/ L'Unione Europea potrebbe finire nel 2017, con una vittoria del ...

L'Unione Europea potrebbe finire nel 2017, con una vittoria del Front National in Francia. Mark Blyth

 L'Unione Europea potrebbe finire nel 2017, con una vittoria del Front National in Francia. Mark Blyth
 
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
Da Vocidallestero.it

Intervistato dalla BBC, il celebre sociologo politico Mark Blyth, reso famoso dalle previsioni corrette su Brexit e Trump, suggerisce che l’Unione Europea potrebbe finire nel 2017, con una vittoria del Front National nelle elezioni politiche francesi di aprile. La Le Pen arriverà infatti sicuramente al secondo turno e i francesi, posti di fronte al dilemma se votare contro il FN e a favore di un candidato seguace delle politiche ultra liberiste della Thatcher, potrebbero riservare delle sorprese. Dall’Express.

4 gennaio 2017

Blyth: Bene,ad oggi ne ho prese tre su tre. Ci ho preso sulla Brexit, ci ho preso su Trump e poi ci ho preso sul referendum italiano

Domanda: Che cosa succederà nel 2017?

Blyth: Nonostante tutto questo “sturm und drang” sulla Brexit e sul fatto che la Gran Bretagna dovrebbe essere uscita, potrebbe porsi il caso che l’Unione Europea cessi di esistere anche prima che venga invocato l’articolo 20 – l’articolo 50, volevo dire.

Quindi, vedetela in questo modo: c’è un’elezione in arrivo in Francia. È del tutto plausibile che il Fronte Nazionale vincerà il primo turno, a quel punto tutti in Francia vorranno organizzare una gigantesca coalizione di blocco per impedire che [i lepenisti] vengano eletti.

Questo significherebbe che tutti quelli di sinistra in Francia dovrebbero votare per qualcuno che sostanzialmente vuole portare il menù delle politiche economiche della Thatcher in Francia, e questo dopo otto anni di stagnazione – sarà qualcosa di davvero molto difficile da vendere.
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
Notizia del:
comments powered by Disqus
Le più recenti da Europlot
Notizia del:     Fonte: The Guardian

Il Regno Unito approfittò della prima Guerra del Golfo per aumentare la vendita di armi

Documenti ufficiali declassificati rivelano che il governo di Margaret Thatcher approfittò della prima guerra del Golfo per aumentare l'esportazione di armi. Una pratica che con il tempo non è affatto cambiata.

Il Regno Unito ritenne che la prima guerra del Golfo (1990-1991) era "un'opportunità senza precedenti"...
Notizia del:

Jeremy Corbyn: "L'immigrazione di massa dall'UE ha distrutto le condizioni di vita della classe operaia inglese"

L'immigrazione di massa dall'Unione Europea è stata utilizzata per "distruggere" le condizioni di vita della classe operaia inglese. Lo ha dichiarato Jeremy Corbyn in un'intervista...
Notizia del:

Lavaggio del cervello razzista sui bambini: E se a mostrare il volto nazista dell'Ucraina golpista è un canale statunitense?

di Partito Comunista di Ucraina da kpu.ua Traduzione dal russo di Mauro Gemma Un agghiacciante documentario della rete statunitense NBC Giornalisti americani hanno rivelato l'esistenza...
Notizia del:

Il Minsk 2 è morto: che cosa succede ora in Donbass?

di Fabrizio Poggi Continuano i commenti e le prese di posizione a proposito dell'iniziativa del leader della Repubblica popolare di Donetsk, Aleksandr Zakhar?enko, sulla proclamazione transitoria...
Notizia del:     Fonte: RT

La Germania ha guadagnato più di un miliardo di euro dalla crisi del debito greco. Euractiv

Dall'inizio della crisi greca del 2009, il Ministero delle finanze della Germania ha incassato 1,3 miliardi di euro dai prestiti elargiti ad Atene e dal suo programma di acquisto di debiti. Lo riporta...
Notizia del:

VIDEO. Mélenchon si rivolge a Macron: "Siamo l'alternativa al mondo che rappresentate"

Noi siamo l'alternativa al mondo che rappresentate. Questo il senso del discorso del leader di France Insoumise Melanchon all'Assemblea Nazionale.  ** Come Monti, Renzi e i vari...
Notizia del:

VIDEO. Amburgo, la prima stretta di mano tra Putin e Trump

Primo incontro e prima stretta di mano tra il Presidente russo Vladimir Putin e il suo omologo statunitense Donald Trump durante il G20 di Amburgo. Qui il video della stretta di mano:   Il...
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa