/ L'ondata neoliberista travolge l'Argentina: aumentano fino al 500...

L'ondata neoliberista travolge l'Argentina: aumentano fino al 500% le tariffe di acqua, trasporti, elettricità e telefonia

L'ondata neoliberista travolge l'Argentina: aumentano fino al 500% le tariffe di acqua, trasporti, elettricità e telefonia
 

In pochi mesi il governo Macri ha effettuato forti aumenti nei principali serivzi pubblici del paese e realizzato licenziamenti di massa

Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it


di Fabrizio Verde

La parola d'ordine è «normalizzare l'economia», dove il termine normalizzare significa riportare indietro le lancette della storia, tornare alla «larga noche neoliberal» che drammi inenarrabili ha prodotto a queste latitudini. 

 

Il mese di aprile non inizierà sotto un buon segno per gli argentini, infatti, il governo neoliberista di Mauricio Macri ha decretato aumenti fino al 500% delle tariffe dei principali servizi pubblici. Vale a dire acqua, elettricità, carburante e trasporti in Argentina.

 

Il quotidiano Pagina 12 informa che le tariffe relative al servizio idrico subiranno un aumento del 500%, quelle del gas incrementeranno del 300%, mentre i trasporti del 150%. 

 

Nel caso dell'acqua l'aumento è richiesto dall'azienda statale Agua y Saneamientos Argentinos (Aysa), che già in varie occasioni durante il mandato della presidente Cristina Fernández de Kirchner aveva insistito per ottenere un sostanzioso incremento. Una richiesta sempre respinta dal governo kirchnerista che aveva come obiettivo primario quello di proteggere il popolo argentino.

 

Il Ministro dell'Energia, Juan José Aranguren, ha confermato che gli aumenti del gas saranno del 300%. Forti incrementi si segnalano anche nel settore dei carburanti: Luis Malchiodi presidente della Federación de Entidades de Combustible de Argentina ha annunciato che la nafta aumenterà di pari passo con l'inflazione. 

 

Stangata in arrivo anche per la telefonia fissa: le autorità hanno concordato con le compagnie telefoniche aumenti del 186%, come informa TeleSur. «Si tratta del primo aumento accordato dal Potere Esecutivo dopo 14 anni di tariffe congelate». Questo il commento del quotidiano Pagina 12.

 

Queste misure vanno a sommarsi ai licenziamenti di massa e alla stretta repressiva imposta dal regime neoliberista di Mauricio Macri. 

Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
Notizia del:
comments powered by Disqus
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
Notizia del:     Fonte: http://rebelion.org/

10 verita' sul governo di Mauricio Macri in Argentina

di Salim Lamrani - Rebelión   Dopo un anno al potere il presidente argentino presenta un bilancio catastrofico   1. In un anno, sotto il governo di Macri, ci sono stati...
Notizia del:     Fonte: teleSUR

Trump: Keynes contro Hayek

Volendo osservare la questione in termini di dottrine economiche, possiamo affermare che stiamo assistendo a un confronto tra John Maynard Keynes e Friedrich von Hayek. Oppure in termini politico-personali tra Franklin Delano Roosevelt e Ronald Wilson Reagan. Mentre in termini di mezzi di sussistenza, occupazione contro disoccupazione e salari soddisfacenti contro salari spazzatura

di Miguel Angel Ferrer - teleSUR   Come è noto, il termine democrazia non è il più...
Notizia del:     Fonte: Diario Registrado

L'avvocato Parrilli denuncia che l'Argentina come ai tempi della dittatura «viola i diritti umani»

Dopo circa un anno continua la carcerazione arbitraria dell'attivista e parlamentare Milagro Sala

  Ormai è quasi un anno che l’attivista e parlamentare argentina Milagro Sala è incarcerata...
Notizia del:     Fonte: RT/teleSUR

Il Venezuela denuncia un tentativo di 'golpe' in seno al Mercosur

Argentina, Brasile e Paraguay utilizzando motivazioni pretestuose cercano di espellere il Venezuela dal Mercosur

di Fabrizio Verde   La cosiddetta Triplice Alleanza, formata da Argentina, Brasile e Paraguay sta provando...
Notizia del:     Fonte: teleSUR

Gli strepitosi risultati del neoliberismo in Argentina: disoccupazione, poverta' e repressione

La terza economia dell'America Latina è ripiombata in un incubo già vissuto negli anni 90' poi sfociato nel default

  L’Argentina dopo un anno di neoliberismo selvaggio è ripiombata in una situazione da incubo...
Notizia del:     Fonte: RT/HispanTv

Lula a Oliver Stone: «In Brasile guerra contro la democrazia». Manifestanti occupano la Camera bassa del Parlamento brasiliano

L'ex presidente intervistato dal regista statunitense denuncia la feroce campagna mediatica condotta contro di lui

  «In Brasile c’è una guerra, siamo di fronte a un processo violento contro la democrazia....
Notizia del:     Fonte: teleSUR

Argentina: un deputato denuncia le gravi violazioni dei diritti umani compiute dal regime di Macri

Guillermo Carmona del Frente para la Victoria ha denunciato l'incarcerazione arbitraria della parlamentare Milagro Sala, la persecuzione ai danni di Cristina Fernandez e l'oscuramento del segnale di teleSUR

  Incarcerazioni arbitrarie, repressione, persecuzioni politiche e povertà crescente. Questo è...
Notizia del:     Fonte: http://www.celag.org/

Il decalogo «Neo-neoliberista» in 10 punti

da celag.org   Il ‘Centro Estratégico Latinoamericano de Geopolítica’ ha pubblicato una serie di analisi sulle categorie concettuali con le quali opera la destra del...
Notizia del:     Fonte: teleSUR

Argentina: 300 giorni di detenzione illegale per la parlamentare Milagro Sala

L'ONU ha chiesto l'immediata liberazione dell'attivista sociale detenuta in maniera arbitraria. Vergognoso silenzio dei media mainstream

  Austerità e repressione. Due parole per definire il nuovo corso dell’Argentina da quando al...
Notizia del:     Fonte: albainformazione.com

Intervista ad Anton Tarasov (Kprf)

«Solo il socialismo può garantire determinati diritti ed eliminare le disuguaglianze»

di Danilo Della Valle Nel giorno del novantanovesimo anniversario della rivoluzione d’Ottobre del 1917,...
Le più recenti da ALBA LATINA
Notizia del:     Fonte: http://rebelion.org/

10 verita' sul governo di Mauricio Macri in Argentina

di Salim Lamrani - Rebelión   Dopo un anno al potere il presidente argentino presenta un bilancio catastrofico   1. In un anno, sotto il governo di Macri, ci sono stati...
Notizia del:

MADURO INTERPELLA SANTOS SULLA SITUAZIONE AL CONFINE TRA VENEZUELA E COLOMBIA

I Presidenti dei due Paesi discuteranno del traffico di cambio sulla moneta venezuelana operato dal mercato nero colombiano

La situazione al confine tra Venezuela e Colombia sta preoccupando le autorità di Caracas, poiché...
Notizia del:     Fonte: Marx21.it

Evo Morales: «La vittoria di Trump è il prodotto dello scontento contro la globalizzazione fallita, della collera contro il libero mercato senza briglie»

ntervistato a bordo dell'aereo presidenziale, un Falcon 900 EX di fabbricazione francese, nel percorso tra Tarija e Cochabamba, il presidente boliviano assicura che il voto a favore di Donald Trump nelle elezioni statunitensi è stato il prodotto dello scontento indirizzato dalla destra contro la globalizzazione fallita

  a cura di Luis Hernández Navarro da jornada.unam.mx Traduzione di Giulia Salomoni per Marx21.it “L'ambasciatore...
Notizia del:     Fonte: teleSUR

Unesco: l'esempio di Fidel Castro deve guidare il mondo

Il presidente della Conferenza Generale dell’Unesco, Stanley Mutumba Simatta, ha affermato che l’esempio di Fidel Castro dovrebbe guidare il mondo in questa fase molto complessa che sta vivendo

  Come accade solo ai grandi che hanno segnato la storia dell’umanità, la morte di Fidel Castro...
Notizia del:     Fonte: Diario Registrado

L'avvocato Parrilli denuncia che l'Argentina come ai tempi della dittatura «viola i diritti umani»

Dopo circa un anno continua la carcerazione arbitraria dell'attivista e parlamentare Milagro Sala

  Ormai è quasi un anno che l’attivista e parlamentare argentina Milagro Sala è incarcerata...
Notizia del:

Venezuela: ancora fake news del mainstream su guarimbas e 'prigionieri politici'

Il ‘Corriere della Sera’ ci racconta della protesta in Piazza San Pietro di Lilian Tintori e Mitzy de Ledesma. Si tratta delle mogli di Leopoldo Lopez e Antonio Ledezma, due politici venzuelani incarcerati per il ruolo avuto nelle tristemente note guarimbas, le proteste violente che insanguinarono le strade del Venezuela nel 2014. Per il ‘Corriere della Sera’ si tratta semplicemente di due «prigionieri politici»

di Fabrizio Verde   Ancora una volta dobbiamo tornare ad occuparci di come il mainstream italiano racconta...
Notizia del:     Fonte: teleSUR/laIguana

Chi colpisce il Venezuela attraverso il truffaldino Dolar Today?

Mafie e tentativi di destabilizzazione dell'economia al fine di dissanguarla, si celano dietro al portale che fissa il tasso di cambio tra bolivar e dollaro statunitense al mercato nero

di Fabrizio Verde   In questo periodo il Venezuela sta subendo un pesante attacco sul versante economico-finanziario....
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa