/ Per voi nessun rispetto

Per voi nessun rispetto

Per voi nessun rispetto
 
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it


di Giorgio Cremaschi

Per voi, ridicoli fascisti che vi rasate la testa per far credere che contenga un cervello, per voi vigliacchi capaci di assumere pose marziali quando siete sicuri che le donne e gli anziani che minacciate non abbiano la forza di prendervi a calci, per voi avanzo della feccia che riemerge dalle fogne della storia, per voi Fronte Veneto, o come cavolo vi chiamate, e per tutti quelli come voi, non c'è rispetto. 

Avete rivolto questa frase - per voi non c'è rispetto - ad un gruppo di indifese persone di Como, impegnate ad aiutare altre persone ancora più indifese. Ma quelle parole sono solo per voi. 

Pensate che la crisi economica, le ingiustizie sociali figlie di un potere marcio e ipocrita, che vi coccola appena può perché pensa di usarvi come utili idioti, pensate che il sostegno che riceve il vostro fascismo da un sistema che opprime e sfrutta sempre di più, pensate che tutto questo legittimi le vostre infami imprese. 

Ebbene vi sbagliate. Agendo così fate riemergere il vostro vero volto bestiale. Se non fingete più, vi rivelate per quello che siete, per quello che siete sempre stati: servi in cerca di padrone, servi che si mostrano forti solo con chi credono più debole di loro. 

Con queste azioni vi togliete la maschera di rispettabilità che avevate indossato, gettate nel ridicolo che merita il vostro buffonesco blaterare contro finanza e capitalismo, ma chi ci ha mai creduto, e tornate ad indossare le camice nere dello squadrismo di sempre. Quelle portate da chi picchiava e assassinava gli scioperanti, bruciava le camere del lavoro, riveriva i ricchi e opprimeva i poveri. 

E adesso non rimettetevi a fare i piagnoni reclamando il libero confronto democratico. Lo avete detto voi che non c'è rispetto e vi prendiamo in parola. Nessun confronto, nessuna discussione con voi. Per voi non c'è e non ci sarà alcun rispetto, fino a che non scomparirete come il 25 aprile del 1945.
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
Notizia del:
comments powered by Disqus
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
Notizia del:

«I rossobruni non esistono: sono un'invenzione del neocapitalismo per impedire qualsiasi alternativa a sé stesso»

In Germania i bruni dell'ADF sono triplicati e sono adesso il terzo partito; per forza, visto che di rossi non se ne vedono e la sinistra si limita a contrastare il fascismo (anzi, la memoria storica del fascismo) e tutt'al più a sostenere i diritti dei migranti illegali, lasciando alla destra il monopolio della difesa dello Stato e della resistenza contro le multinazionali

di Francesco Ersparmer*   Ogni tanto vengo accusato di essere un rossobruno. Non so bene cosa significhi...
Notizia del:

Una minaccia attraversa il mondo

Una minaccia attraversa il mondo, le élite mondiali hanno deciso di dare battaglia non solo per le risorse naturali dei paesi, ma anche per l’imposizione totalitaria della propria visione culturale

di Elias Jaua Milano - Ciudad CCS   C’è uno schema ricorrente nelle cosiddette ‘resistenze’...
Notizia del:     Fonte: http://www.rifondazione.it/

Venezuela: con l’Assemblea Costituente, contro il golpismo fascista

Comunicato dell'Area Esteri e Pace di Rifondazione Comunista

  A poche ore dallo storico voto per l’elezione dell’Assemblea Nazionale Costituente, legittimamente...
Notizia del:     Fonte: teleSUR

«Il fascismo e il terrorismo non fermano la classe operaia», afferma presidente della Central Bolivariana Socialista de Trabajadores

«Oggi siamo lavorando in tranquillità come tutti i giorni. Il fascismo e il terrorismo non fermano la classe operaia», ha evidenziato il dirigente operaio. Fallito lo sciopero generale convocato dall'opposizione

  Nonostante i blocchi stradali e gli atti di violenza organizzati dall’opposizione nel giorno dello...
Notizia del:

José Rivas Aranguren, vittima dell'odio fascista in Venezuela fomentato dal doppio standard occidentale

Il Partito Democratico guidato da Matteo Renzi, mentre si scaglia a parole e in maniera strumentale contro l’apologia di fascismo e nazismo, nei fatti ha sostenuto e continua a sostenere quello che potremmo definire fascismo reale

di Fabrizio Verde   La proposta di legge vergata dal deputato democratico Emanuele Fiano, che punisce...
Notizia del:     Fonte: www.conelmazodando.com.ve

Venezuela: terroristi dell'opposizione saccheggiano e danno alle fiamme radio comunitaria

Nella denuncia lanciata attraverso Twitter, il ministro Villegas, ha spiegato che l’emittente radiofonica è stata oggetto della violenza fascista scatenata dai dirigenti dell’opposizione

  Il Ministro del Potere popolare per la Comunicazione e l’Informazione, Ernesto Villegas, ha denunciato...
Notizia del:

Vincenzo Calò (ANPI): «Preoccupante l'ascesa del nazi-fascismo in molti luoghi dell'Europa e del mondo»

Intervista al responsabile nazionale per il Sud dell'Associazione Nazionale Partigiani d'Italia

  di Danilo Della Valle   A poche ore dalla chiusura della campagna referendaria abbiamo avuto l'occasione...
Notizia del:

Costituito il Coordinamento italiano per l'Ucraina Antifascista

A più di due anni dalla cosiddetta "Rivoluzione del Maidan" l'Ucraina Ë attraversata da una profonda crisi democratica, economica e umanitaria.  Il governo filoeuropeista...
Notizia del:     Fonte: Hispantv

Barak: “Israele è stato infettato dai semi del fascismo”

L'ex primo ministro israeliano Ehud Barak ha dichiarato che Israele è stato colpito dai semi del fascismo.

"Si dovrebbe accendere una luce rossa in tutti noi su quanto sta accadendo" nel regime di Israele, Barak...
Notizia del:

L’antifascismo “atlantico” dell’imperialismo. L’urgenza di una riflessione

Cos’è l’antifascismo se non la denuncia delle guerre di aggressione o la conquista della democrazia nei luoghi di lavoro?

di Diego Angelo Bertozzi (articolo già pubblicato su Marx 21)   Uno dei segnali della...
Le più recenti da Dalla parte del lavoro
Notizia del:

Oggi manifestiamo a Ghedi contro la criminale installazione di nuove bombe atomiche in Italia

di Giorgio Cremaschi La decisione di Gentiloni e di chi l'ha preceduto di installare a Ghedi e ad Aviano 80 bombe atomiche di nuova generazione, cioè fatte per essere usate magari con...
Notizia del:

SPORCHI ASSASSINI, ANCORA UNA STRAGE DI OPERAI

"All'interno della città più ricca ed europea d'Italia, Milano, si è uccisi sul lavoro come nell'800"

di Giorgio Cremaschi Adesso sentiremo le solite frasi di cordoglio, che dureranno meno del solito perché...
Notizia del:

Cremaschi, ecco perché mi candido con "Potere al Popolo"

"Nasce una lista diversa da tutte le altre, che si propone di organizzare il popolo oppresso e sfruttato ben oltre la scadenza elettorale.  Forza con le firme e poi ..Potere al Popolo."

di Giorgio Cremaschi  Le compagne e i compagni di Bologna, per l'uninominale, e di Napoli, per...
Notizia del:

VIDEO. La bufala del "boom degli occupati" smontata in pochi minuti in TV

di Giorgio Cremaschi Sono stato invitato alla trasmissione di La7 "L'aria che tira". Si doveva parlare di lavoro e ci era stato chiesto di portare tabelle per illustrare la nostra...
Notizia del:

Valanga di aumenti di tariffe. E' la privatizzazione, bellezza.

di Giorgio Cremaschi Gas, elettricità, autostrade, persino l'acqua che avrebbe dovuto restare pubblica, con l'inizio dell'anno una valanga di aumenti di tariffe di servizi essenziali...
Notizia del:

IL PROSSIMO 20 GENNAIO MANIFESTIAMO CONTRO LE CRIMINALI BOMBE ATOMICHE ITALIANE

Mentre i mass media concentrano l'attenzione sulla disfida dei bottoni nucleari tra Kim e Trump, il governo italiano, zitto zitto quatti quatto, installa le sue criminali bombe atomiche. Il governo...
Notizia del:

EUROSTOP con i suoi tre No a UE, Euro e Nato partecipa alla lista #Poterealpopolo

 Non abbiamo le stesse posizioni su tutto con tutte e tutti coloro che promuvono la lista, ma su molto sì. Quanto basta per definire un programma avanzato, unico in Italia. E soprattutto...
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa