/ Maduro a RT: «Contro di noi tutte le forme di guerra economica»

Maduro a RT: «Contro di noi tutte le forme di guerra economica»

Maduro a RT: «Contro di noi tutte le forme di guerra economica»
 

Eva Golinger intervista in esclusiva il Presidente del Venezuela sugli ultimi sviluppi della situazione economico-politica nel paese sudamericano

Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it


In un'intervista esclusiva rilasciata a Eva Golinger per Rt, il Presidente della Repubblica Bolivariana del Venezuela, Nicolás Maduro, parla del momento delicato - sia dal versante economico che da quello politico - che sta attraversando il suo paese. 

 

Il dirigente bolivariano affronta l'annoso tema della guerra economica: «Contro di noi utilizzano tutte le forme di guerra economica, secondo uno schema di guerra non convenzionale, ma il paese si è difeso». 

 

Maduro denuncia che il Venezuela subisce un attacco che «proviene dagli Stati Uniti, da Miami, con una serie di operazioni contro la nostra moneta». Oltre al ruolo che in questo quadro è giocato dalla Colombia: «La Colombia è l'epicentro, vi sono una serie di leggi in Colombia che giustificano l'attacco alla moneta venezuelana, la distruzione della moneta venezuelana». 

 

Secondo il Presidente, queste forze esterne hanno creato «un sistema perverso volto ad arrecare danno all'economia, danneggiare il popolo, che è colpito da una situazione dove i prezzi interni al paese vengono fissati sulla base di una speculazione che non ha eguali nella storia economica del paese».  

 

La situazione venutasi a creare, ha poi avuto un forte impatto a livello elettorale. «Gran parte della popolazione è venuta a trovarsi in uno stato di malessere – ha spiegato Maduro – insoddisfazione, di grosso disagio». 

 

In ogni caso, l'impatto sociale è stato limitato dalle missioni sociali, il cui ruolo ha impedito che il Venezuela potesse sprofondare in una grave crisi a livello sociale. 

 

Maduro ha sottolineato come negli anni in cui vi sono state grosse entrate grazie all'alto prezzo del petrolio, per la prima volta nella storia la ricchezza è stata distribuita e convertita in «educazione pubblica gratuita, in sanità pubblica, nel diritto all'alimentazione come riconosciuto dalla FAO, che ha sottolineato come il Venezuela sia stato il paese che si è più adoperato contro la fame nel mondo».

 

Infine, Maduro ha lanciato un monito contro il ritorno quelle politiche neoliberiste che hanno prodotto danni enormi in America Latina: «Se qualcuno vuole constatare i risultati disastrosi del modello capitalista neoliberista che nega i diritti del popolo veda i primi 30 giorni del nuovo governo in Argentina».

 

Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
Fonte: RT
Notizia del:
comments powered by Disqus
Le più recenti da ALBA LATINA
Notizia del:

Maduro: «Non mi unisco alla campagna d’odio contro Donald Trump»

  Il Presidente del Venezuela, Nicolás Maduro, in occasione di un incontro con la stampa internazionale dove gli è stato richiesto un suo parere sull’imminente insediamento di...
Notizia del:     Fonte: http://avn.info.ve/

Venezuela, l'ex direttore de Le Monde Diplomatique esalta Maduro: «Uomo di Stato impressionante»

  Nonostante una situazione resa molto ardua da crisi economica e guerra non convenzionale, il Presidente della Repubblica Bolivariana del Venezuela, Nicolas Maduro, sta impressionando tutta l’America...
Notizia del:     Fonte: http://www.eltelegrafo.com.ec/

Ecuador: un'elezione di capitale importanza per difendere le conquiste economiche e sociali di Correa

L’Ecuador che Correa lascia in eredità è un paese dove vi sono servizi pubblici che danno dignità ai cittadini

di Fabrizio Verde   Il prossimo 19 di febbraio si terranno in Ecuador elezioni presidenziali di capitale...
Notizia del:     Fonte: http://italia.embajada.gob.ve/

Il Presidente Maduro si oppone al rinnovo dell’ordine esecutivo contro il Venezuela

da italia.embajada.gob.ve   Caracas, 15 gennaio 2016 (MPPRE). Il presidente della Repubblica, Nicolás Maduro, si oppone fermamente al rinnovo dell'ordine Esecutivo emanato dal presidente...
Notizia del:     Fonte: teleSUR

Venezuela: l'opposizione vuole violenza non elezioni

di Luis Pino - teleSUR   Il gruppo dirigente dell’opposizione venezuelana vuole giungere al punto di non ritorno. Cioè, prendere il potere attraverso la forza, per restaurare il...
Notizia del:     Fonte: teleSUR

L'Ecuador guardi quanto accaduto in Argentina. Riflessione sulle prossime presidenziali

di Atilio Borón - teleSUR   Il prossimo 19 di febbraio in Ecuador sono previste le elezioni presidenziali. Sarà una nuova prova di fuoco per i processi progressisti e di sinistra...
Notizia del:     Fonte: http://it.granma.cu/

Cuba: Dichiarazione del Governo Rivoluzionario sulla migrazione

Cuba e gli Stati Uniti hanno firmato un Accordo indirizzato a garantire una migrazione regolare, sicura e ordinata. Con questo accordo si elimina la politica dei «piedi asciutti, piedi bagnati» e il programma d’ammissione provvisoria (Parole) per professionisti cubani della salute

da it.granma.cu   Un importante passo avanti nelle relazioni bilaterali è avvenuto il12 gennaio,...
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa