/ "La torre di Babele dell'UE potrebbe cadere perché i suoi popoli ...

"La torre di Babele dell'UE potrebbe cadere perché i suoi popoli non parlano lo stesso linguaggio politico"

La torre di Babele dell'UE potrebbe cadere perché i suoi popoli non parlano lo stesso linguaggio politico
 
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it

Non è sorprendente che l'Unione europea non riesca a trovare soluzioni comuni ai problemi urgenti d'Europa mentre i suoi principali membri discutono vari problemi nazionali, scrive il giornalista di Reuters  Paul Taylor.
 
"Come la biblica torre di Babele, il progetto europeo è in pericolo di cadere a pezzi, perché la sua gente non parla la stessa lingua politica". L'analista nota che mentre la Germania è coinvolta in un intenso dibattito su come far fronte con l&#
39;afflusso di immigrati, la Francia  è un paese in guerra contro il terrorismo. I francesi ancora vivono in situazione di emergenza dopo gli orribili attentati dello scorso novembre a Parigi. Dall'altro lato della Manica gli inglesi discutono della possibile 'Brexit' . Da parte sua, la Polonia , il principale Paese slavo dell'UE è diventa un giocatore imprevedibile per Bruxelles con l' arrivo al potere del governo conservatore, scriveTaylor, aggiungendo che i paesi dell'Europa centrale stanno a loro volta cercando di far fronte alla pressione tedesca, che li costringe a ricevere migliaia di immigrati.
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
Notizia del:
comments powered by Disqus
Le più recenti da Europlot
Notizia del:

FMI "non pronto" a sostenere il piano di "aiuti" alla Grecia

Il FMI non è pronto ad aggiungere nuovi fondi al (non) salvataggio greco così com'è ora. Lo annuncia Afp su twitter.   #BREAKING IMF says not ready to add...
Notizia del:

Ma come si fa a scrivere ancora che sono "aiuti alla Grecia"?

  Sui giornali italiani, letto uno letti tutti chiaramente, questa mattina la notizia è “Grecia, Eurogruppo: accordo sull'alleggerimento del debito”. E questo...
Notizia del:

Per il ministro greco Kammenos aumento dell'IVA "criminale" e "incostituzionale". Aveva votato queste misure poco prima

Il ministro della Difesa Panos Kammenos ha lamentato l'aumento dell'imposta sul valore aggiunto per sei isole. Ha descritto l'aumento come "criminale" e "incostituzionale"...
Notizia del:

Erdogan minaccia di bloccare l'accordo sui migranti

  Il Parlamento turco bloccherà l'accordo con l'UE sui migranti, se i turchi non avranno accesso senza visto in Europa, ha avvertito il presidente Recep Tayyip Erdogan . "La...
Notizia del:

Grecia. È iniziato lo sgombero dei migranti da Idomeni

Le forze greche hanno iniziato questa mattina a sgomberare il campo profughi di Idomeni, vicino al confine con la Macedonia. Più di 8.000 persone, per lo più provenienti da Siria, Afghanistan...
Notizia del:

Erdogan furioso: accordo sui visti inverosimile entro luglio

  Due settimane fa, un deputato di alto rango del partito di governo della Turchia, AKP,  Burhan Kuzu (ed ex consigliere del presidente Erdogan) ha esplicitamente minacciato l'Europa,...
Notizia del:

Bruxelles. Manifestazione contro la riforma del lavoro

Sessantamila persone hanno manifestato a Bruxelles contro le politiche del governo di Charles Michel. La protesta di martedì dovrebbero dare il via a mesi di manifestazioni in programma...
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa