/ Siria, l'epica battaglia di 16 soldati russi che hanno eliminato ...

Siria, l'epica battaglia di 16 soldati russi che hanno eliminato 300 terroristi di Al Nusra

Siria, l'epica battaglia di 16 soldati russi che hanno eliminato 300 terroristi di Al Nusra
 

Il corrispondente del quotidiano russo 'Komsomolskaya Pravda' Alexandr Kots, ha rivelato i dettagli della battaglia epica che ha visto 16 soldati delle forze speciali russe eliminare 300 terroristi in Siria

Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it

"Sempre ha colpito la mia attenzione la modestia con la quale i veri eroi parlano delle loro gesta. Niente di speciale, solo lavoro", ha iniziato così il suo reportage Alexandr Kots.
 
"È staa una normale giornata di routine", dice il tenente colonnello Daniil, comandante del gruppo. I nomi dei quattro ufficiali non sono stati pubblicati per motivi di sicurezza, così come le immagini.
 
"Abbiamo ricevuto informazioni che uno dei distretti della provincia di Aleppo, in Siria, aveva frequenti attacchi da parte di terroristi di Al-Nusra contro le postazioni difensive delle forze governative", racconta il tenente colonnello Evgueni.
 
Fu allora che il suo gruppo è stato incaricato di dirigersi verso la zona per condurre una ricognizione e individuare i luoghi in cui i  terroristi si concentravano.
 
Il Gruppo delle Forze Speciali di 16 persone era vicino alla linea del fronte. analizzavano dove si trovavano gli edifici con i terroristi, i loro veicoli blindati, depositi di munizioni e le tracce dei loro movimenti. Tutte le informazioni venivano trasferite immediatamente al quartier generale per condurre attacchi aerei diretti. Con l'aiuto di aerei russi sono stati distrutti tre carri armati, più una batteria lanciarazzi, lanciagranate fatte in casa e due depositi dei terroristi.
 
"Nel complesso, il lavoro è stato fruttuoso, ma una mattina la situazione è peggiorata. Iniziò un massiccio bombardamento sulle nostre postazioni, con l'aiuto di missili Grad, mortai, artiglieria e bombardamenti", ha ricordato Evgueni.
 
Le truppe siriane a causa della confusione tra le sue unità, avevano deciso di ritirarsi. Tuttavia, il comandante Daniil ha preso l'iniziativa di rimanere in prima linea. Verso le posizioni russe si stava avvicinando un'autobomba, ma è stato possibile neutralizzarla prima che esplodesse. di quesyo si occupò un particolare sottogruppo delle forze speciali russe la cui specialità sono i missili anticarro guidati. Il suo comandante, il capitano Roman ha spiegato come sono a distruggere il veicolo carico di esplosivo.
 
"Per essere chiari, contro veicolo andava un escavatore coperto con tre o quattro strati di fogli di acciaio, tra i quali c'era sabbia" ha spiegato Roman. È molto difficile far saltare in aria una macchina così, ma lo hanno fatto grazie ai missili anticarro Kornet 9M133.
 
Così in un solo giorno, un piccolo gruppo di forze speciali russe ha respinto con successo quattro attacchi da parte dei terroristi, che erano in 300. Il giorno dopo c'è stata la seconda e terza ondata di attacchi. Non si poteva nemmeno stimare quanti terroristi sono stati uccisi.
 
"Conosciamo la loro psicologia, sappiamo che si stancano di attaccare. Eravamo fiduciosi nelle nostre capacità. La nostra posizione ci ha permesso di tenere la difesa. Attaccare è molto più difficile, perché i terroristi erano in una situazione disperata",ha precisato Daniil. A suo avviso, se l'esercito russo si fosse ritirato, i terroristi avrebbero preso le vette principali e avrebbe causato più perdite alle truppe siriane. "È stata l'unica decisione possibile in quelle condizioni", ha concluso il militare.
 
 
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
Fonte: https://www.kp.ru
Notizia del:
comments powered by Disqus
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
Notizia del:     Fonte: Ria Novosti

Russia: "L'ISIS è stato espulso dal 92,6% del territorio siriano "

La forza aerea russa ha condotto nell'ultima settimana oltre 400 missioni di combattimento in Siria e ha distrutto più di 1.200 strutture appartenenti ai gruppi terroristici.

I terroristi dell'ISIS sono stati espulsi da più del 92,6% del territorio siriano. Lo ha riferito...
Notizia del:     Fonte: Sana - Hispantv

Assad: 'La sconfitta dei terroristi ha inferto un colpo devastante ai piani dell'Occidente'

Il presidente siriano ha ricevuto a Damasco il capo dell'esercito iraniano per coordinare la strategia anti terrorismo di entrambi i paesi.

Il presidente siriano Bashar al-Assad ha tenuto un incontro con il capo di Stato Maggiore iraniano Mohammad Bagheri...
Notizia del:     Fonte: AFP

L'Occidente pronto ad accusare Damasco per l'uso di armi chimiche senza valutare tutte le prove e Mosca minaccia il veto all'ONU

La Russia minaccia di negare il proprio consenso al rinnovo del mandato, previsto a novembre, per gli esperti di armi chimiche dell'ONU e dell'OPCW che indagano sugli attacchi in Siria.

Secondo l'AFP, questo rinnovamento è soggetto a una resa dei conti nel Consiglio di Sicurezza tra...
Notizia del:     Fonte: Newsweek

Newsweek: Gli Stati Uniti hanno perso la guerra in Siria

Nonostante i cambiamenti costanti, date le circostanze, tutti i piani statunitensi sono falliti in Siria. La Russia e l'Iran sono i vincitori di questa guerra.

"Molto è cambiato da quando, nel 2012, l'allora presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, ha...
Notizia del:     Fonte: Al Masdar News

Le forze irachene liberano i confini con la Siria e l'Iran dalla presenza dei curdi

Le forze irachene continuano ad avanzare rapidamente contro le milizie curde e assumono il controllo di diverse zone di confine del paese.

Come riportato dal sito 'Al masdar News',la Polizia Federale irachena, sostenuta da forze pro-governative...
Notizia del:     Fonte: Hispantv

La Russia avverte sul "piano B" degli Stati Uniti per rovesciare Assad

Il ministro degli esteri russo ritiene che la coalizione guidata dagli Stati Uniti protegga i terroristi in Siria per tornare al suo 'piano B': rovesciare il presidente siriano.

Gli indizi indicano come la coalizione che dice di combattere il gruppo terroristico ISIS(Daesh, in arabo), protegga...
Notizia del:     Fonte: RT

Ministro della difesa Russo: "Le operazioni militari in Siria stanno per finire"

Il ministro della Difesa russo, Šojgu ha dichiarato che l'operazione contro i terroristi in Siria sta per finire.

In un incontro con il suo omologo del regime israeliano, Avigdor Lieberman durante la sua visita in Israele, il...
Notizia del:     Fonte: Haaretz - Al Masdar News

L'Esercito siriano prepara offensiva contro i terroristi sul Golan.... e Israele distrugge il suo sistema anti aereo

L'aviazione israeliana ha distrutto un sistema anti aereo siriano. L'attacco sarebbe una risposta ad una "provocazione" siriana. Le forze armate israeliane hanno informato, precedentemente, la Russia del loro attacco.

Secondo quanto riferiscono i media israeliani, l'esercito del regime israeliano ha attaccato una batteria...
Notizia del:     Fonte: Al Mayadeen

L'Iran avverte Trump: "In 4 giorni possiamo portare l'arricchimento dell'uranio al 20%"

L'Iran avverte Trump ma insiste sul fatto che la sua volontà è quella di mantenere il patto siglato nel 2015 con il gruppo 5 + 1 (Stati Uniti, Regno Unito, Francia e Russia e Cina, più Germania) senza modifiche.

Il capo dell'Organizzazione dell'energia atomica dell'Iran (OEAI), Ali Akbar Salehi ha assicurato...
Notizia del:     Fonte: RT

La Russia è pronta a mediare tra Iran e Arabia Saudita

«Abbiamo sempre detto ai nostri partner Arabia Saudita e Iran che siamo pronti a fornire una piattaforma per contatti», ha affermato il viceministro degli Esteri della Federazione Russa

  «Abbiamo sempre detto ai nostri partner Arabia Saudita e Iran che siamo pronti a fornire una piattaforma...
Le più recenti da World Affairs
Notizia del:

Imperialismo e guerra infinita: perché la sconfitta Usa in Siria sposterà la guerra in altre regioni

di Andrés Mora Ramírez* da firmas.prensa-latina.cu Traduzione di Marx21.it Il Senato degli Stati Uniti ha votato contro un emendamento al progetto di legge di autorizzazione...
Notizia del:     Fonte: Ria Novosti

Russia: "L'ISIS è stato espulso dal 92,6% del territorio siriano "

La forza aerea russa ha condotto nell'ultima settimana oltre 400 missioni di combattimento in Siria e ha distrutto più di 1.200 strutture appartenenti ai gruppi terroristici.

I terroristi dell'ISIS sono stati espulsi da più del 92,6% del territorio siriano. Lo ha riferito...
Notizia del:     Fonte: Sana - Hispantv

Assad: 'La sconfitta dei terroristi ha inferto un colpo devastante ai piani dell'Occidente'

Il presidente siriano ha ricevuto a Damasco il capo dell'esercito iraniano per coordinare la strategia anti terrorismo di entrambi i paesi.

Il presidente siriano Bashar al-Assad ha tenuto un incontro con il capo di Stato Maggiore iraniano Mohammad Bagheri...
Notizia del:

IL CENTRO MONDIALE COMMERCIALE E MICHELE SINDONA – Parte I

  di Michele Metta*   Come già messo in rilievo in un altro dei precedenti articoli riguardanti la mia inchiesta sul Centro Mondiale Commerciale, Edgardo Pellegrini ha il merito d’essere...
Notizia del:

Ora si può dire: I media siriani, derisi in occidente, hanno trionfato sulle ingannevoli campagne mediatiche

Avete mai sentito un media occidentale riprendere (senza commenti sarcastici) l'articolo di un media siriano? Difficile, se non al massimo per qualche nota relativa ai fronti di guerra.   ** Quindi...
Notizia del:     Fonte: teleSUR

Maduro denuncia azioni di Facebook e Instagram contro il governo venezuelano

Nicolás Maduro inoltre ha affermato che l'ultimo processo elettorale per il rinnovo dei governatori è stato libero e finanche a vantaggio dei partiti dell'opposizione

  Il presidente venezuelano Nicolás Maduro ha affermato che l'ultimo processo elettorale per il...
Notizia del:     Fonte: Al Masdar News

L'Esercito siriano verso importante successo contro al Qaeda nel Golan e, di nuovo, l'aviazione israeliana lo attacca

La forza aerea israeliana ha bombardato l'esercito siriano all'interno delle alture del Golan, questa sera, con la solita giustificazione di essere stata attaccata.

Secondo la 90esima Brigata dell'esercito siriano, citata dal portale di notizie 'Al Masdar News',...
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa