/ Il Segretario della Nato parla a Davos e ci ricorda perché dobbia...

Il Segretario della Nato parla a Davos e ci ricorda perché dobbiamo uscirne il prima possibile

Il Segretario della Nato parla a Davos e ci ricorda perché dobbiamo uscirne il prima possibile
 
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it

La NATO aumenta il suo potenziale militare, al fine di prevenire i conflitti e gli attacchi contro un ipotetico aggressore e non perché ha obiettivi reali. Sembrano dichiarazioni prive di senso. Ma se considerate che a farle sia stato il segretareio di un'organizzazione senza senso tutto torna.

Il segretario generale della Nato, Jens Stoltenberg, nel contesto di un discorso al Forum di Davos ha poi dichiarato. "Nel lungo periodo, l'organizzazione si potrebbe adattare a seconda della situazione. Si potrebbero affrontare sfide quali la guerra nucleare. Il contenimento al fine di essere forti è quello che fa la NATO. Perché crediamo che se rimaniamo forti possiamo contenere o prevenire la guerra". 

Se avessimo media liberi in questo paese, ogni giorno si manterrebbe l'allerta su quello che significa per un paese come l'Italia proseguire ad essere un membro della Nato con decine di basi nel nostro territorio. Il suo segretario parla con non curanza di guerra nucleare (che avverrebbe sul territorio europeo) e che il riarmo serve a impedire la guerra. Un po' come che le fest

Secondo la strategia di sicurezza russa pubblicata nel 2016, l'espansione della NATO ai confini della Russia è considerata come una delle principali minacce per il paese. Con questa infografica qui sotto capite il rischio che stiamo correndo e la strategia criminale di voler continuare ad accerchiare la Russia ai suoi confini. Il potenziale ingresso dell'Ucraina sarebbe il casus belli e a quel punto rimpiangeremo per sempre di non essere usciti in tempo da quest'organizzazione criminale: 



P.s cosa resta di difensivo in questa strategia della Nato?

Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
Notizia del:
comments powered by Disqus
Le più recenti da Notizia del giorno
Notizia del:

La Turchia sospende temporaneamente la Convenzione europea dei diritti dell'uomo

Il Vice primo ministro turco, Numan Kurtulmus, ha annunciato che, in linea con la dichiarazione dello stato d'emergenza per i prossimi tre mesi, Ankara sospenderà la Convenzione europea...
Notizia del:

Il monito del procuratore nazionale antimafia Roberti sul terrorismo

di Fulvio Scaglione* - occhidellaguerra Ero a Roma, e come tutti smanettavo sul telefonino per capire che cos’era successo a Nizza. I morti,l’attentato, l’Isis… In un posto...
Notizia del:

Strage di treni in Puglia. Le responsabilità politiche del potere liberista del Pd

di Francesco Erspamer*   Decine di morti per uno scontro frontale di due treni in Puglia. Non due frecce ad alta velocità: due treni di pendolari, una delle categorie sistematicamente...
Notizia del:

VIDEO SHOCK. Il regime nordamericano giustizia a freddo afroamericano inerme a terra

  Baton Rouge, Louisiana, 5 luglio.  Alton Sterling è l'ennesimo afro-americano ucciso dalla polizia del regime nord-americano in modo brutale.   L'uomo, padre...
Notizia del:     Fonte: Al Alam

VIDEO. Attentato dell'ISIS in Iraq, 83 morti e più di 160 feriti. Per queste vittime nessun #Jesuis e #Prayfor

L'ISIS ha rivendicato l'attacco in un affollato mercato nel quartiere Karrada abitato prevalentemente da sciiti e cristiani.

L'esplosione di un'autobomba ha scosso un affollato mercato nel distretto di Karrada della capitale irachena,...
Notizia del:     Fonte: Al Masdar

L'Esercito iracheno ha liberato Falluja

L'esercito iracheno ha ufficialmente liberato la città strategica di Fallujah nel governatorato di Al-Anbar, dopo una lunga battaglia durata un mese contro il gruppo terroristico ISIS.

Secondo il ministero della Difesa iracheno, l'esercito iracheno, appoggiato dalle Forze di mobilitazione popolare...
Notizia del:

Vice-direttore Fatto Quotidiano furioso sulla Brexit. "Così il voto diventa circonvenzione di incapace!"

  Nel commentare il voto referendario sulla Brexit, Stefano Feltri in un articolo sul giornale di cui è vice-direttore, il Fatto Quotidiano, ci fornisce una grande lezione di democrazia....
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa