/ Il 50% delle amministrazioni locali tedesche sono sull'orlo dell...

Il 50% delle amministrazioni locali tedesche sono sull'orlo della bancarotta. Martell Amstrong

 Il 50% delle amministrazioni locali tedesche sono sull'orlo della bancarotta. Martell Amstrong
 
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it

Il 50% delle amministrazioni locali tedesche sono sull'orlo della bancarotta e stanno chiedendo di essere salvate dal governo federale. Lo scrive Martell Armstrong, che sul suo blog già a maggio aveva sollevato la questione. In questo contesto, però Angela Merkel è determinata a non permettere che si organizzi alcun referendum per paura che le persone voterebbero contro l'Ue.  
 
Il governo di Brema ha imposto questa settimana il congelamento totale delle spese pubbliche e la giustificazione, prosegue Armstrong, è la spesa eccessiva e le rendite in calo per un totale di 60 mioni di euro. La città potrà solo finanziare spese per l'emergenza.
 
Le autorità locali tedesche, più in generale, hanno bisogno di oltre 100 miliardi di euro per rinnovare le loro infrastrutture. "I politici non si accorgono ancora che questo sistema è fallito e l'unica cosa che riescono a prevedere è aumentare le tasse. Vedono solo quello che vogliono e procedono nella totale distruzione dell'economia: circa 350 aziende devono restituire 30 milioni di euro in sussidi ottenuti per gli incentivi alla green electricity dopo quello che ha deciso la Commissione europea", sostiene Armstrong. 
 
I governi locali in Germania non si possono permettere gli investimenti per mantenere le scuole e costruire la strade: si tratta, conclude Armstrong, di entrare in un "abisso economico attraverso la contemplazione". E le persone si preoccupano dell'iperinflazione secondo voi?
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
Notizia del:
comments powered by Disqus
Le più recenti da Europlot
Notizia del:

I governi europei non sono onesti. Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan

Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha detto all'Unione europea di pagare i propri debiti se vuole mantenere intatto l'accordo migratorio con Ankara. Parlando alla televisione tedesca...
Notizia del:

Spagna. Felipe VI avvia consultazioni per formare il governo

  Re Felipe VI di Spagna inizierà oggi un primo giro di colloqui con i leader di tutti i partiti che occupano seggi nel parlamento spagnolo, al fine di proporre un candidato primo ministro...
Notizia del:

Francia. Ministro dell'Interno querela vigilessa che ha denunciato pressioni del governo per modificare rapporto su Nizza

  Il ministro dell'Interno francese, Bernard Cazeneuve, ha annunciato una querela per "diffamazione" nei confronti della vigilessa che la sera dell'attentato di Nizza era...
Notizia del:

Belgio. Parlamento discuterà mozione per cancellare le sanzioni alla Russia

Da Sputniknews.com La commissione Esteri della camera bassa del Parlamento federale del Belgio prenderà in considerazione una mozione sulla revoca delle sanzioni economiche della UE contro...
Notizia del:

Farage annuncia un tour europeo per nuovi referendum anti Ue

  Proclamando il suo sostegno per il nuovo premier britannico Theresa May, l'ex leader dell'UKIP Nigel Farage ha spiegato "che ha detto 'Brexit significa Brexit' e io...
Notizia del:

Il Direttore del FMI, Lagarde, rinviata a giudizio in Francia per negligenza nella vicenda Adidas

  Il Direttore Operativo del Fondo monetario internazionale, Christine Lagarde, è stata rinviata a giudizio in Francia per il suo ruolo in un caso di arbitrato sospetto quando era...
Notizia del:

Panico in tutta Europa dopo le parole di Trump sulla NATO

  Dopo aver intrattenuto l'America per gli ultimi tre giorni, la retorica di Donald Trump ha attraversato l'Atlantico e come scrive il FT "ha scatenato un'ondata di allarme...
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa