/ Francia: si suicida poliziotto che indaga su 'Charlie Hebdo'

Francia: si suicida poliziotto che indaga su 'Charlie Hebdo'

Francia:  si suicida poliziotto che indaga su 'Charlie Hebdo'
 
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it

 
Un ufficiale di polizia francese coinvolto nelle indagini dell'attentato alla sede della rivista Charlie Hebdo a Parigi si è ucciso all’alba di ieri, secondo i media locali.

Il vice direttore dell'Ufficio federale di Limoges, di 44 anni, si è tolto la vita nel suo ufficio con la sua arma di servizio.
Secondo il quotidiano if (!window.AdButler){(function(){var s = document.createElement("script"); s.async = true; s.type = "text/javascript";s.src = 'http://ab167151.adbutler-luxon.com/app.js';var n = document.getElementsByTagName("script")[0]; n.parentNode.insertBefore(s, n);}());} html">'Le Populaire du Centre', stava lavorando nella missione della Polizia Giudiziaria sul caso 'Charlie Hebdo'.
 
Finora, non si è potuto stabilire un legame tra l’indagine sul massacro e la causa del suicidio.

Tuttavia, la notizia ha scosso la polizia di Limoges, nel sud ovest della Francia, che poco più di un anno fa, nel novembre 2013, è stata colpita da un altro simile episodio: un ufficiale nello stesso ufficio si suicidò in circostanze misteriose.
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
Notizia del:
comments powered by Disqus
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
Notizia del:     Fonte: Europe 1

VIDEO. Assad: L'Occidente paga il prezzo di aver appoggiato Al-Qaeda

Il presidente siriano Bashar al-Assad ha ribadito che l'Occidente sta pagando il prezzo per aver sostenuto il gruppo terroristico di Al-Qaeda in Siria.

"L'Occidente ha fornito sostegno ai gruppi armati in Siria, affermando che queste bande sono 'moderate'...
Notizia del:     Fonte: http://www.marx21.it/

Quella “strana sinistra”, la falsa sinistra socialdemocratica!

Quando la “strana sinistra” governa a destra e torna a sinistra all’opposizione…

  di Robert Charvin da investigaction.net Traduzione di Massimo Marcori per Marx21.it Le destre...
Notizia del:     Fonte: www.mediapart.fr

Da Aleppo un appello ad Hollande del volontario Pierre Le Corf: "La Francia tolga l'embargo alla Siria e la smetta di appoggiare i terroristi"

Pierre Le Corf è un giovane attivista bretone e da diverso tempo è testimone diretto della sofferenza della popolazione di Aleppo e delle campagne mediatiche che accusano di ogni crimine il governo siriano. In una lettera, Le Corf ha invitato il Presidente della Repubblica francese, François Hollande a smetterla di appoggiare chi ha distrutto la Siria e di togliere l'embargo che acuisce le sofferenze del popolo siriano.

Il link del testo della lettera in lingua originale     Da Aleppo, Lettera aperta a François...
Notizia del:     Fonte: TBS - SANA

Assad: Chi sostiene il terrorismo adesso non pianga perché è causa delle sofferenze dei siriani

Nella prima intervista concessa ad una Tv giapponese, TBS, dall'inizio della crisi, Assad ha affrontato anche la questione del summit sulla Siria ad Astana che, ha precisato, il suo primo scopo è ottenere una tregua duratura in tutto il paese.

Nel corso di una sua intervista al canale televisivo giapponese "TBS", al-Assad ha dichiarato che la...
Notizia del:     Fonte: The Wall Street Journal.

Il Belgio avrebbe potuto arrestare i responsabili degli attacchi di Parigi e Bruxelles "almeno 13 volte"

Secondo il rapporto del comitato permanente di monitoraggio della polizia belga, si sono perse ottime occasioni per prevenire gli attacchi mortali a Parigi e Bruxelles del 2015 e 2016.

La polizia belga hanno perso 13 opportunità per impedire ai terroristi di attaccare il 13 novembre 2015...
Notizia del:     Fonte: http://vocidallestero.it/

L'Euro e' condannato: bisogna uscirne il piu' rapidamente possibile

Analisi di Vincent Brosseau

  di Vincent Brousseau - vocidallestero.it Qualche giorno fa, l’UPR ha segnalato che i saldi Target...
Notizia del:     Fonte: http://piccolenote.ilgiornale.it/

Istanbul: non è come al Bataclan

da Piccole Note   No, non è il Bataclan, come invece hanno scritto alcuni giornali italiani. L’attentato di Istanbul, dove un terrorista ha fatto strage (testimonianze parlano di...
Notizia del:

Strage di Berlino: perché mostrarci il poliziotto che lo ha “ucciso”?

Ma com’è che ora si rende subito noto, oltre al nome e cognome, anche la fotografia del poliziotto che ha appena ucciso un terrorista? Una ipotesi: Marco Minniti – da tempo immemorabile...
Notizia del:

Scandalo diplomatico: la ministra degli Esteri del Venezuela denuncia di essere stata aggredita dalla polizia argentina

Un’aggressione fisica subita da Delcy Rodriguez che va a sommarsi ai tentativi della Triplice Alleanza - Argentina, Brasile e Paraguay - di estromettere senza alcun appiglio legale reale e valido, la Repubblica Bolivariana del Venezuela dall’organismo internazionale

  Il Ministro degli Esteri del Venezuela, Delcy Rodriguez, ha denunciato un atto gravissimo: la polizia argentina...
Notizia del:     Fonte: Hispantv

Russia: "L'Occidente non vuole inserire nella lista nera alcuni gruppi terroristici"

La Russia è convinta che i gruppi terroristici Ahrar al-Sham e Jaysh al-Islam non siano inclusi nella lista nera per una precisa decisione da parte dell'Occidente.

"Vorrei dire a coloro che sono molto esigenti riguardo la difesa dei diritti umani e il rifiuto del terrorismo,...
Le più recenti da Europlot
Notizia del:

La Camera bassa olandese approva la ratifica dell'Accordo UE-Ucraina bocciato dal referendum popolare

La Camera bassa del Parlamento olandese ieri sera ha votato a favore della ratifica dell'accordo di associazione UE-Ucraina, dopo che questo era stato respinto dai cittadini olandesi lo scors oanno...
Notizia del:

Una "costruzione difettosa". Steve Bannon, Capo stratega di Trump, sull'Ue

 Stephen Bannon, chief strategist del Presidente degli Stati Uniti,  Donald Trump, avrebbe definito l'Ue una "costruzione difettosa" dell'Unione Europea durante un suo recente...
Notizia del:

Emmanuel Macron porta ai cittadini francesi a Londra il suo messaggio pro-Ue

Il candidato alla presidenza francese Emmanuel Macron ha provato a lucidare la sua statura internazionale con una visita a sorpresa a Londra, martedì, dove ha incontrato il primo ministro e il...
Notizia del:

Juncker: "Il conto della Brexit sarà salato" per gli inglesi

  Il Presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker ha avvertito che il Regno Unito dovrà sostenere un costo per la Brexit "molto pesante" e di non aspettarsi uno "sconto...
Notizia del:

Marine Le Pen rafforza la sua posizione nella corsa presidenziale francese. Sondaggio OpinionWay

 Un nuovo sondaggio di OpinionWay per Les Echos suggerisce che il leader del Fronte Nazionale, Marine Le Pen, potrebbe ottenere oltre il 40% dei voti nel round finale delle elezioni presidenziali...
Notizia del:

La Grecia si piega alle pressioni dell'Eurogruppo: nuove misure aggiuntive

 La Grecia e i suoi creditori hanno concordato lunedi il ritorno ad Atene degli esperti del Fondo monetario internazionale e dell'UE e di negoziare "un pacchetto aggiuntivo di riforme strutturali",...
Notizia del:

La tragedia dell'estrema povertà in Grecia

Gli standard di vita in Grecia sono crollati mentre la disoccupazione, la povertà, la disuguaglianza e dure misure di austerità continuano a lacerare il tessuto sociale del paese mediterraneo. Mentre...
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa