/ Prepariamoci all'uscita della Grecia dall'euro. Wolfgang Münchau

Prepariamoci all'uscita della Grecia dall'euro. Wolfgang Münchau

Prepariamoci all'uscita della Grecia dall'euro. Wolfgang Münchau
 
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it

"La Grecia sta per fallire e avrà presto bisogno di una nuova valuta. La politica dovrebbe prendere già adesso le sue contromisure, scrive Wolfgang Münchau su Der Spiegel    

Prima o poi, nei prossimi due o tre mesi, non sarà più possibile trovare denaro. Si può ancora saccheggiare qualche cassa, impegnare le eccedenze della previdenza sociale o magari spillare all’ultimo momento la liquidità delle banche. I governi hanno riserve di denaro alle quali hanno accesso a breve termine, ma con queste non possono finanziare le spese nel lungo periodo. Quello che non può durare, prima o poi finisce.
 
Questo momento forse non arriverà in aprile, ma a maggio, a giugno o al più tardi a luglio. Allora o i Greci o i loro creditori dovranno cedere. O magari addirittura entrambi contemporaneamente. [Se] nessuno cede, allora ci sarà immancabilmente la minaccia del Grexit, un’uscita della Grecia dall’euro.
 
Sarebbe bene se  ci preparassimo tutti a questo scenario, dal punto di vista politico ed economico". 

Per la traduzione completa dell'articolo si ringrazia e si rimanda a Vocidallestero
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
Notizia del:
comments powered by Disqus
Le più recenti da Europlot
Notizia del:

Superstato UE: Bruxelles 'vuole che tutti gli Stati membri adottino l'euro entro il 2025

 Nove dei 28 Stati membri dell'UE non sono attualmente parte della moneta unica. Il Regno Unito e la Danimarca sono esenti, ma le restanti sette nazioni erano tutte d'accordo ad adottare...
Notizia del:

Aumento record del numero di rifugiati e migranti bambini che viaggiano da soli dal 2010

Come evidenziato nella relazione dell'UNICEF "A child is a child" , il numero dei bambini che chiedono asilo in Europa è continuato a crescere, raggiungendo un nuovo picco lo scorso...
Notizia del:

Grecia: nessun accordo sul debito all'Eurogruppo

 “L'Eurogruppo ha tenuto una discussione approfondita sulla sostenibilità del debito pubblico della Grecia, ma non ha raggiunto un accordo globale”, ha detto Jeroen Dijsselbloem,...
Notizia del:

Macron ospiterà Putin il 29 maggio

Il presidente francese Emmanuel Macron ospiterà il suo omologo russo, Vladimir Putin, per un giro di colloqui il 29 maggio presso il Palazzo di Versailles, fuori Parigi. I due discuteranno...
Notizia del:

Theresa May vuole creare "un nuovo internet controllato e regolato dal Governo"

 In un articolo pubblicato dall'Independent si legge che Theresa May avrebbe intenzione di "creare un nuovo Internet controllato e regolato dal Governo". Theresa May avrebbe in programma...
Notizia del:

La Grecia esorta i creditori ad accettare la riduzione del debito

La Grecia ha esortato i suoi creditori del Fondo monetario internazionale (FMI) e della zona euro a trovare un accordo oggi sulla riduzione del debito. Il ministro delle Finanze greco, Eukleid?s Tsakal?tos,...
Notizia del:

La Svizzera vota contro il nucleare

 In un referendum tenuto in Svizzera, domenica 21 maggio, i cittadini hanno votato a favore della graduale eliminazione dell'energia prodotta dalle centrali nucleari. Circa il 58 per cento ha...
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa