/ Ora la Brexit ha una data: Theresa May attiverà l'articolo 50 del...

Ora la Brexit ha una data: Theresa May attiverà l'articolo 50 del trattato di Lisbona il 29 marzo

Ora la Brexit ha una data: Theresa May attiverà l'articolo 50 del trattato di Lisbona il 29 marzo
 
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
Il Primo Ministro del Regno Unito, Theresa May, avvierà il 29 marzo il processo di negoziazione per l'uscita del suo paese dall'Unione europea con l'attivazione dell'articolo 50 del trattato di Lisbona, come confermato dall' esecutivo di Londra.   Il rappresentante permanente del Regno Unito presso l'Unione europea, Tim Barrow, ha comunicato all'Ufficio del Presidente del Consiglio europeo, Donald Tusk, la sua "intenzione" di ricorrere all'articolo 50 del trattato UE "il 29 marzo".  

Il Segretario di Stato per la Brexit, David Davis, ha ricordato che il popolo britannico ha preso nel giugno 2016 la "decisione storica" ??di lasciare l'Unione europea e ha sottolineato che il governo è ora "sulla soglia della trattativa più importante per questo paese in una generazione. "

"Il governo è chiaro nei suoi obiettivi: un accordo che funzioni per ogni paese e regione del Regno Unito e che, di fatto, funzioni per l'Europa, una nuova collaborazione positiva tra il Regno Unito e i nostri amici e alleati nell&# 39;Unione europea", ha spiegato Davis.

L'articolo 50 prevede la cosiddetta "Clausola di recesso".

"L'articolo 50 del trattato sull'Unione europea prevede un meccanismo di recesso volontario e unilaterale di un paese dall'Unione europea (UE).

Il paese dell'UE che decide di recedere, deve notificare tale intenzione al Consiglio europeo, il quale presenta i suoi orientamenti per la conclusione di un accordo volto a definire le modalità del recesso di tale paese.

Tale accordo è concluso a nome dell'Unione europea (UE) dal Consiglio, che delibera a maggioranza qualificata previa approvazione del Parlamento europeo.

I trattati cessano di essere applicabili al paese interessato a decorrere dalla data di entrata in vigore dell'accordo di recesso o due anni dopo la notifica del recesso. Il Consiglio può decidere di prolungare tale termine.

Qualsiasi Stato uscito dall'Unione può chiedere di aderirvi nuovamente, presentando una nuova procedura di adesione".
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
Notizia del:
comments powered by Disqus
Le più recenti da Europlot
Notizia del:     Fonte: The Guardian

Il Regno Unito approfittò della prima Guerra del Golfo per aumentare la vendita di armi

Documenti ufficiali declassificati rivelano che il governo di Margaret Thatcher approfittò della prima guerra del Golfo per aumentare l'esportazione di armi. Una pratica che con il tempo non è affatto cambiata.

Il Regno Unito ritenne che la prima guerra del Golfo (1990-1991) era "un'opportunità senza precedenti"...
Notizia del:

Jeremy Corbyn: "L'immigrazione di massa dall'UE ha distrutto le condizioni di vita della classe operaia inglese"

L'immigrazione di massa dall'Unione Europea è stata utilizzata per "distruggere" le condizioni di vita della classe operaia inglese. Lo ha dichiarato Jeremy Corbyn in un'intervista...
Notizia del:

Lavaggio del cervello razzista sui bambini: E se a mostrare il volto nazista dell'Ucraina golpista è un canale statunitense?

di Partito Comunista di Ucraina da kpu.ua Traduzione dal russo di Mauro Gemma Un agghiacciante documentario della rete statunitense NBC Giornalisti americani hanno rivelato l'esistenza...
Notizia del:

Il Minsk 2 è morto: che cosa succede ora in Donbass?

di Fabrizio Poggi Continuano i commenti e le prese di posizione a proposito dell'iniziativa del leader della Repubblica popolare di Donetsk, Aleksandr Zakhar?enko, sulla proclamazione transitoria...
Notizia del:     Fonte: RT

La Germania ha guadagnato più di un miliardo di euro dalla crisi del debito greco. Euractiv

Dall'inizio della crisi greca del 2009, il Ministero delle finanze della Germania ha incassato 1,3 miliardi di euro dai prestiti elargiti ad Atene e dal suo programma di acquisto di debiti. Lo riporta...
Notizia del:

VIDEO. Mélenchon si rivolge a Macron: "Siamo l'alternativa al mondo che rappresentate"

Noi siamo l'alternativa al mondo che rappresentate. Questo il senso del discorso del leader di France Insoumise Melanchon all'Assemblea Nazionale.  ** Come Monti, Renzi e i vari...
Notizia del:

VIDEO. Amburgo, la prima stretta di mano tra Putin e Trump

Primo incontro e prima stretta di mano tra il Presidente russo Vladimir Putin e il suo omologo statunitense Donald Trump durante il G20 di Amburgo. Qui il video della stretta di mano:   Il...
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa