'Unione Europea) che succede?

Dopo il fallimento del negoziato per la Jamaica Koalition, la Germania naviga a vista in acque sconosciute.

di Federico Nero  Dopo il fallimento del negoziato per la Jamaica Koalition, la Germania naviga...
Notizia del:     Fonte: RT

Zimbabwe, Mugabe a sorpresa non annuncia dimissioni

L’Unione Africana dello Zimbabwe - Fronte Patriottico, propone per la carica di presidente Emmerson Mnangagwa

  La settimana scorsa con la comparsa di blindati nelle strade di Harare e l’annuncio dato dal capo...
Notizia del:     Fonte: Hispantv - SABA

FOTO. I bambini yemeniti denunciano i crimini subiti da USA e Arabia Saudita

Oggi, in occasione della Giornata mondiale dei diritti dell'infanzia, i bambini yemeniti hanno manifestato la loro condanna per i crimini commessi ai loro danni da parte di Arabia Saudita e USA.

"I bambini nel mondo celebrano i loro diritti e i bambini dello Yemen muoiono per il silenzio del mondo...
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa