/ Putin: "Abbiamo le prove dei finanziamenti Usa al terrorismo in C...

Putin: "Abbiamo le prove dei finanziamenti Usa al terrorismo in Cecenia. E le abbiamo alla Cia"

Putin: Abbiamo le prove dei finanziamenti Usa al terrorismo in Cecenia. E le abbiamo alla Cia
 

Nell'intervista documentario di Oliver Stone, il presidente russo afferma che "gli Usa abbiano nutrito Al Qaeda e dato supporto ai terroristi ceceni"

Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
Emergono retroscena e dichiarazioni molto interessanti sul finanziamento e supporto degli Stati Uniti al terrorismo internazionale nell'intervista-documentario al presidente russo Putin di Oliver Stone. "Gli Stati Uniti stanno usando i terroristi per destabilizzare la situazione politica interna russa", ha affermato Putin, che ha fatto gli esempi specifici di Cecenia e Caucaso settentrionale.

"La guerra fredda è nel passato, noi abbiamo rapporti chiari e trasparenti con l'intero mondo, con l'Europa, con gli Stati Uniti e, ovviamente, abbiamo contato sul loro sostegno e abbiamo visto invece servizi di sicurezza americani che supportavano i terroristi. Vi dico qualcosa che ritengo importante, abbiamo una forte opinione che i nostri partner statunitensi sostengano la Russia a parole, parlano della loro disponibilità a cooperare, anche nel correggere il terrorismo, mentre in realtà utilizzano questi terroristi per destabilizzare la situazione interna in Russia".

Le accuse di Putin sono chiare e circostanziali. Gli Usa hanno finanziato segretamente, attraverso la CIA, i gruppi terroristi nella Repubblica cecena nelle due guerre che sono intercorse nella Repubblica russa. "Se parliamo di supporto politico non abbiamo bisogno di prove ci sono le dichiarazioni pubbliche. Se parliamo dei grandi finanziamenti e del supporto ci sono prove che abbiamo inoltrato ai nostri colleghi Usa", ha dichiarato Putin.



Prove inviate agli Usa. E Putin, nel proseguo dell'intervista rivela anche come George W. Busha avesse addrittura dato la sua parola che avrebbe affrontato e risolto la questione del supporto ai militanti ceceni. Ma dopo un periodo di inattività in tal senso, Mosca ha inviato una lettera alla Cia attraveerso "canali di partner". Putin ricorda che una risposta sia arrivata dalla Cia, nella quale i servizi Usa rivendicavano addirittura il loro diritto "di mantenere relazioni con tutti i rappresentanti dell'opposizione e avrebbero continuato a farlo. Era ovvio che non parlavamo di gruppi d'opposizione, ma organizzazioni e gruppi terroristi", ha proseguito Putin.  

Nel proseguo della sua intervista, Putin ha anche affermato che l'ascesa di Al-Qaeda e di Al Qaeda sia da ascrivere alle decisioni degli Stati Uniti nella fase della guerra sovietica in Afghanistan.

 © SHOWTIME

“Al-Qaeda non è certo il risultato di nostre attività. E' il risultato delle attività dei nostri colleghi Usa. Tutto ha avuto inizio con la guerra in Afghanistan, quando i servizi di sicurezza Usa supportarono diversi gruppi fondamentalisti islamici nella loro battaglia contro le truppe sovietiche nel paese", ha dichiarato Putin a Stone, aggiungendo in modo inequivocabile come "gli Usa hanno nutrito sia Al-Qaeda che bin Laden".

Washington avrebbe dovuto prevedere che a sostenere il terrorismo islamico si sarebbero prodotto conseguenze gravi. "Accade sempre così. I nostri partner Usa dovrebbero avere coscienza di tutto questo. E' una loro colpa", ha dichiarato Putin.  

Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
Notizia del:
comments powered by Disqus
Le più recenti da World Affairs
Notizia del:

Argentina, Cristina contro la brutale repressione della polizia. "Così non si governa"

"Per dodici anni e mezzo ci sono state manifestazioni a favore e contro, come in qualsiasi democrazia, ma non abbiamo mai visto episodi come quelli di adesso"

Telesur L'ex-presidente e attuale senatrice dello stato argentino, Cristina Fernández de Kirchner...
Notizia del:

Quanti disoccupati ci sono in Italia?

Allo stato attuale è classificato come “occupato” chiunque, di età superiore ai 14 anni, abbia lavorato almeno un’ora nella settimana di riferimento, a fronte di una retribuzione

di Gennaro Zezza - economia e politica   Il tasso di disoccupazione è una delle...
Notizia del:     Fonte: The Telegraph

Interferenza "low cost": Facebook quantifica in meno di 1 euro la spesa pubblicitaria russa durante la Brexit

Il social network ha informato il comitato elettorale britannico che l'Agenzia di ricerca su Internet ha speso una "piccola somma di denaro" su tre annunci sull'immigrazione.

Meno di un euro: nello specifico, 83 centesimi, l'equivalente a 97 centesimi o 73 pence britannici. Questo...
Notizia del:

"Giustificare le azioni che violano la sovranità della Siria è inaccettabile"

La portavoce del ministero degli Esteri russo, Maria Zakharova, durante la sua conferenza stampa settimanale definisce 'goffi' e 'inaccettabili', le giustificazioni statunitensi riguardo la permanenza in Siria.

La portavoce del ministero degli Esteri russo, Maria Zakhárova, ha parlato anche della situazione in Siria...
Notizia del:     Fonte: RIA.Ru . Bloomberg

La Cina spiega a Trump chi ha vinto la guerra contro il terrorismo in Siria

Il Presidente degli USA, Trump, rivendica la vittoria sull'ISIS in Siria. La Cina, invece, elogia il contributo decisivo della lotta al terrorismo della Russia

Lo scorso 12 dicembre, mentre firmava il bilancio della difesa vicino ai 700 miliardi di dollari per il 2018, il...
Notizia del:

Perché non c'è nulla di giornalistico nel servizio delle Iene sulla Palestina

  Chi da bambino non ha sognato di vivere in un mondo senza regole e senza genitori, dove ti mettevi il cinturone con le pistole da cow-boy e andavi in giro a sparare agli altri cow-boy (o agli...
Notizia del:

Chi sono le seimila persone che sono state spiate dai sistemi informatici dei fratelli Occhionero? E per conto di chi?

di Federico Rucco* Mentre i bevitori/veicolatori delle bufale dell’ex vicepresidente statunitense Joe Biden sulle ingerenze “russe” continuano a non produrre nessun riscontro,...
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa