/ Venezuela: Maduro annuncia aumento del prezzo della benzina e mis...

Venezuela: Maduro annuncia aumento del prezzo della benzina e misure per combattere l'emergenza economica

Venezuela: Maduro annuncia aumento del prezzo della benzina e misure per combattere l'emergenza economica
 

Un pacchetto di misure volto a rilanciare l'economia e preservare le conquiste ottenute in ambito sociale

Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it


di Fabrizio Verde

«È giunto il momento di adottare un sistema che garantisca l'accesso ai derivati dal petrolio ad un prezzo equo per i venezuelani, ma che al contempo riesca a coprire gli investimenti fatti per produrre il carburante, così come il buon funzionamento di Petróleos de Venezuela (Pdvsa)», con queste parole pronunciate dal Palazzo de Miraflores a Caracas, il Presidente della Repubblica Bolivariana del Venezuela, Nicolás Maduro, ha annunciato una misura ormai inevitabile: l'aumento del prezzo della benzina. 

 

Dal 19 di febbraio il prezzo della benzina in Venezuela sarà di 1 bolívar al litro per il carburante da 91 ottani, mentre di 6 bolívares al litro per la benzina da 95 ottani, nelle oltre 1600 stazioni di servizio presenti su tutto il territorio nazionale.

 

Il capo dello Stato ha evidenziato che la benzina venezuelana è la più economica del mondo, ed effettuato un confronto con i prezzi dei carburanti in altri paesi del mondo come gli Stati Uniti d'America dove il costo della benzina è di 0,78 dollari al litro, e la Colombia dove il prezzo per un litro di benzina è di 1,5 dollari. 

 

Maduro ha inoltre reso noto che tutte le entrate provenienti dal nuovo sistema di prezzi della benzina, saranno destinati al 'Fondo Nacional de Misiones', in maniera tale da garantire la continuità degli investimenti nella sfera sociale, in salute, educazione e cultura. Oltre che nella costruzione di case popolari. Il 30% dei fondi sarà destinato alla 'Misión Transporte'.

 

Emerge lampante la differenza con qualunque regime neoliberista che non avrebbe mai destinato le entrate provenienti dall'aumento del carburante al sociale. Basti ricordare che l'aumento del prezzo della benzina deciso in Venezuela dall'allora Presidente Carlos Andrés Pérez nel 1989, nell'ambito del tristemente celebre 'paquetazo', servì solo a rimborsare i debiti che lo Stato aveva contratto con il Fondo Monetario Internazionale. Per poi tornare a indebitarsi in una spirale senza fine.  

 

Negli ultimi anni non solo il Venezuela ha aumentato il prezzo della benzina: in Brasile c'è stato un aumento da 0,34 a 1,02 dollari al litro; in Argentina si è passati da 0,52 a 1,11 dollari; mentre in Colombia da 0,35 a 1,5 dollari al litro. 

 

Oltre ad aumentare il prezzo della benzina, il Presidente Maduro ha illustrato altre misure che saranno introdotte per far fronte all'emergenza economica. 

 

Vi sarà una ristrutturazione completa della 'Misión Alimentación' che agirà su tre aziende chiave quali Mercal, Casa e la Corporación Venezolana de Alimentos (Cval), che saranno unificate in una grande società che permetta di unificare la capacità produttiva e logistica. 

 

I nuovi prezzi saranno basati sui costi reali e vi sarà un prezzo massimo di vendita al pubblico. La 'Ley de Precios Justos' sarà applicata su prodotti e servizi indispensabili per la popolazione. Sarà istituito uno Stato Maggiore incaricato di stabilire i prezzi e della ristrutturazione della ' Misión Alimentación, al cui comando vi sarà il Vicepresidente con delega all'Economia, l'imprenditore Miguel Ángel Pérez Abad. 

 

Sarà modificato anche il sistema dei cambi. Dal 18 di febbraio la banda del sistema protetto passerà da 6,3 a 10 bolívar per dollaro, nei settori prioritari per la nazione. 

 

Un nuovo modello trbutario verrà adottato per combattere la frode fiscale. 

 

Infine, un investimento di 190 miliardi di bolívares in opere pubbliche è previsto per creare occupaizone di qualità, mentre il reddito di lavoratori e pensionati sarà innalzato del 20%, con il salario minimo che da 9649 bolívares passerà a 11578 bolívares. 

 

La differenza che passa tra il Venezuela e un qualsiasi regime neoliberista è palese: basti guardare a cosa accade in Argentina, oppure alle massacranti politiche di austerity imposte in Europa.

Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
Fonte: Avn/Telesur
Notizia del:
comments powered by Disqus
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
Notizia del:     Fonte: teleSUR/Vtv

Stato socialista vs regimi neoliberisti: il Venezuela di Maduro investe il 70% del bilancio 2017 nelle politiche sociali

Maduro ha ribadito che verranno confermati e ampliati tutti i programmi sociali nonostante la dura guerra economica che viene promossa nel paese dalla destra

  «Il 70% del bilancio del 2017 sarà investito nelle politiche sociali, per il progetto sociale...
Notizia del:     Fonte: teleSUR

Il Venezuela riceve ampio sostegno in seno al Consiglio per i Diritti Umani dell'ONU

I paesi appartenenti all’ALBA-TCP, al Like Minded Group, al gruppo africano e quello arabo, informano la comunità internazionale sull’intento di voler utilizzare il Consiglio per i Diritti Umani dell’ONU per minare la democrazia in Venezuela

  La narrazione che fa il circuito informativo mainstream del Venezuela ci racconta quotidianamente di un...
Notizia del:     Fonte: Ria.ru

Mosca: "Le minacce degli Stati Uniti contro la Siria sono un appoggio 'de facto' ai terroristi '

Il numero due della diplomazia russa ha dichiarato che la reazione degli Stati Uniti non cerca di ripristinare la situazione ad Aleppo.

Questa mattina, il vice degli Esteri russo Sergei Ryabkov ha dichiarato che la posizione degli Stati Uniti per...
Notizia del:     Fonte: teleSUR

Duterte annuncia la fine delle esercitazioni militari congiunte tra Filippine e Stati Uniti

«Rispetterò l’alleanza militare, il patto firmato dai paesi negli anni 50’, ma penso di stabilire nuove alleanze commerciali», ha spiegato Duterte che è intenzionato a orientare la propria politica estera in direzione di Russia e Cina

  Il presidente delle Filippine, Rodrigo Duterte, ha annunciato che il suo paese non effettuerà più...
Notizia del:     Fonte: http://www.mppre.gob.ve/

Delcy Rodriguez: «Il Venezuela costituisce una minaccia geopolitica e ideologica per il capitalismo»

Il Venezuela, spiega la dirigente bolivariana, è un paese scomodo per alcuni attori internazionali come gli Stati Uniti. Un paese che ostacola i piani imperiali di Washington. Ma da Caracas, ribadiscono che nonostante tutto, restano «liberi, indipendenti e sovrani»

  Il Venezuela viene quotidianamente attaccato e calunniato. Il suo governo definito corrotto, inetto e dittatoriale....
Notizia del:     Fonte: teleSUR

La Presidente dell'Assemblea Nazionale ecuadoriana denuncia che in America Latina è in atto un nuovo Plan Condor

Il nuovo piano di destabilizzazione dei governi progressisti passa attraverso i parlamenti controllati dalle destre come nel caso del Brasile e del Venezuela

  Gabriela Rivadeneira è una giovane dirigente del partito ecuadoriano Alianza Pais, eletta con oltre...
Notizia del:     Fonte: teleSUR

Hugo Chávez: un protagonista della pace in Colombia

Il leader della Rivoluzione Bolivariana negli anni ha lavorato molto affinché il governo colombiano e le FARC potessero giungere a questo storico accordo

  Uno dei più grandi sostenitori e promotori del processo di pace in Colombia, culminato con la firma...
Notizia del:

Delcy Rodriguez: 'È giunto il momento di stabilire la pace attraverso la giustizia sociale'

  Discorso del Ministro del Potere Popolare per le Relazioni Estere del Venezuela, Delcy Rodríguez, durante l'Assemblea Generale dell'Organizzazione delle Nazioni Unite (ONU) - New...
Notizia del:     Fonte: teleSUR

Colombia: governo e FARC firmano lo storico accordo di pace

L'accordo di pace dovrà essere approvato dal popolo colombiano attraverso un referendum previsto il prossimo 2 di ottobre

  Il governo e le Forze Armate Rivoluzionarie della Colombia - Esercito del Popolo (FARC) hanno firmato l’accordo...
Notizia del:     Fonte: TELESUR

Il presidente peruviano invoca l'intervento esterno in Venezuela

Il Presidente del Perù, Pedro Pablo Kuczynski, ha chiesto formalmente la creazione di un "gruppo di sostegno" composto dai leader 'regionali' per 'facilitare' una...
Le più recenti da ALBA LATINA
Notizia del:     Fonte: teleSUR/Vtv

Stato socialista vs regimi neoliberisti: il Venezuela di Maduro investe il 70% del bilancio 2017 nelle politiche sociali

Maduro ha ribadito che verranno confermati e ampliati tutti i programmi sociali nonostante la dura guerra economica che viene promossa nel paese dalla destra

  «Il 70% del bilancio del 2017 sarà investito nelle politiche sociali, per il progetto sociale...
Notizia del:     Fonte: teleSUR

Il Venezuela riceve ampio sostegno in seno al Consiglio per i Diritti Umani dell'ONU

I paesi appartenenti all’ALBA-TCP, al Like Minded Group, al gruppo africano e quello arabo, informano la comunità internazionale sull’intento di voler utilizzare il Consiglio per i Diritti Umani dell’ONU per minare la democrazia in Venezuela

  La narrazione che fa il circuito informativo mainstream del Venezuela ci racconta quotidianamente di un...
Notizia del:     Fonte: http://www.mppre.gob.ve/

Delcy Rodriguez: «Il Venezuela costituisce una minaccia geopolitica e ideologica per il capitalismo»

Il Venezuela, spiega la dirigente bolivariana, è un paese scomodo per alcuni attori internazionali come gli Stati Uniti. Un paese che ostacola i piani imperiali di Washington. Ma da Caracas, ribadiscono che nonostante tutto, restano «liberi, indipendenti e sovrani»

  Il Venezuela viene quotidianamente attaccato e calunniato. Il suo governo definito corrotto, inetto e dittatoriale....
Notizia del:     Fonte: teleSUR

La Presidente dell'Assemblea Nazionale ecuadoriana denuncia che in America Latina è in atto un nuovo Plan Condor

Il nuovo piano di destabilizzazione dei governi progressisti passa attraverso i parlamenti controllati dalle destre come nel caso del Brasile e del Venezuela

  Gabriela Rivadeneira è una giovane dirigente del partito ecuadoriano Alianza Pais, eletta con oltre...
Notizia del:

'Ammiro il patriottismo del popolo cubano'. Il premier cinese incontra Fidel all'Avana

In visita ufficiale all'Avana, il premier cinese Li Keqiang ha espresso a Fidel la sua piena "soddisfazione" per la sua prima visita a Cuba, così come la sua "ammirazione per...
Notizia del:     Fonte: teleSUR

Hugo Chávez: un protagonista della pace in Colombia

Il leader della Rivoluzione Bolivariana negli anni ha lavorato molto affinché il governo colombiano e le FARC potessero giungere a questo storico accordo

  Uno dei più grandi sostenitori e promotori del processo di pace in Colombia, culminato con la firma...
Notizia del:

Delcy Rodriguez: 'È giunto il momento di stabilire la pace attraverso la giustizia sociale'

  Discorso del Ministro del Potere Popolare per le Relazioni Estere del Venezuela, Delcy Rodríguez, durante l'Assemblea Generale dell'Organizzazione delle Nazioni Unite (ONU) - New...
 

Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa