/ In Italia la preferenza per la moneta nazionale è chiaramente mag...

In Italia la preferenza per la moneta nazionale è chiaramente maggioritaria. Sondaggio Gallup

In Italia la preferenza per la moneta nazionale è chiaramente maggioritaria. Sondaggio Gallup
 
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it

Un sondaggio condotto dalla Gallup International in 15 paesi dell’Unione europea, e riproposto da Jacques Sapir sul sul blog Russeurope, rivela cambiamenti significativi nella percezione dell’Euro.

Il sondaggio rivela che nei paesi UE non membri della Zona Euro l’immagine di quest’ultimo si è fortemente deteriorata, e che in due paesi della Zona Euro, Italia e Grecia, la maggioranza delle persone è favorevole a uscire dall’Euro.

L’opinione contraria all’Euro sembra molto netta in Gran Bretagna, Svezia, ma anche in Danimarca e Bulgaria. Risulta inoltre che in due paesi della zona euro, la Grecia e l’Italia, vince la preferenza per la moneta nazionale. [..]

Il caso dell’Italia appare emblematico. L’Italia è un paese del “nucleo” storico della UE e della zona euro.
La preferenza per la moneta nazionale è ora chiaramente maggioritaria. Si osserva, inoltre, che nei Paesi Bassi, l’Euro prevale con una maggioranza ridottissima. In Italia, almeno due partiti (il M5S di Beppe Grillo e la “Lega Nord”) hanno pubblicamente espresso dubbi ripetuti sul mantenere il paese dentro la zona euro. Nei Paesi Bassi, è in corso sulla questione un importante dibattito. Una conclusione che si può trarre da questo sondaggio è che quando c’è un vero dibattito sulla questione dell’Euro, le resistenze del pubblico finiscono per cadere. E’ una lezione importante da tenere a mente. Un dibattito veramente democratico gioca a sfavore dell’Euro. 

Per la traduzione dell'articolo si ringrazia Vocidallestero.it
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
Notizia del:
comments powered by Disqus
Le più recenti da Europlot
Notizia del:     Fonte: http://melenchon.fr/

Mélenchon sulla Brexit: «I popoli rifiutano l'Europa del capitale»

Il leader della sinistra francese commenta il risultato del referendum svoltosi nel Regno Unito con cui il popolo ha optato per l'abbandono dell'Unione Europa

«Il rifiuto del popolo britannico di restare nell’Unione Europea è un terremoto per l’UE...
Notizia del:     Fonte: Marx21.it

Brexit: Una vittoria della sovranità popolare, una sconfitta per l’asse UE/FMI/NATO

Comunicato del Partito Comunista Britannico

da communist-party.org.uk Traduzione di Marx21.it Il risultato del referendum rappresenta...
Notizia del:

Il Regno Unito ha votato per lasciare l’Unione Europea

Il 52% dei britannici si è pronunciato a favore dell'uscita del Regno Unito dall'Unione Europea.  Come scrive il Guardian, il voto per uscire dall’Unione Europeanon non...
Notizia del:

Verso la libertà: il Regno Unito scriverà la storia?

Tra qualche ora sapremo se i cittadini britannici, chiamati a prendere una decisione storica, avranno scelto "Brexit" o "Bremain". Entrambi i campi hanno condotto feroci campagne...
Notizia del:

Il governo tedesco ha deciso di vietare il fracking "a tempo indeterminato"

  Il governo tedesco ha deciso di vietare il fracking a tempo indeterminato, ma consentirebbe prove di perforazione da eseguire se i governi statali lo consentono.   I due partiti...
Notizia del:     Fonte: Marx21.it

I comunisti e la sinistra britannica per l'uscita dall'UE

Sebbene la martellante campagna mediatica in corso in questi giorni in tutta Europa cerchi di accreditare la tesi che a volere l'uscita dall'Unione Europea, in Gran Bretagna, siano solo forze “populiste”, xenofobe e conservatrici, sono numerose le prese posizione e le iniziative di mobilitazione di organizzazioni della sinistra britannica, a cominciare dal Partito Comunista Britannico che si è fatto promotore di una specifica campagna (Lexit) che ha riunito molte forze politiche e sindacali, come testimoniano il comunicato (risalente ad aprile) che ha dato notizia della formazione di questa coalizione e l'intervento del sindacalista Alex Gordon a un incontro di solidarietà tenutosi a Parigi

da Marx21.it Lexit: For Ue Leave Vote da www.communist-party.org.uk 13 aprile 2016 Si...
Notizia del:     Fonte: vocidallestero.it

Lettera di Boris Johnson: Votate Brexit, è un'occasione che non si ripeterà

da vocidallestero.it di Boris Johnson, 19 giugno 2016 Di questi tempi molti si lamentano dell’esercizio del voto. Dicono che non faccia alcuna differenza. Dicono che, qualsiasi partito...
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa