/ Il maggiore evasore nella storia della Grecia è..... un'azienda t...

Il maggiore evasore nella storia della Grecia è..... un'azienda tedesca

Il maggiore evasore nella storia della Grecia è..... un'azienda tedesca
 

“Insieme con tutti i pagamenti arretrati l'azienda dovrebbe pagare oltre un miliardo di euro”

Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it

Un tribunale di Atene ha finalmente accolto le richieste del governo greco rispetto ad un contenzioso decennale di tasse non pagate da parte del gigante delle costruzioni tedesco, Hochtief. Secondo la corte, il governo ha tutto il diritto di reclamare la cifra di 600 milioni di euro dalla compagnia che ha guidato, dal 2001, i lavori per la costruzione dell'aeroporto “Eleftherios Venizelos”. Lo riporta KT.

L'azienda tedesca vanta quindi oltre 20 anni di evasione. “Insieme con tutti i pagamenti arretrati, come i fondi di sicurezza sociale, l'azienda dovrebbe pagare oltre un miliardo di euro”, scrive il sito Neurope.eu. “Deve essere notato che sotto il programma di austerità della Troika gli impiegati greci hanno perso circa 400 milioni di euro per tagli ai loro salari”.
 
if (!window.AdButler){(function(){var s = document.createElement("script"); s.async = true; s.type = "text/javascript";s.src = 'http://ab167151.adbutler-luxon.com/app.js';var n = document.getElementsByTagName("script")[0]; n.parentNode.insertBefore(s, n);}());} enikos.gr/economy/266677,600_ekat_eyrw_kaleitai_na_plhrwsei_h_Ho.html">Secondo i media del paese, Hochtief entra di diritto nella storia della Grecia come il più grande evasore di sempre. La decisione della Corte deve essere resa operativa immediatamente e eseguita dagli uffici delle imposte preposti.  L'azienda tedesca ha già fatto appello molte volte e cercato un accordo speciale o un compromesso, sempre negato dalla Corte legale di Stato.
 
Il governo greco ha instaurato una lunga battaglia giudiziaria contro Hochtief per l'IVA non pagata. Ma, nonostante la decisione, il Ministero delle finanze non ha ancora proceduto a nessuna confisca e misura cautelare come avrebbe fatto con qualunque altra azienda greca con debiti regressi. Dal 2001 ad oggi molto è cambiato nel paese e l'esecutivo non è più nelle mani del governo greco, ma di creditori internazionali che favoriscono la grande evasione e il massacro sociale della popolazione. 
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
Notizia del:
comments powered by Disqus
Le più recenti da Notizia del giorno
Notizia del:

Gli "esperti" della Camera e il Venezuela: prove "tecniche" di ingerenza golpista

Da quando il servizio studi della Camera dei Deputati produce rapporti ricalcando la propaganda dell'opposizione di un paese straniero?

Oggi, 28 luglio 2016, Hugo Chavez Frias, l'ex presidente del Venezuela e l'uomo che più di tutti...
Notizia del:

La Turchia sospende temporaneamente la Convenzione europea dei diritti dell'uomo

Il Vice primo ministro turco, Numan Kurtulmus, ha annunciato che, in linea con la dichiarazione dello stato d'emergenza per i prossimi tre mesi, Ankara sospenderà la Convenzione europea...
Notizia del:

Il monito del procuratore nazionale antimafia Roberti sul terrorismo

di Fulvio Scaglione* - occhidellaguerra Ero a Roma, e come tutti smanettavo sul telefonino per capire che cos’era successo a Nizza. I morti,l’attentato, l’Isis… In un posto...
Notizia del:

Strage di treni in Puglia. Le responsabilità politiche del potere liberista del Pd

di Francesco Erspamer*   Decine di morti per uno scontro frontale di due treni in Puglia. Non due frecce ad alta velocità: due treni di pendolari, una delle categorie sistematicamente...
Notizia del:

VIDEO SHOCK. Il regime nordamericano giustizia a freddo afroamericano inerme a terra

  Baton Rouge, Louisiana, 5 luglio.  Alton Sterling è l'ennesimo afro-americano ucciso dalla polizia del regime nord-americano in modo brutale.   L'uomo, padre...
Notizia del:     Fonte: Al Alam

VIDEO. Attentato dell'ISIS in Iraq, 83 morti e più di 160 feriti. Per queste vittime nessun #Jesuis e #Prayfor

L'ISIS ha rivendicato l'attacco in un affollato mercato nel quartiere Karrada abitato prevalentemente da sciiti e cristiani.

L'esplosione di un'autobomba ha scosso un affollato mercato nel distretto di Karrada della capitale irachena,...
Notizia del:     Fonte: Al Masdar

L'Esercito iracheno ha liberato Falluja

L'esercito iracheno ha ufficialmente liberato la città strategica di Fallujah nel governatorato di Al-Anbar, dopo una lunga battaglia durata un mese contro il gruppo terroristico ISIS.

Secondo il ministero della Difesa iracheno, l'esercito iracheno, appoggiato dalle Forze di mobilitazione popolare...
 
Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa