/ Venezuela: Maduro annuncia aumento del prezzo della benzina e mis...

Venezuela: Maduro annuncia aumento del prezzo della benzina e misure per combattere l'emergenza economica

Venezuela: Maduro annuncia aumento del prezzo della benzina e misure per combattere l'emergenza economica
 

Un pacchetto di misure volto a rilanciare l'economia e preservare le conquiste ottenute in ambito sociale

Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it


di Fabrizio Verde

«È giunto il momento di adottare un sistema che garantisca l'accesso ai derivati dal petrolio ad un prezzo equo per i venezuelani, ma che al contempo riesca a coprire gli investimenti fatti per produrre il carburante, così come il buon funzionamento di Petróleos de Venezuela (Pdvsa)», con queste parole pronunciate dal Palazzo de Miraflores a Caracas, il Presidente della Repubblica Bolivariana del Venezuela, Nicolás Maduro, ha annunciato una misura ormai inevitabile: l'aumento del prezzo della benzina. 

 

Dal 19 di febbraio il prezzo della benzina in Venezuela sarà di 1 bolívar al litro per il carburante da 91 ottani, mentre di 6 bolívares al litro per la benzina da 95 ottani, nelle oltre 1600 stazioni di servizio presenti su tutto il territorio nazionale.

 

Il capo dello Stato ha evidenziato che la benzina venezuelana è la più economica del mondo, ed effettuato un confronto con i prezzi dei carburanti in altri paesi del mondo come gli Stati Uniti d'America dove il costo della benzina è di 0,78 dollari al litro, e la Colombia dove il prezzo per un litro di benzina è di 1,5 dollari. 

 

Maduro ha inoltre reso noto che tutte le entrate provenienti dal nuovo sistema di prezzi della benzina, saranno destinati al 'Fondo Nacional de Misiones', in maniera tale da garantire la continuità degli investimenti nella sfera sociale, in salute, educazione e cultura. Oltre che nella costruzione di case popolari. Il 30% dei fondi sarà destinato alla 'Misión Transporte'.

 

Emerge lampante la differenza con qualunque regime neoliberista che non avrebbe mai destinato le entrate provenienti dall'aumento del carburante al sociale. Basti ricordare che l'aumento del prezzo della benzina deciso in Venezuela dall'allora Presidente Carlos Andrés Pérez nel 1989, nell'ambito del tristemente celebre 'paquetazo', servì solo a rimborsare i debiti che lo Stato aveva contratto con il Fondo Monetario Internazionale. Per poi tornare a indebitarsi in una spirale senza fine.  

 

Negli ultimi anni non solo il Venezuela ha aumentato il prezzo della benzina: in Brasile c'è stato un aumento da 0,34 a 1,02 dollari al litro; in Argentina si è passati da 0,52 a 1,11 dollari; mentre in Colombia da 0,35 a 1,5 dollari al litro. 

 

Oltre ad aumentare il prezzo della benzina, il Presidente Maduro ha illustrato altre misure che saranno introdotte per far fronte all'emergenza economica. 

 

Vi sarà una ristrutturazione completa della 'Misión Alimentación' che agirà su tre aziende chiave quali Mercal, Casa e la Corporación Venezolana de Alimentos (Cval), che saranno unificate in una grande società che permetta di unificare la capacità produttiva e logistica. 

 

I nuovi prezzi saranno basati sui costi reali e vi sarà un prezzo massimo di vendita al pubblico. La 'Ley de Precios Justos' sarà applicata su prodotti e servizi indispensabili per la popolazione. Sarà istituito uno Stato Maggiore incaricato di stabilire i prezzi e della ristrutturazione della ' Misión Alimentación, al cui comando vi sarà il Vicepresidente con delega all'Economia, l'imprenditore Miguel Ángel Pérez Abad. 

 

Sarà modificato anche il sistema dei cambi. Dal 18 di febbraio la banda del sistema protetto passerà da 6,3 a 10 bolívar per dollaro, nei settori prioritari per la nazione. 

 

Un nuovo modello trbutario verrà adottato per combattere la frode fiscale. 

 

Infine, un investimento di 190 miliardi di bolívares in opere pubbliche è previsto per creare occupaizone di qualità, mentre il reddito di lavoratori e pensionati sarà innalzato del 20%, con il salario minimo che da 9649 bolívares passerà a 11578 bolívares. 

 

La differenza che passa tra il Venezuela e un qualsiasi regime neoliberista è palese: basti guardare a cosa accade in Argentina, oppure alle massacranti politiche di austerity imposte in Europa.

Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
Fonte: Avn/Telesur
Notizia del:
comments powered by Disqus
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
Notizia del:

Traffico e abusi sui migranti indocumentati in transito

di Ilka Oliva Corado - Crónicas de una Inquilina   Già di per sé l’incubo di migrare senza documenti è terribile manca solo aggiungerci l’essere...
Notizia del:     Fonte: http://italia.embajada.gob.ve/

Il Venezuela esprime una categorica protesta per l’illegale celebrazione del Vertice MERCOSUR

Comunicato ufficiale della Repubblica Bolivariana del Venezuela - Ministero del Potere Popolare per gli Affari Esteri

  La Repubblica Bolivariana del Venezuela esprime una protesta categorica per l'illegale celebrazione...
Notizia del:

Venezuela: manifestanti pacifici? No, terroristi armati fino ai denti!

Clamorosamente smentite le affermazioni della corrispondente in Italia del quotidiano venezuelano 'El Universal' che ha definito i manifestanti come giovani armati solo di «pietre e molotov»

di Fabrizio Verde   La narrazione distorta del circuito informativo mainstream in perfetto stile post-verità...
Notizia del:     Fonte: http://italia.embajada.gob.ve/

Il Venezuela si appresta a denunciare presso l'ONU le minacce dell'imperialismo

Questa decisione fa parte di un insieme di azioni concordate nel Consiglio di Difesa e Sicurezza della Nazione, attivato martedì dall'Esecutivo Nazionale

da italia.embajada.gob.ve Una delegazione venezuelana, capeggiata dal Ministro degli Esteri, Samuel Moncada,...
Notizia del:     Fonte: Embajada de la República Bolivariana de Venezuela en Italia

Caracas: "Il governo degli Stati Uniti mostra, senza pudore, la sua vicinanza assoluta con i violenti ed estremisti"

"Lanciamo un appello ai popoli dell’America Latina e dei Caraibi, ai popoli liberi del mondo, affinché comprendano l’entità della brutale minaccia contenuta in questo comunicato imperiale e a difendere la sovranità, l’autodeterminazione e l’indipendenza, principi fondamentali del diritto internazionale."

La Repubblica Bolivariana del Venezuela ripudia l’infausto comunicato rilasciato dalla Casa Bianca ieri...
Notizia del:

Video (immagini forti). Il fascismo in diretta in Venezuela. Chi non denuncia è complice...

Non è nessuna protesta pacifica o legittima, è un crimine di odio. E' fascismo

Immagini forti. Sconsigliate ad un pubblico sensibile.  Mostrano due gruppi di terroristi, fascisti in...
Notizia del:

Il Venezuela denuncia manipolazione mediatica durante prova generale per la Assemblea Costituente

Caracas, 17 luglio 2017 (MPPRE).- Il ministro degli Esteri della Repubblica Bolivariana del Venezuela, Samuel Moncada, ha denunciato l'irresponsabilità e la mancanza di rigore logico...
Notizia del:

Cose che neanche le Primarie del PD... il plebiscito illegale in Venezuela riscrive le leggi della matematica

In occasione del plebiscito illegale e non previsto dalla Costituzione celebrato nella giornata di domenica dalla MUD si sono visti brogli macroscopici, che forse al lettore italiano ricorderanno qualcosa: le primarie del Partito Democratico

di Fabrizio Verde   Brogli e menzogne. Questo il filo rosso che lega l’insana alleanza tra l’opposizione...
Notizia del:

L'on. Porta al gazebo di Roma per il plebiscito illegale organizzato dall'opposizione venezuelana. Una vergogna per l'Italia e il PD

Incredibile ingerenza negli affari interni di uno Stato sovrano da parte del parlamentare democratico

di Fabrizio Verde   Ancora una volta lui, l’ineffabile soldato Porta corre a dar manforte all’opposizione...
Notizia del:

Scommettiamo che a breve Repubblica e i fake media italiani, scriveranno che l'oppositore venezuelano Carlos Graffe è stato sequestrato?

L'esponente del partito estremista Voluntad Popular è stato trovato in possesso di esplosivo C4. Il suo arresto è stato annunciato dalle forze di polizia

Questa mattina abbiamo dato notizia dell'avvenuto arresto di Carlos Graffe, dirigente del partito estremista...
Le più recenti da ALBA LATINA
Notizia del:

"Perché l'attacco brutale contro il Venezuela non è casuale"

In questo recente intervento video, il Prof. Vasapollo ripercorre le ragioni geopolitiche che hanno determinato l'attacco brutale contro il Venezuela e contro la rivoluzione bolivariana: "Il...
Notizia del:

Il Venezuela denuncia manipolazione mediatica durante prova generale per la Assemblea Costituente

Caracas, 17 luglio 2017 (MPPRE).- Il ministro degli Esteri della Repubblica Bolivariana del Venezuela, Samuel Moncada, ha denunciato l'irresponsabilità e la mancanza di rigore logico...
Notizia del:

Cose che neanche le Primarie del PD... il plebiscito illegale in Venezuela riscrive le leggi della matematica

In occasione del plebiscito illegale e non previsto dalla Costituzione celebrato nella giornata di domenica dalla MUD si sono visti brogli macroscopici, che forse al lettore italiano ricorderanno qualcosa: le primarie del Partito Democratico

di Fabrizio Verde   Brogli e menzogne. Questo il filo rosso che lega l’insana alleanza tra l’opposizione...
Notizia del:

L'on. Porta al gazebo di Roma per il plebiscito illegale organizzato dall'opposizione venezuelana. Una vergogna per l'Italia e il PD

Incredibile ingerenza negli affari interni di uno Stato sovrano da parte del parlamentare democratico

di Fabrizio Verde   Ancora una volta lui, l’ineffabile soldato Porta corre a dar manforte all’opposizione...
Notizia del:     Fonte: teleSUR

Mujica a Lula: «Caro Lula, le classi sociali esistono e i dominatori non sopportano che i sottomessi gli contendano il potere»

Il messaggio di Mujica è stato pubblicato dal Movimiento de Participación Popular (MPP), che è parte integrante del Frente Amplio

  «Caro Lula, le classi sociali esistono e i dominatori non sopportano che i sottomessi gli contendano...
Notizia del:

Napoli, Festa della Riscossa Popolare: conferenza «Sostenere l’assemblea costituente, sostenere il potere popolare in Venezuela»

L’iniziativa è patrocinata dal Consulado General de la República Bolivariana de Venezuela en Nápoles

Quando riusciremo a costruire anche in Italia un governo genuinamente popolare per attuare le parti progressiste...
Notizia del:     Fonte: teleSUR

Venezuela: arrestato dirigente dell'opposizione in possesso di esplosivo C4

Si tratta di Carlos Graffe di Voluntad Popular

  La Polizia Nazionale Bolivariana ha reso noto l’arresto di Carlos Graffe, dirigente del partito di...
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa