/ Il cerchio si chiude in Ucraina: il figlio di Biden entra nella p...

Il cerchio si chiude in Ucraina: il figlio di Biden entra nella principale azienda di gas del paese

Il cerchio si chiude in Ucraina: il figlio di Biden entra nella principale azienda di gas del paese
 

La società, Burisma Holdings, annuncia l'ingresso del figlio del vicepresidente come capo dell'unità legale

Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it

 

Hunter Biden, il figlio più giovane di Joe Biden, vicepresidente degli Stati Uniti d’America, è entrato nel Consiglio di amministrazione della più importante compagnia di gas dell'Ucraina.
 
La società, la Burisma Holdings, ha annunciato la nomina di Biden sul suo sito martedì. Burisma ha reso noto che Biden avrebbe assunto la posizione di capo dell'unità legale della società.
 
La Casa Bianca ha spazzato via qualsiasi accusa di conflitto di interessi con la nomina di Hunter Biden. In una dichiarazione fornita a 'Business Insider', la portavoce di Joe Biden, Kendra Barkoff, ha sottolineato che la nomina di Hunter non è da collegare al vice presidente.
 
"Hunter Biden è un privato cittadino e un avvocato. Il Vice Presidente non sostiene alcuna società in particolare e non ha alcun coinvolgimento con la Burisma", ha detto Barkoff. "Per ulteriori domande, vi rimando all&# 39;ufficio di Hunter."
 
Boies, Schiller & Flexner LLP, lo studio legale newyorchese dove Hunter lavora, che si è occupato del caso "Bush vs Gore" e del contenzioso legale del governo americano contro Microsoft, non ha rilasciato dichiarazioni.
 
La nomina di Hunter Biden arriva mentre gli Stati Uniti e gran parte dell'Occidente cerca di aiutare l'Ucraina a liberarsi dalla sua dipendenza dalle forniture di petrolio e gas russo. Il mese scorso, durante un viaggio a Kiev, il vice presidente Biden ha promesso l'assistenza degli Stati Uniti nel perseguimento dell’indipendenza energetica dell'Ucraina dalla Russia. Kiev e l'Occidente ritengono che l’indipendenza energetica servirebbe come un importante punto di leva per l'Ucraina nel suo braccio di ferro con la Russia.
 
In una dichiarazione rilasciata da Burisma, Hunter Biden ha detto di sperare che il suo sostegno alla Società in materia di trasparenza, corporate governance e responsabilità, l'espansione internazionale e di altre priorità contribuirà al rilancio dell'economia e al benessere del popolo ucraino ". 
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
Notizia del:
comments powered by Disqus
Le più recenti da Notizia del giorno
Notizia del:

“Te lo dice la CIA”, i giornali italiani ci credono. E tu?

“Provaci ancora Washington Post”. Naufragata in un'umiliante conclusione, con tanto di rettifica del giornale, il primo tentativo - “cyber propaganda russa attraverso fake news”...
Notizia del:

Pisapia, Repubblica e la "sinistra europeista": il canto del cigno di un bieco populismo

Dopo aver passato decine e decine di righe a spiegare che l'errore di Renzi è stato quello di inventare un “post-linguaggio” che ha prodotto la “semplificazione assoluta...
Notizia del:

L’Ucraina avvia test missilistici al confine la Crimea. Mosca schiera la flotta del Mar Nero e allerta 60 mila uomini

di Eugenio Cipolla   Mentre l’ennesimo incontro dei ministri degli Esteri del quartetto di Normandia si è risolto con un nulla di fatto, con il capo della Diplomazia tedesca Steinmeier...
Notizia del:

"Fake news". 'Epic fail' della giornalista CNN su Twitter...

Christiane Amanpour è una giornalista di punta della CNN. "Chief international corrispondent" come si legge dalla sua biografia di Twitter. Oggi ha voluto dare seguito all'"inchiesta"...
Notizia del:

"Fake news": il Convegno autogol della Boldrini

  “Operazione sporca”, “altera la realtà”, “è illegale”. Con queste parole la Presidentessa della Camera Laura Boldrini ha oggi aperto la sessione...
Notizia del:

Ciao Fidel. A 90 anni muore il leader della rivoluzione cubana, ha sfidato (e vinto) per 50 anni l'imperialismo Usa

TELESUR Il presidente cubano Raul Castro ha annunciato la partenza fisica di Fidel, che "per rispettare la sua espressa volontà" sarà cremato. Il leader della Rivoluzione...
Notizia del:

"Italiani votate no. Anzi si". Ma interessano ancora a qualcuno i "consigli" de l'Economist?

Ieri si è molto parlato del presunto endorsment della rivista della finanza mondiale, L'Economist, per il "no" nel referendum italiano del 4 dicembre.  ** Oggi arriva...
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved - Privacy Policy
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa