/ “Bruciati i dollari dell’ISIS”: un'altra bufala di Repubblica

“Bruciati i dollari dell’ISIS”: un'altra bufala di Repubblica

“Bruciati i dollari dell’ISIS”: un'altra bufala di Repubblica
 
Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it


di Francesco Santoianni

Bombe Usa su tesoro ISIS: si alza colonna di dollari” assicura oggi “Repubblica” presentando il video di un attacco aereo che sarebbe stato compiuto a Mosul in Iraq l’11 gennaio. Un video del Canale ufficiale Youtube  dell’CJTF Operation Inherent Resolve  (la coalizione NATO-Petromonarchie)  che - come gli altri 95 lì inseriti e a differenza di quelli diffusi dalla Russia - non mostra nessun attacco a colonne di autobotti o a miliziani dell’ISIS ma solo la distruzione di ponti e di edifici, spesso ubicati posti in centri abitati. Unica eccezione: un video che, nonostante il titolo, ci  mostra la distruzione di una decina di autocisterne.


if (!window.AdButler){(function(){var s = document.createElement("script"); s.async = true; s.type = "text/javascript";s.src = 'http://ab167151.adbutler-luxon.com/app.js';var n = document.getElementsByTagName("script")[0]; n.parentNode.insertBefore(s, n);}());} 14.6667px; font-family: Calibri; vertical-align: baseline; white-space: pre-wrap;">Sul perché dello scarso impegno occidentale nel colpire l’ISIS si potrebbe discutere a lungo. Ma torniamo ai “dollari” del nostro video di partenza. Dalla velocità con la quale cadono, gli oggetti identificati in queste banconote si direbbero essere pezzi di qualche materiale pesante. Ma ammettiamo pure che siano dollari. Che se ne farebbe l’ISIS di questi? Li va a spendere in giro? Paga con questi i suoi miliziani? Ma quale organizzazione, seppure efferata come l’ISIS, sarebbe così idiota da rivelare così candidamente i suoi finanziatori?
 

Si direbbe non chiederselo “Repubblica” né i tanti altri media mainstream che hanno preso per oro colato questa bufala made in USA. Forse farebbero meglio a interrogarsi su chi, davvero, (e come) finanzia l’ISIS. Troverebbero molti loro sponsor.

Francesco Santoianni

Notizia presa dal sito www.Lantidiplomatico.it visita www.Lantidiplomatico.it
Notizia del:
comments powered by Disqus
Le più recenti da I media alla guerra
Notizia del:

Tutti a Roma in delirio per i Curdi

  Si accettano scommesse. Dal pomeriggio di sabato 24 settembre, tutte le TV, tutti i media mainstream, tutti i loro quotidiani, tutti i loro siti internet... staranno lì a parlarvi della...
Notizia del:

La bufala per far dimenticare l'eccidio di 62 soldati siriani da parte dell'aviazione Usa

  Ma perché mai Assad dovrebbe far bombardare un convoglio di aiuti umanitari, organizzato dalla Croce Rossa e diretto verso i -finalmente liberi dell’assedio jihadista - abitanti della...
Notizia del:

Aiutare i tagliagole dell’ISIS a rifarsi una vita?

  Visto che non sono riusciti a mangiarsi la Siria - e mentre gli Stati Uniti continuano a negare alla Russia l’elenco dei ribelli “buoni” da salvaguardare e quelli “cattivi”...
Notizia del:

Tutti a stracciarsi le vesti per l’”ingerenza dell’ambasciatore USA”. Ovviamente, solo sul referendum.

  Stanno tutti a stracciarsi le vesti per il diktat dell’ambasciatore USA sul SI al referendum di Renzi. Persino il Corriere e Repubblica. Avessero, questi patrioti, detto una sola parola...
Notizia del:

Uno scandalo di dimensioni planetarie per gli Usa... ma la colpa e' dei russi!

E Repubblica supera se stessa in ipocrisia. Se avete tempo da perdere, leggetevi questo suo articolo....

  Ad agosto, mail pubblicate da Wikileaks e trafugate dai server del Partito Democratico, dimostravano,...
Notizia del:

Il Videocorso per smascherare le bufale di guerra: le prime due puntate

“Tu dammi le fotografie e io ti darò la guerra” tuonava l’editore William Hearst al suo fotografo Frederick Remington che, nel 1898, non trovava a Cuba nessuna scena che giustificasse...
Notizia del:

Escalation nucleare. Ma perché ci indigniamo solo per la Corea del Nord?

335 miliardi di dollari stanno spendendo gli USA per ammodernare i loro ordigni nucleari (anche quelli custoditi in Italia). E la notizia oggi qual è? L’indignazione di...
 

Copyright L'Antiplomatico 2013 all rights reserved
L'AntiDiplomatico è una testata registrata in data 08/09/2015 presso il Tribunale civile di Roma al n° 162/2015 del registro di stampa