/ Oliver Stone: "Putin ha fatto bene ad agire ed aiutare l'esercito...

Oliver Stone: "Putin ha fatto bene ad agire ed aiutare l'esercito siriano. Spero che vinca"

Oliver Stone: Putin ha fatto bene ad agire ed aiutare l'esercito siriano. Spero che vinca
 

Oliver Stone, regista e sceneggiatore, autore di "USA, la Storia mai raccontata", ha rilasciato un'intervista esclusiva al quotidiano spagnolo El Mundo, nella quale ha dichiarato che la NATO è uno "strumento di intimidazione"e ha elogiato il presidente russo Vladimir Putin.

Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
Nell'intervista a El Mundo, il regista Oliver Stone, che attualmente sta girando un film su Edward Snowden e lavora su un documentario sulla guerra civile in Ucraina, ha definito la NATO, guidata dagli Stati Uniti, come uno "strumento di intimidazione". Per quanto riguarda il rapporto tra gli Stati Uniti e l'Unione europea il regista ha dichiarato: «L'Europa si è sottomessa ed ha sacrificato i suoi principi in nome di una presunta prosperità e sicurezza».
 
Quello che dimostra la sottomissione dell'Europa, secondo Oliver Stone, è il caso di Edward Snowden. «Il caso di Snowden per me è il mondo alla rovescia. Se questo fatto fosse accaduto nel negli anni 50 o 60, probabilmente la Francia o qualsiasi altro Paese europeo gli avrebbe dato asilo (...), ma [ora] nessun paese può affrontare gli americani temendo rappresaglie», ha affermato il regista.
 
Alla domanda sul conflitto in Ucraina, Stone ha spiegato che la CIA è responsabile per la guerra nel paese ed ha giustificato le azioni della Russia: «(...) il punto di vista della Russia non è mai stato preso in considerazione. E la destabilizzazione dell'Ucraina ha il marchio di precedenti episodi di cambiamenti di governi sponsorizzati dagli USA (...) Quello che ha fatto Putin, per come ho capito, è stato quello di difendere i propri interessi geostrategici contro le intrusioni politiche degli Stati Uniti ed dell' Europa, desiderosi di estendere la sua influenza verso est».
 
Secondo Oliver Stone, che conosce personalmente il presidente russo Vladimir Putin, in 15 anni ha cambiato la Russia e il paese è diventato un "contrappeso al potere agli Stati Uniti." In merito alla domanda sugli attacchi russi in Siria, il regista nordamericano ha risposto: «Mi sento di dire che ha fatto Putin a prendere provvedimenti e spero che vinca, che consenta all'esercito siriano di ricostruirsi per permettergli di resistere allo Stato islamico».
 
Per quanto riguarda il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, Stone ha affermato che "è in uno stato di totale confusione", aggiungendo che «i suoi due mandati possono essere considerati come il terzo e il quarto di George W. Bush", dal momento che Obama continua a promuovere "il militarismo americano."
 
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
Notizia del:
comments powered by Disqus
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
Notizia del:     Fonte: SIPRI

SIPRI. Crescono le spese militari nel mondo. USA sempre in testa. Italia incremento dell'11%

La spesa militare globale totale è salita a 1686.000 miliardi di dollari nel 2016, con un incremento del 0,4 per cento in termini reali rispetto al 2015, secondo i dati dell'Istituto Internazionale di Stoccolma per la ricerca sulla pace. L'Italia ha fatto registrare uno degli incrementi più alti, l'11%. Lo riporta l'Istituto Internazionale di Ricerche sulla Pace di Stoccolma.

Secondo uno studio condotto dall'Istituto Internazionale di Ricerche sulla Pace di Stoccolma, SIPRI*, le...
Notizia del:     Fonte: Hispantv

Russia: Perché l'OPCW non indaga sugli attacchi chimici in Siria?

La Russia definisce 'insolita' la decisione dell'Organizzazione per la Proibizione delle Armi Chimiche (OPCW) di non indagare sui presunti attacchi chimici in Siria.

"È insolito perché la decisione non prevede altro che un'indipendente, imparziale e trasparente...
Notizia del:     Fonte: news.nana10.co.

L'ISIS si è 'scusato' con Israele per aver attaccato 'erroneamente" le sue postazioni

L'ex ministro della Difesa israeliano, Moshe Yaalon ha affermato di aver ricevuto le scuse da parte dei terroristi dell'ISIS per essersi sbagliati nell'attacco contro le postazioni di Israele nelle alture del Golan.

In un'intervista rilasciata sabato scorso, alla tv israeliana 'Canale10, Moshe Yaalon, ex ministro della...
Notizia del:     Fonte: The Jerusalem Post

Hezbollah lancerà 1.000 missili al giorno contro Israele in una guerra futura

In una possibile nuova guerra con Hezbollah, Israele si troverebbe ad affrontare una raffica di missili mai vista prima, secondo l'editorialista ed analista militare del 'The Jerusalem Post', Yaakov Katz.

Nel 2006, il Movimento di Resistenza Islamica in Libano, Hezbollah, aveva circa 15.000 missili e razzi: durante...
Notizia del:     Fonte: teleSUR

Venezuela: immagini manipolate per accusare la polizia dell'utilizzo di tecniche terorristiche

La denuncia di una giornalista di teleSUR che non troverete sui nostri media

di Fabrizio Verde   Manipolare le immagini per addossare alle forze di sicurezza venezuelane la responsabilità...
Notizia del:     Fonte: Al Masdar News - Hispantv

Aleppo. I terroristi di Tahrir al-Sham usano missili anticarro TOW di fabbricazione USA, forniti da Turchia e Arabia Saudita

I terroristi di Tahrir al-Sham Hayat sono dotati di 'grandi' arsenali di missili anti-carro di fabbricazione USA nella parte occidentale di Aleppo, molto probabilmente forniti dai loro sponsor Arabia Saudita e Turchia

Il portale di informazione 'Al-Masdar News', in un articolo sullo stato di avanzamento dell'esercito...
Notizia del:     Fonte: http://webtv.un.org

L'ONU non ha scoperto nessuna relazione tra i bombardamenti dell'aviazione siriana e l'emissione di gas sarin

L'ONU non ha trovato alcun legame tra l'attacco aereo nella provincia siriana di Idlib da parte dell'aviazione militare siriana e l'uso di armi chimiche.

Il presidente della commissione d'inchiesta del Consiglio dei diritti umani delle Nazioni Unite (UNHRC) per...
Notizia del:     Fonte: RT

Venezuela: sono in gioco il futuro del popolo e della Rivoluzione Bolivariana

Se qualcuno lanciasse una molotov in una manifestazione contro il governo statunitense a Washington, sarebbe arrestato e accusato di terrorismo domestico

di Eva Golinger - RT   Il Venezuela è nuovamente sulla prima pagina del ‘New York Times’...
Notizia del:

 Raquel Garrido, portavoce di France Insoumise: "La nostra ispirazione è l'America Latina. il ritorno della figura costituente come approccio per accedere alla sovranità."

Intervista a Raquel Garrido, portavoce di France Insoumise | a cura di Cole Stangler da jacobinmag.com Traduzione di Mattia Di Gangi per Marx21.it Con l'approssimarsi...
Notizia del:     Fonte: RT eso - Mid.ru

La Russia mostra le foto che smentiscono l'uso di gas sarin in Siria

Ieri, l'Organizzazione per la proibizione delle armi chimiche ha respinto la proposta di Russia e Iran di aprire un'indagine sul presunto attacco con armi chimiche in Siria.

Da ricerche preliminari risulta che l'Organizzazione per la proibizione delle armi chimiche (OPCW) abbia...
Le più recenti da L'intervista
Notizia del:

Deputato dell'opposizione venezuelana lo ammette: "Orgoglioso di essere un terrorista"

L'ammissione è sempre il primo passo per la redenzione. Speriamo che queste parole vengano riportate anche da quei giornali italiani che hanno mistificato oltre la più che minima etica...
Notizia del:

Venezuela. Muore dopo 4 giorni di agonia la manifestante chavista colpita da una bottiglia da una finestra

Venezuela. "La signora che fu colpita da una bottiglia lanciata da una finestra per colpire la manifestazione dei chavisti del 19 aprile, è morta ieri dopo 4 giorni di agonia. Dolore per una...
Notizia del:

Prima che inizi un'aggressione contro il Venezuela, i video e le foto che dovete assolutamente vedere

Da un lato i terroristi che quel fantastico mondo dell'inganno dei media nostrani ha ancora il coraggio di definire "manifestanti pacifici per la democrazia": dall'altro...
Notizia del:

Oui, je suis Mélenchon

di Il Simplicissimus Fossi francese domani mi alzerei all’alba per andare a votare Jean Luc Melenchon, il candidato a sorpresa delle presidenziali francesi che finalmente rappresenta una sinistra...
Notizia del:

 Raquel Garrido, portavoce di France Insoumise: "La nostra ispirazione è l'America Latina. il ritorno della figura costituente come approccio per accedere alla sovranità."

Intervista a Raquel Garrido, portavoce di France Insoumise | a cura di Cole Stangler da jacobinmag.com Traduzione di Mattia Di Gangi per Marx21.it Con l'approssimarsi...
Notizia del:

Maurice Lemoine - Contro i cantori della fine del "ciclo progressista" in America Latina

America latina, «Fine del ciclo», una battaglia di piazze e idee

di Maurice Lemoine - il Manifesto A oltre una settimana dalle presidenziali ecuadoriane che hanno sancito...
Notizia del:

Il terrorista che dirige la formazione di giovani cubani a Miami

di Percy Francisco Alvarado Godoy da percy-francisco.blogspot.it Traduzione di Marx21.it Riceviamo da Percy Francisco Alvarado Godoy un suo contributo e volentieri ne pubblichiamo la traduzione....
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa