/ Troupe giornalistica russa filma le fortificazioni e carriarmati ...

Troupe giornalistica russa filma le fortificazioni e carriarmati turchi al confine con la Siria

Troupe giornalistica russa filma le fortificazioni e carriarmati turchi al confine con la Siria
 
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it

Una troupe televisiva russa di REN TV è riuscita ad ottenere in video la prova dell'aumento della presenza militare della Turchia sul confine siriano. (Qui il video)

REN-TV ha registrato il momento in cui le munizioni vengono consegnate alle posizioni turche, che bombardano le postazioni curde in Siria. C'erano almeno sei o sette carri armati nella zona e le forze turche al confine possono entrare in Siria in un istante, sottolineano i giornalisti.
 
I giornalisti di REN-TV hanno parlato con la gente del posto per lo più curdi, che hanno apertamente accusato la Turchia di essere "amica" con i combattenti dello Stato Islamico.
 
I residenti anche fornito prove che dimostrano come la Turchia e le forze dello Stato islamico avevano aperto il fuoco contro la gente del posto che cercava di fuggire dalla zona - e poi rubato le loro auto.

Inoltre, nella città di Jarabulus, che si trova nel nord della Siria, vicino al confine con la Turchia, i residenti hanno detto ai giornalisti che le case locali vengono distrutte dai carri armati turchi.

Durante la prima notte del cessate il fuoco in Siria, più di 200 combattenti dello Stato Islamico hanno attraversato il confine con la Turchia in Siria e altri 100 sono venuti su dalla città siriana di Raqqa prima di unirsi nei pressi del Kurdistan.
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
Notizia del:
comments powered by Disqus
Le più recenti da L'Analisi
Notizia del:

Manlio Dinucci - Strategia NATO della tensione

  di Manlio Dinucci* - Il Manifesto   Che cosa avverrebbe se l’aereo del segretario Usa alla Difesa Jim Mattis, in volo dalla California all’Alaska lungo un corridoio aereo...
Notizia del:

Alberto Negri - "Ancora guerre? E’ l’ordine americano delle cose."

  Eric Salerno su Huffington Post e Michele Giorgio sul Manifesto scrivono che siamo sull’orlo di un’altra guerra. La Casa Bianca intanto minaccia di colpire di nuovo Assad prendendo...
Notizia del:

Italiani in Venezuela denunciano: «Togliete tutti i nomi dall’appello. Dai fascisti minacce di morte»

In Venezuela, i "pacifici manifestanti" bruciano altri due chavisti, ricoverati in fin di vita. Aumentano i tentativi di linciaggio. L'allarme dei compagni italiani residenti in Venezuela.

di Geraldina Colotti* - Il Manifesto   "Per favore, togliete tutti i nomi dall’appello, abbiamo...
Notizia del:

Il Pd perde le elezioni a Budrio: è "colpa di Igor il russo"!

di Omar Minniti Il Pd e i suoi alleati di centrosinistra perdono, per la prima volta in 70 anni, le elezioni comunali a Budrio. Colpa dell'introvabile "primula rossa" Igor alias Norbert...
Notizia del:

Nel Cile che fa la morale al Venezuela si rimborsano i Pinochet e si bastonano gli studenti

  di Geraldina Colotti* - Il Manifesto   In Cile, una Corte d’Appello di Santiago ha ordinato che venga restituita alla famiglia dell’ex dittatore Augusto Pinochet una gran...
Notizia del:

Alberto Negri - In Medio Oriente peggio che nella seconda guerra mondiale

di Alberto Negri* - Il Sole 24 Ore Per il Medio Oriente i conflitti contemporanei di Siria e Iraq sono ancora più devastanti della Seconda guerra mondiale quando le ferite dei bombardamenti...
Notizia del:

Sono stato a Caracas e questo è quello che ho visto...

di Maurizio Messina* Nei giorni 11 – 12 – 13 maggio si è tenuto a Caracas un evento internazionale organizzato dalle istituzioni del Governo Bolivariano sul tema dell’Assemblea...
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa