/ Parag Khanna, le profezie del "filosofo" glamour che piace ai gov...

Parag Khanna, le profezie del "filosofo" glamour che piace ai governi

Parag Khanna, le profezie del filosofo glamour che piace ai governi
 
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it


Parag Khanna, filosofo della politica, esperto di relazioni internazionali, afferma che tra 30 anni il mondo sarà dominato da città-stato, megalopoli interconnesse tra di loro (ma non lo sono già?). È importante sottolineare “30 anni”, un periodo nel quale buona parte di noi sarà già morta e i vivi non si ricorderanno mai di questa intervista.



Al presente gli Usa spendono 611 miliardi di dollari l’anno per la difesa, la Cina 215, la Russia 69, l’Arabia Saudita 64 e la città-stato, Dubai e gli Emirati, che lui cita come esempio, investono in armi 23 miliardi l’anno con soltanto 1,5 milioni di abitanti. Durante la crisi Riad-Qatar, sauditi ed emiratini hanno chiuso i voli e messo Doha in stato d’assedio (che perdura). Sulla Brexit dice che “gli inglesi pensano ai loro interessi” e sulla Catalogna che “Madrid non può rinunciare alle entrate fiscali di Barcellona” Illuminante: sono cose che non sapevamo.


Più prosaicamente qui ci si chiede cosa accadrà tra mesi o tre anni. Leggo che Khanna, un giovanotto assai glamour, viene chiamato a consulto dai governi e persino dai 5 Stelle. Ma forse invece del filosofo dovrebbero consultare l’astrologo, costa meno e magari ci prende di più.


Alberto Negri

Post Facebook del 21 novembre 2017
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
Notizia del:
comments powered by Disqus
Le più recenti da World Affairs
Notizia del:

Il clan europeista e i finti rivoluzionari della Lega

“Il nostro appoggio è chiarissimo. Con un futuro governo forte e grazie all’influenza di Berlusconi, l’Italia è destinata ad avere maggior presenza nelle decisioni...
Notizia del:

Nuclear Posture Review 2018, L’Italia nel piano nucleare del Pentagono

  di Manlio Dinucci* - Il Manifesto   Il Nuclear Posture Review 2018, il rapporto del Pentagono sulla strategia nucleare degli Stati uniti, è attualmente in fase di revisione...
Notizia del:     Fonte: https://www.ft.com

Afrin, i curdi chiedono aiuto agli USA di fronte all'attacco della Turchia

Le cosiddette 'forze democratiche siriane' (FDS) hanno chiesto agli Stati Uniti e alla coalizione contro l'ISIS, di "assumersi le proprie responsabilità" e difenderle contro la Turchia, che sta conducendo un'intensa campagna militare contro la città di Afrin, nord della Siria.

"La coalizione internazionale, il nostro partner nella lotta contro il terrorismo, deve assumersi le sue...
Notizia del:     Fonte: Reuters

Raqqa, visita a 'sorpresa' dell'incaricato per gli 'aiuti umanitari' degli Stati Uniti

Mark Green, un alto funzionario degli Stati Uniti, ha fatto una visita a 'sorpresa' a Raqqa,nord della Siria, polverizzata dagli attacchi della Coalizione anti-ISIS, per scopi 'umanitari'.

Secondo quanto ha riferito l'agenzia britannica 'Reuters' Mark Green, che è responsabile degli...
Notizia del:

VIDEO: La Corea del Nord presenta con un museo le atrocità degli Stati Uniti dal 1950 al 1953

Un centro espositivo espone a Pyongyang dipinti con le torture di donne e assassini di bambini praticati dagli Stati Uniti durante la guerra di Corea

Mentre la guerra fredda tra Washigton e Pyongyang si sviluppa con toni sempre più accesi, il paese asiatico...
Notizia del:

Prof. Erspamer: "Il 4 marzo voterò il Movimento Cinque Stelle. E' l'unico modo per porre fine al regime piddino-berlusconiano"

di Francesco Erspamer* Sono convinto che in Italia l’unico modo per fermare la decadenza economica, morale e sociale sia porre fine al regime piddino-berlusconiano e all’intera casta...
Notizia del:

LA RUSSIA INVITA UFFICIALMENTE L’EGITTO AI COLLOQUI DI PACE SULLA SIRIA

Il governo egiziano ha ricevuto un invito ufficiale da parte del governo russo per partecipare ai colloqui di pace che si terranno nella località di Sochi a fine gennaio 2018.  Lo ha comunicato...
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa