/ Bolivia: le nazionalizzazioni apportano enormi risorse economiche

Bolivia: le nazionalizzazioni apportano enormi risorse economiche

Bolivia: le nazionalizzazioni apportano enormi risorse economiche
 

Una circostanza che conferma quanto siano fallaci e controproducenti le misure di stampo neoliberista

Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it

Il processo di nazionalizzazione portato a compimento in Bolivia nel settore degli idrocarburi, dell'elettricità e delle telecomunicazioni è stato particolarmente vantaggioso per le entrate statali. 

 

Il Procuratore Generale boliviano Héctor Arce ha inoltre spiegato in un'intervista televisiva che la Bolivia ha rispettato i suoi impegni e provveduto a pagare il corrispettivo pattuito alle aziende nazionalizzate. 

 

«La nazionalizzazione degli idrocarburi è stata completata, non vi è alcun processo in corso, milioni di dollari restano adesso a disposizione dei boliviani», ha dichiarato Arce, che ha poi sottolineato come lo stato boliviano abbia pagato 350 milioni di dollari all'impresa Panamerican Energy, una somma cinque volte minore rispetto alle richieste per la nazionalizzazione. 

 

Così come accaduto per l'energia elettrica dove la spagnola Interasbun, insieme a Corani Valle Hermoso e Huaracahi non era inizialmente intenzionata ad accettare la cifra di 52 milioni di dollari offerta dal governo boliviano, ma una volta preso atto della posizione irremovibile del governo guidato da Evo Morales, si è dovuta 'accontentare'. 

 

Nel settore delle telecomunicazioni, la Bolivia, ha pagato 100 milioni di dollari all'italiana Eurocom per la nazionalizzazione di ENTEL. Questa mossa ha fruttato al governo boliviano ben 710 milioni di dollari, una cifra di 7 volte superiore a quella sborsata per la nazionalizzazione dell'impresa. Il governo al contempo ha abbassato notevolmente le tariffe per gli utenti. 

 

Quello boliviano è un esempio lampante di quanto siano fallaci e controproducenti le politiche applicate nei regimi neoliberisti dove lo Stato svende al privato praticamente tutti i settori strategici, a scapito della propria economia e soprattutto dei cittadini. 

Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
Notizia del:
comments powered by Disqus
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
Notizia del:     Fonte: teleSUR

I popoli faranno nuovamente trionfare i movimenti progressisti. Evo Morales

  Il presidente della Bolivia, Evo Morales, ha affermato che il XIV Vertice Straordinario dell’Alleanza Bolivariana per i Popoli della Nuestra America - Trattato di Commercio dei Popoli, ha...
Notizia del:     Fonte: teleSUR

Venezuela: riunione straordinaria dell'ALBA in onore di Chavez

A Caracas i capi di Stato e di Governo dell'organismo di integrazione regionale fortemente voluto da Hugo Chavez e Fidel Castro

  L’ormai lontano 14 dicembre del 2004, Fidel Castro e Hugo Chavez, presidenti rispettivamente di Cuba...
Notizia del:

Bolivia: una fake news fece perdere il referendum ad Evo Morales

  Una colossale fake news costata al presidente Evo Morales la sconfitta in un referendum costituzionale. Questo è quanto accadde in Bolivia il 21 febbraio dell’anno passato quando fu...
Notizia del:     Fonte: http://www.jornada.unam.mx/

La Jornada: Spudorata montatura della CNN contro il Venezuela

La CNN in spagnolo si è trasformata in un’altra emittente controrivoluzionaria come quelle fetide di Miami

di Angel Guerra Cabrera - La Jornada   Il 13 di febbraio, il Dipartimento del Tesoro degli Stati Uniti...
Notizia del:     Fonte: teleSUR

Evo Morales accusa Trump di applicare politiche di «discriminazione e razzismo» ispirate al «fascismo»

Il presidente boliviano esorta i suoi omologhi latinoamericani a mostrare dignità e non seguire le politiche migratorie del governo Trump

  Il presidente della Bolivia, Evo Morales, ha esortato i presidenti dell’America Latina ad essere...
Notizia del:

Alvaro Garcia Linera: «La globalizzazione è morta»

La globalizzazione come meta-racconto, come orizzonte politico ideologico capace di canalizzare le speranze collettive verso un unico destino che permettesse di realizzare tutte le possibili aspettative di benessere, è esplosa in mille pezzi

da Contropiano   di Alvaro Garcia Linera* La frenesia per un imminente mondo senza frontiere,...
Notizia del:     Fonte: teleSUR

Bolivia: il paese con la minore disoccupazione in America Latina

Le politiche implementate dal governo boliviano hanno permesso di dimezzare il tasso di disoccupazione

  Il tasso di disoccupazione in Bolivia è calato al 4,1% nel terzo trimestre, si tratta del dato più...
Notizia del:

Evo Morales guarda filmato porno durante udienza internazionale: l'ultima fake news della stampa britannica

Secondo il governo boliviano «questa aggressione razzista e xenofoba è parte di un nuovo capitolo della cosiddetta guerra di quarta generazione basata sulla menzogna e la diffamazione»

di Fabrizio Verde   «Uno degli uomini più potenti del Sudamerica apre accidentalmente un...
Notizia del:     Fonte: teleSUR

Evo Morales: «L'imperialismo ha fallito nel suo progetto politico ed economico»

Il presidente della Bolivia denuncia che «il sistema capitalista non ha un piano per l’umanità»

  Guerre, inquinamento ambientale, miseria crescente. Il mondo, l’umanità intera sembra destinata...
Notizia del:     Fonte: Marx21.it

Evo Morales: «La vittoria di Trump è il prodotto dello scontento contro la globalizzazione fallita, della collera contro il libero mercato senza briglie»

ntervistato a bordo dell'aereo presidenziale, un Falcon 900 EX di fabbricazione francese, nel percorso tra Tarija e Cochabamba, il presidente boliviano assicura che il voto a favore di Donald Trump nelle elezioni statunitensi è stato il prodotto dello scontento indirizzato dalla destra contro la globalizzazione fallita

  a cura di Luis Hernández Navarro da jornada.unam.mx Traduzione di Giulia Salomoni per Marx21.it “L'ambasciatore...
Le più recenti da ALBA LATINA
Notizia del:

Capitolo Italiano della Rete di Intellettuali in difesa dell'umanità esprime sostegno alla Repubblica bolivariana del Venezuela

Il Capitolo Italiano della Rete di intellettuali in difesa dell’Umanità ha espresso oggi il suo appoggio alla Repubblica bolivariana del Venezuela, alla sua indipendenza e sovranità...
Notizia del:     Fonte: teleSUR

Cambiamenti climatici: 5 lezioni che l'America Latina può impartire agli Stati Uniti

di Geovanny Vincente Romero - teleSUR   Durante la seconda settimana di marzo 2017, l’amministrazione di Donald Trump ha rivelato dei dettagli sulla propria proposta di bilancio nazionale....
Notizia del:

Sgomberato campo di paramilitari colombiani in Venezuela. Sequestrate anche divise Usa

180 membri delle forze armate venezuelane hanno effettuato un'importante operazione, denominata Operacion Popa 2017, ai confini con la Colombia, nello stato Tachirà. Lo riporta Telesur.   #Exclusivo|así...
Notizia del:     Fonte: teleSUR

Maduro: l'essere umano dev'essere il centro dell'economia venezuelana

  «Siamo impegnati nella costruzione di un’economia che produca ricchezza e che sostenga la crescita dell’uguaglianza, il benessere e lo sviluppo sociale integrale di tutta la nazione;...
Notizia del:     Fonte: http://italia.embajada.gob.ve/

Presidente Maduro: destra parlamentare promuove l’interventismo e tradisce la Patria

da italia.embajada.gob.ve   Caracas, 22 marzo 2017 (MPPRE) - Il presidente della Repubblica, Nicolás Maduro, si è dichiarato contrario all'atteggiamento della destra nell'Assemblea...
Notizia del:     Fonte: http://italia.embajada.gob.ve/

Venezuela: domenica popolo in piazza contro l'interventismo statunitense

da italia.embajada.gob.ve   Caracas, 21 marzo 2017 (MPPRE) - Di fronte ai piani interventisti del Dipartimento di Stato degli USA, il Presidente della Repubblica Bolivariana del Venezuela, Nicolás...
Notizia del:     Fonte: teleSUR

Ecuador al ballottaggio: Lenin Moreno in testa nei sondaggi

Il candidato della Revolucion Ciudadana avrebbe un margine del 6,4% rispetto al candidato conservatore e neoliberista Lasso

  Il candidato presidente in Ecuador, Lenin Moreno, afferente al partito Alianza Pais del presidente uscente...
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa